Fw: Concerto di Capodanno - lettera

29/dic/2003 11.53.39 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Caro Direttore
da "addetto ai lavori" devo dire che i dirigenti RAI, sacrificando il Concerto di Capodanno da Vienna, si sono... suonati addosso.
Il Concerto dalla Fenice andava trasmesso in diretta: questa differita farà solo del male alla sacrosanta causa della cultura della musica da teatro italiana. Già è ghettizzata in tv, da ogni emittente; già è citata solo con un paio testimonials obsoleti; già è negata nella sua reale vitalità fatta da tanti giovani di tutto il mondo che, benchè cantanti, sembrano appartenenre a un esercito... del silenzio; ed ora si pretende di renderle omaggio sacrificando una splendida tradizione che rendeva omaggio a quella cultura mitteleuropea che univa già l'Europa prima che si desse un Parlamento comune. Molte tv resteranno spente e questo non serve a nessuno, tanto meno alla musica da teatro italiana.
Eppure basterebbe un po' di buon senso per essere professionisti e non dilettanti allo sbaraglio.
Daniele Rubboli
Presidente Isea Arts
Direttore artistico Laboratorio Lirico Europeo di Milano
                            e Accademia Lirica del Rotary Mi. S.O.
 
02.2842836
rudan@tiscalinet.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl