COMUNICATI STAMPA per Palmi e Reggio C

09/ott/2008 17.21.57 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
PALMI FESTEGGIA
FRANCESCO CILEA
Domenica pomeriggio 12 ottobre, alle ore 17, come è ormai tradizione, dopo la consegna dei Premi Omaggio A Cilea, che si svolge al Teatro Comunale di Reggio Calabria sabato 11, il Centro Calogero - su invito del sindaco Ennio Gaudio-  trasferisce a Palmi il proprio impegno dedicando al grande musicista reggino un Concerto Lirico del quale sarà protagonista oltre al tenore Luca Bodini e al mezzosoprano Isabel De Paoli, che avranno animato la sera prima il Gala al Teatro Cilea di Reggio C. , il soprano reggino Angela Romeo di Taurianuova, sempre con Graziella Danieli al pianoforte e il commento di Daniele Rubboli.
Angela Romeo, da alcuni anni ha iniziato la propria carriera artistica collaborando con l'Accademia del Teatro di Cagli dove ha già debuttato con pieno successo sia in "Traviata" (Annina), sia in "Rigoletto" (Contessa Ceprano e Paggio) con la regia di Daniele Rubboli e in "Suor Angelica". Con la produzione di "Rigoletto", Angela Romeo si è fatta applaudire anche alla Corte Malatestiana di Fano e nella Piazza del Comune di Recanati, in una serata dedicata a Beniamino Gigli.
Rubboli, la scorsa estate, è stato relatore a Varazze, in Liguria, città dove è a lungo vissuto e morto Francesco Cilea, in occasione di un altro suo memorial che ha visto madrina dell'evento il mitico soprano bulgaro Raina Kabaiwanska con l'inossidabile tenore genovese Ottavio Garaventa, l'ultimo dei grandi veterani della lirica ancora sulla breccia.
-------------------------------
 
LA " BELLE EPOQUE "
ENTRA IN CONSERVATORIO
Lunedì 13 ottobre, alle ore 17, in Conservatorio, altro appuntamento musicale promosso dal centro Calogero di Pierpaolo Praticò, con un nuovo spettacolo ideato da Daniele Rubboli per un tuffo nella Belle Epoque, quel particolare periodo di felici creatività anche nella musica piu' leggera, che Francesco Cilea ben conobbe.
Strano mondo quello della Belle Epoque che vide sì felici intuizioni nell'arte e nello spettacolo, ma conobbe anche in tutta Europa guerre, carestie e pestilenze che lasciarono profonde, indimenticate ferite in tutte le nazioni.
Per l'occasione dell'appuntamento in Conservatorio, torna a Reggio Calabria il famoso soprano piemontese Tiziana Scaciga Della Silva - che in febbraio debutterà nel "Fastaff" a Milano e a Lecco - con il tenore milanese Andrea Bragiotto attualmente impegnato in una serie di recite di "Turandot" in Toscana.
A loro l'impegno di accendere i fuochi d'artificio predisposti da Rubboli per un lungo tuffo nei sottili piaceri della Belle Epoque, sempre con le suggestioni pianistiche della reggina Graziella Danieli ..
Il programma sarà di assoluto divertimento tra il salotto decadentista, il Bal Tabarin e il mitico Cafè Chantant.
-------------------------------- 
Per Centro Calogero: tel 0965.626824
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl