IL SODALIZIO TEBALDINI-PIZZETTI RIVISITATO IN UNA TESI DI LAUREA

IL SODALIZIO TEBALDINI-PIZZETTI RIVISITATO IN UNA TESI DI LAUREA IL SODALIZIO TEBALDINI-PIZZETTI RIVISITATO IN UNA TESI DI LAUREA Nel novembre 2004 Marta Farina si è laureata, con 110 e lode, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Perugia, discutendo la tesi Tebaldini "maestro" di Pizzetti tra la fine dell'Ottocento e gli inizi del Novecento (relatrice la Prof.ssa Biancamaria Brumana).

27/ott/2007 19.00.00 Associazione Lirica "P. A. Tirindelli" Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

IL SODALIZIO TEBALDINI-PIZZETTI RIVISITATO IN UNA TESI DI LAUREA

Nel novembre 2004 Marta Farina si è laureata, con 110 e lode, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Perugia, discutendo la tesi Tebaldini “maestro” di Pizzetti tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento (relatrice la Prof.ssa Biancamaria Brumana).

La studentessa ha analizzato il lungo e costruttivo sodalizio (1898-1952), per molti aspetti esemplare, tra il musicista e musicologo Giovanni Tebaldini e l’allievo prediletto Ildebrando Pizzetti.

La seconda parte della tesi riporta la trascrizione del vasto carteggio tra i due, ancora inedito, conservato nella Sezione musicale della Biblioteca Palatina di Parma, nell’Archivio storico della Enciclopedia Italiana di Roma e nel Centro Studi e Ricerche “Giovanni Tebaldini” di Ascoli Piceno. L’epistolario consente di approfondire la personalità artistica e umana dei corrispondenti, a partire dagli anni della prima formazione di Pizzetti al Conservatorio di Parma, all’epoca diretto dal Tebaldini, quando i suoi insegnamenti sul canto gregoriano e la polifonia vocale furono determinanti per lo sviluppo dell’estetica pizzettiana da cui, tra l’altro, derivò il rinnovamento del melodramma ottocentesco.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl