ANNA RITA TALIENTO PREMIO CILEA 2008

15/ott/2008 08.40.35 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Al Teatro Comunale di Reggio Calabria

AD ANNA RITA TALIENTO

IL PREMIO “F. CILEA” 2008

Un’autetica folla ha festeggiato sabato sera al Teatro Comunale di Reggio Calabria il Gran Gala del Premio “Omaggio a Francesco Cilea”.

La manifestazione, giunta alla XXIII edizione, è il fiore all’occhiello delle manifestazioni prodotte dal Centro Calogero di Reggio Calabria, presieduto da Pierpaolo Praticò.

Condotto con la consueta vivacità dal musicologo Daniele Rubboli, lo spettacolo è iniziato con un ampio omaggio a Cilea che ha visto il debutto a Reggio del celebre tenore cremonese Luca Bodini e del giovanissimo mezzosoprano pavese Isabel De Paoli del Laboratorio Lirico Europeo di Milano, accompagnati dall’autorevole pianismo della reggina Graziella Danieli.

La prima parte del programma, salutato con entusiastici applausi del pubblico, si è concluso con una suggestiva performance della ballerina e coreografa Mia Molinari, docente ai corsi di danza del Centro Calogero.

Dopo l’intervallo Rubboli ha presentato la premiata per eccellenza di questo 2008, Anna Rita Talento, star della lirica internazionale, la quale si è compiaciuta di ricordare come la sua carriera, quando aveva solo 18 anni, è iniziata proprio al Teatro di Reggio quando vinse una della prime edizioni del Concorso di Canto Francesco Cilea.

Da allora è iniziata la sua sfolgorante avventura teatrale ora premiata con la magnifica scultura che rappresenta la testa del piu’ celebre musicista reggino.

Successivamente i Premi Omaggio a Cilea sono stati assegnati con grande partecipazioni del pubblico che ha applaudito calorosamente ogni ospite, a Antonio Latella per il giornalismo, Santo Gioffre’ per la cultura, Ennio Gaudio per l’impegno civico, Giovanni Nucera per l’impegno politico nel sociale, Giuseppina Cucchiarale di Torino per le scienze urologiche, Giuseppe Paolo Segoloni per le scienze nefrologiche e la trapiantologia, Maurizio Gasparri di Roma per l’impegno politico, Carlo Giovanardi di Modena, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, per l’impegno politico. Un premio a sorpresa è stato assegnato da Pierpaolo Praticò al sindaco di Reggio Giuseppe Scopelliti, per la sua attenzione a questa manifestazione che ogni anno pone Reggio Calabria al centro delle cronache culturali italiane.

La serata si è conclusa con Anna Rita Talento, accompagnata al pianoforte da Graziella Danieli, che ha generosamente offerto al pubblico altre romanze del suo repertorio nel tripudio generale.

---------------------------------- 

Inviato dal Centro Calogero di Reggio Calabria / 0965.626824

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl