NEW + errata corrige LUCIA A LECCO

NEW + errata corrige LUCIA A LECCO Al Teatro Cenacolo di Lecco IL FLAUTISTA D. GANDINOINTERVIENE PER "LUCIA" Il giovane ma internazionalmente affermato flautista milanese Davide Gandino, è stato scritturato per duettare con il soprano romeno Laura Muncaciu nel nuovo allestimento della "Lucia di Lammermoor" di G. Donizetti, che con la regia di Daniele Rubboli va in scena sabato sera, 25 novembre, ore 21, al Teatro Cenacolo di Lecco (Piazza Capuccini) .

Allegati

23/nov/2006 09.20.00 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Al Teatro Cenacolo di Lecco 
IL FLAUTISTA D. GANDINO
INTERVIENE PER "LUCIA"
 
Il giovane ma internazionalmente affermato flautista milanese Davide Gandino, è stato scritturato per duettare con il soprano romeno Laura Muncaciu nel nuovo allestimento della "Lucia di Lammermoor" di G. Donizetti, che con la regia di Daniele Rubboli va in scena sabato sera, 25 novembre, ore 21, al Teatro Cenacolo di Lecco (Piazza Capuccini) .
Nell'arduo ruolo di Edgardo, dal Maggio Musicale Fiorentino è stato scritturato il tenore Tiziano Barbafiera, che già ha debuttato con Rubboli questo ruolo al Politeama di Cascina, mentre il baritono pavese Carlo Nicolini sarà Lord Enrico e il basso russo Daniel Golossov darà la sua possanza vocale a Raimondo.
Completano il cast i tenori milanesi Andrea Bragiotto e Carlo Cocorocchia, e il soprano Valeria Falini. Debora Mori dirige il Coro Rosetum e l'argentino Luis Baragiola ha la direzione musicale dello spettacolo.
Foto
Tenore Tiziano Barbafiera
 
Da Segreteria Rosetum
tel 02.48707203
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl