Fw: GIGLI: un concorso diverso

25/nov/2003 18.31.28 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

da Ufficio Stampa Comune di PORTO RECANATI 071.7591862
e Associazione Culturale4 AMADEUS di Porto Recanati 340.3381814 amadeusportrecanati@@virgilio.it
 
In febbraio a Porto Recanati
 
UN NOME DI BENIAMINO GIGLI
UN CONCORSO TUTTO DIVERSO
 
Il Concorso Lirico Internazionale Beniamino Gigli, che avrà luogo dal 5 al 7 febbraio al T. Kursall di Porto Recanati, nasce per dare un colpo di timone a questi prologhi del teatro musicale italiano e mondiale.
" In un Paese dove abbiamo in media un concorso per voci liriche alla settimana, per lo più del tutto inutile ai giovani che vi partecipano - ha detto il promotore dell'iniziativa avvocato Salvatore Priscitelli assessore alla Cultura di Porto Recanati - abbiamo voluto suggerire un modo alternativo per questi agoni. E per farlo abbiamo chiamato un musicologo come Daniele Rubboli che da anni dedica la propria vita alla concreta promozione dei giovani talenti del teatro musicale".
"La formula è una una sola - ha detto a sua volta Rubboli, appena nominato presidente di ISEA ARTS, società creata da un gruppo industriale di Piacenza per produrre spettacoli musicali destinati solo ai giovani artisti - creare concrete occasioni di lavoro per i giovani talenti che si affacciano al teatro musicale. Per questo la mia giuria sarà composta solo da operatori teatrali, da gente cioè in grado di scritturare immediatamente chi ritiene utile alle sue produzioni".
 Basta dunque con le giurie dove si danno convegno le vecchie-glorie, o peggio ancora si accipigliano i maestri di canto invitati da quegli organizzatori che vogliono assicurarsi molte iscrizioni.
Non solo. Rubboli ha detto <basta> anche con il solito repertorio con il quale ci si presenta ai concorsi.
"Gigli ha cantato tutto - ha detto Rubboli nella recente conferenza stampa di Roma, presentando il concorso - dalla musica sacra alle canzoni da film, dall'opera all'operetta nella quale debuttò ragazzino. E allora diamo occasione ai nostri giovani, che da tutto il mondo si iscriveranno a questo concorso, di presentarsi nell'opera e nell'operetta, nel musical e nella canzone da film, dimostrando per quale mercato della musica contemporanea hanno i migliori talenti".
Presidente di giuria Sergio Segalini direttore artistico della Fenice di Venezia, con Daniele Rubboli, Roberto Negri della Scala, l'agente teatrale Luigi Oldani, Marco Daverio direttore artistico del musical "Fame", Andrea Carradori direttore artistico dell'Associazione Leopardi Dittajuti, Corneliu Murgu sovrintendente del teatro di Timisoara, Yasuyo Takada artista di Tokio che sta organizzando il gemellaggio tra un'associazione culturale del Giappone e Porto Recanati.
Limite di età 32 anni; bandi di concorso su Internet o a richiesta al Comune di Porto Recanati; 3 premi milionari e una pioggia di scritture immediate per opere, concerti, spettacoli musicali nelle Marche e in tutta Italia garantiti dall'Accademia Lirica del Rotary, dai Lions, da Isea Arts, dagli enti locali e dallo stesso Comune di Porto Recanati.
Invio della iscrizione entro il 31 gennaio 2004.
Telefono preferenziale:347.1368888 - 340.3381814.
 
---------------------------------
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl