Amenità_liriche.

08/ott/2003 19.54.50 Giuseppe Zecchillo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Amenità liriche di Giuseppe Zecchillo
 
* Colui che  nulla intende ad altrui sovrintende.
* Intervista a un sovrintendente lottizzato,imposto dai partiti e digiuno di musica. Il giornalista:" Come mai da molto tempo non appare "Tristano e Isotta" nel cartellone?" Il sovrintendente:" Questione di bilancio. Comunque vedrò di programmare  Tristano quest'anno e l'anno venturo Isotta".
*Dialoghi:
" Di chi è la "Lucia"?
" Di Lammermoor".
" E la "Luisa...di...?"
" ... Miller!"
" Ieri ho visto "L'amico Fritz".
" Cosa ti ha detto?"
" Ho un amico che studia da basso".
" Fallo salire"
* Molti anni fa occupai simbolicamente, per protesta, gli Uffici di Collocamento dello Spettacolo; fui prelevato di peso e portato a San Vittore. L'indomani il direttore de "La Notte",Nino Nutrizio, uscì in prima pagina con questo titolo:" Il baritono Giuseppe Zecchillo arrestato,interrogato ha cantato".
*Il protagonista dell"Otello" si ammala improvvisamente prima della recita. L'impresario disperato telefona a un'agenzia teatrale:" Mandatemi immediatamente un Otello per stasera". L'agente esita:" Di Otello c'è penuria, c'è carenza..."
"Va bene,mandi uno dei due".
* Un baritono giapponese interpreta il "Rigoletto". Alla frase,rivolta a Gilda:"A te che importa..." guarda e indica la...porta.
* Non è vero che "Lucia" sia morta di pazzia, è morta di parto; infatti, mentre lei muore, entra il basso e dice:" Forsennato! Forsennato!"
* La differenza che passa tra l'Aida e la Traviata: una è celeste,l'altra è violetta.
* Il colmo per un tenore: giocare al biliardo con le proprie stecche.
*...e quello per un baritono: mantenere un basso tenore di vita.
* Muti? un musicista più amante della lira che della cetra.
* Nei teatri lirici italiani c'è molta disorganizzazione...ma molto ben organizzata.
*Nei teatri lirici italiani nulla si crea e tutto si distrugge.
 
 
 

----
Email.it, the professional e-mail, gratis per te: clicca qui

Sponsor:
Conto Arancio. Zero spese, stessa banca, più interessi.
Clicca qui

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl