LE NUOVE RIME MUSICATE DI GIOSUE CARDUCCI

LE NUOVE RIME MUSICATE DI GIOSUE CARDUCCI CARDUCCI _ IN MUSICA Lunedì 15 Ottobre 2007 si è svolto a Bologna, presso la Sala della Biblioteca Storica del Convento di S. Francesco, per la rassegna "Musica in Basilica", il concerto dedicato alle liriche musicate di Giosuè Carducci, in occasione del centenario della scomparsa dell'illustre poeta.

17/ott/2007 19.30.00 Associazione Lirica "P. A. Tirindelli" Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

CARDUCCI … IN MUSICA

 

Lunedì 15 Ottobre 2007 si è svolto a Bologna, presso la Sala della Biblioteca Storica del Convento di S. Francesco, per la rassegna “Musica in Basilica”, il concerto dedicato alle liriche musicate di Giosuè Carducci , in occasione del centenario della scomparsa dell’illustre poeta .

La serata, organizzata dall’Associazione Giovambattista Martini per la Cultura,

ha visto la partecipazione dell’Associazione Lirica Pier Adolfo Tirindelli

che ne ha curato il programma e la presentazione .

Impegnata dallo scorso anno nel  Progetto Carducci che prevede il recupero di tutte le composizioni vocali che la poesia carducciana ha ispirato e la registrazione delle stesse, l’Associazione coneglianese, grazie anche all’aiuto di valenti studiosi come i professori  Paolo Cruciani, Vitale Fano, Cesare Orselli, Anna Quaranta, Arturo Sacchetti, Luigi Verdi e di collezionisti, compositori, etc., ne ha già raccolte più di trecento.

Per Bologna (tappa obbligatoria della tourné concertistica italiana che l’Associazione Lirica “Pier Adolfo Tirindelli” ha programmato nel 2007 per il Progetto Carducci), la scelta dei testi è caduta su “Rime Nuove” , la raccolta più musicata, comprendente versi originali del poeta , tra cui i celeberrimi “Pianto antico” e “Il bove” , o sue versioni da poesie in lingua straniera di autori quali H. Heine (è il caso di “Passa la nave mia” , presentata nelle note di Guido Alberto Fano).

Sul palco si sono alternati gli artisti che hanno “dato voce” ai testi e alle musiche dei compositori Alberto Ceradelli, Arturo Diana, Guido Alberto Fano,  Adolfo Gandino, Natalizio Marotta, Mario Montico, Elisabetta Oddone, Antonio Oneto, Jacopo Sannazzaro, Attilio Staffelli, Carlo Viscardini: l’attrice Monica Stella, i soprani Sara Tedesco e Maria Grazia Biancolin, il mezzosoprano Lucia Zigoni, il contralto Ilaria Sacchi, il tenore Francesco Paolo Panni, il basso Maurizio Franceschetti, tutti accompagnati  al pianoforte dal M° Davide Da Ros.

Non solo il Prof. Luigi Verdi e il Prof. Matteo Rossini di “Casa Carducci” (che ha contribuito al via del progetto) che erano presenti in sala, ma anche il pubblico meno competente ha dimostrato apprezzamento per la proposta e per il livello degli interpreti. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl