A MILANO torna IL PAESE DEI CAMPANELLI

Dopo la trionfale recita del 18 novembre scorso, che ha fatto registrare un "esaurito" storico, il Teatro Rosetum, di via Pisanello 1 replica, sabato 2 dicembre, alle ore 21, l'operetta italiana piu' amata dal pubblico di Milano " Il Paese dei campanelli" di Lombardo e Ranzato nella revisione e con la regia di Walter Rubboli che à anche il mattatore dello spettacolo nel ruolo di La Gaffe.

28/nov/2006 21.49.00 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 Milano : sabato al T. Rosetum
SI REPLICA A GRANDE RICHIESTA
" IL PAESE DEI CAMPANELLI " ! ! !

 Dopo la trionfale recita del 18 novembre scorso, che ha fatto registrare un 
"esaurito" storico, il Teatro Rosetum, di via Pisanello 1 replica, sabato 2 
dicembre, alle ore 21, l'operetta italiana piu' amata dal pubblico di Milano 
" Il Paese dei campanelli" di Lombardo e Ranzato nella revisione e con la 
regia di Walter Rubboli che è anche il mattatore dello spettacolo nel ruolo 
di La Gaffe. Il resto del cast appartiene alla Compagnia d'Operette del 
Rosetum che negli ultimi anni si è affermata in tutta Italia non avendo 
confronti per la qualità dei cantanti lirici e degli attori che ne fanno 
parte, tutti appartenenti al Laboratorio Lirico Europeo di Milano, diretto 
da Daniele Rubboli che sarà lui pure in scena nel ruolo di Tarquinio.
 Con lui il soprano Tiziana Scaciga Della SIlva, la soubrette Daniela 
Tessore, il tenore Andrea Bragiotto, il soprano Valeria Falini e gli attori 
Anna Giovanelli e Sebastiano Melloni. Direzione musicale di Debora Mori . 
Balletto Arte Danza di Lecco con le coreografie di Cristina Romano.
 -----------------------------------------------------------
Foto: La Compagnia d'Operetta del Rosetum al completo

da Segreteria T. Rosetum 02.48707203

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl