Gli artisti lirici in lutto per Pavarotti

06/set/2007 16.20.00 Baritono Giuseppe Zecchillo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
GLI ARTISTI LIRICI IN LUTTO PER PAVAROTTI

L'organizzazione sindacale degli artisti lirici - SNAAL - nella triste evenienza della morte del tenore Luciano Pavarotti, esprime il cordoglio di tutti i cantanti e partecipa al lutto dei familiari dell'artista.
Con l'occasione, il segretario dello SNAAL - baritono Giuseppe Zecchillo, ha detto:" Pavarotti non era solo un grande tenore, ma anche una grande personalità, che ha degnamente illustrato l'Italia nel mondo. Egli credeva nei valori della musica, non solo come intrattenimento educativo, ma come patrimonio culturale e sociale. Da quando fondammo lo SNAAL, nel lontano 1972,, Pavarotti si è sempre interessato alle nostre lotte e al nostro impegno perchè l'opera lirica fosse fruita a vasto raggio da tutti i cittadini di tutti i ceti. Egli partecipava alle serate all'aperto e alle serate dei "Tre tenori" proprio per questo nobile scopo. In questo doloroso momento, il mondo della musica perde uno dei suoi figli migliori, che lascia un vuoto difficilmente colmabile. Ci auguriamo che il Sindaco di Modena, città natale di Pavarotti, voglia dedicargli una via o una piazza, per ricordare alle future generazioni questo straordinario artista".

Giuseppe Zecchillo - Segretario nazionale SNAAL

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl