ZECCHILLO.Cara CGIL come ti sei imborghesita

Un concerto, sì, ma in una piazza, per migliaia di lavoratori - non in un teatro d'élite per i VIP invitati.

05/ott/2006 18.10.00 Giuseppe Zecchillo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CARA CGIL, COME TI SEI IMBORGHESITA!

La CGIL festeggia i suoi cento anni di vita. Data storica, epocale, che è bene festeggiare perché la CGIL - malgrado i suoi tanti errori, dovuti forse alle stravaganti contingenze del nostro Paese - ha creato la coscienza di classe dei lavoratori. Ma, celebrare il centenario con un concerto della Filarmonica al Teatro alla Scala, è un dato incongruo, impopolare. Un concerto, sì, ma in una piazza, per migliaia di lavoratori - non in un teatro d'élite per i VIP invitati. Questa scelta è un unsulto alla memoria del più grande sindacalista della CGIL: Giuseppe Di Vittorio. Quando ero giovane, Di Vittorio era il mio idolo; andavo a sentire tutti i suoi comizi, che infiammavano le piazze. Tanto che una volta il Ministro degli Interni,Scelba (DC) gli schierò, davanti alla tribuna, 4 file di poliziotti armati di manganello, in caso di sommosse. E...Di Vittorio fece il comizio ai poliziotti: "...ricordatevi che siete figli di contadini e di operai, non alzerete il manganello sulla ge
nte del popolo qui radunata..." - Oggi sembra che La CGIL - che rappresenta chi sgobba per un misero stipendio - e la Filarmonica - che rappresenta i privilegi - se la intendano. Il concerto era una buona occasione per avvicinare ancora una volta i lavoratori alla cultura in un'atmosfera festosa, invece proprio i lavoratori saranno ancora una volta lasciati fuori dal tempio. I dirigenti della CGIL si vergognino.
La Scala è diventata un giocattolo per far divertire i ricchi con i soldi dei poveri, lo ha scritto anche Il Corriere della Sera; e proprio in quel modo e in quel posto gli attuali sindacalisti della CGIL vanno a commemorare la nascita del sindacato. Non hanno capito niente, o hanno perduto il senno?

Giuseppe Zecchillo - Segretario SNAAL e già consigliere d'amministrazione del Teatro alla Scala




--

Email.it, the professional e-mail, gratis per te: http://www.email.it/f



Sponsor:

Crea il tuo sito web dinamico con PHP e MySQL - VideoCorso professionale direttamente nel tuo computer. Trucchi e segreti

Clicca qui: http://adv.email.it/cgi-bin/foclick.cgi?mid=5142&d=5-10
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl