Rosetum 2009 CARTELLONE DEFINITIVO

Rosetum 2009 CARTELLONE DEFINITIVO Presentata a Milano da Padre Dubini TEATRO ROSETUM: LA NUOVA STAGIONE D'OPERA E OPERETTA Dopo il Concorso Voci Nuove di gennaio una lunga serie di "novità" dal "Falsfaff" di Verdi con il debutto di Orazio Mori all'"Adriana Lecouvreur" di Cilea - Nuove produzioni della "Principessa della Czarda" e del "Paese dei campanelli" - Chiude la stagione il "Don Giovanni" di A. Mozart - Dal "Falstaff" di Giuseppe Verdi al "Don Giovanni" di Amadeus Mozart: due capolavori assoluti che aprono e chiudono la nuova impegnativa e suggestiva stagione operistica del Teatro Rosetum di via Pisanello 1, a Milano.

28/ott/2008 14.49.24 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Presentata a Milano da Padre Dubini
TEATRO ROSETUM: LA NUOVA
STAGIONE D’OPERA E OPERETTA
Dopo il Concorso Voci Nuove di gennaio una lunga serie di "novità" dal "Falsfaff" di Verdi con il debutto di Orazio Mori all'"Adriana Lecouvreur" di Cilea - Nuove produzioni della "Principessa della Czarda" e del "Paese dei campanelli" - Chiude la stagione il "Don Giovanni" di A. Mozart -  
 
Dal "Falstaff" di Giuseppe Verdi al "Don Giovanni" di Amadeus Mozart: due capolavori assoluti che aprono e chiudono la nuova impegnativa e suggestiva stagione operistica del Teatro Rosetum di via Pisanello 1, a Milano.
Il cartellone 2009 è stato infatti presentato da Padre Stefano Giulio Dubini, da un mese nuovo direttore del Centro Culturale Francescano Rosetum, uomo di grande cultura e sensibilità artistica, nato a Lecco e da tempo impegnato in ruoli di autorevole dirigenza nei conventi della Lombardia.
Direttore artistico della rassegna è stato confermato Daniele Rubboli che al Rosetum ha fondato e dirige il celebre Laboratorio Lirico Europeo di Milano, le cui produzioni fanno cartellone in tutta Italia.
In questo modo la stagione operistica del Rosetum appare molto stimolante e ricca di sorprese.
"Falstaff" vedrà infatti il debutto del famoso baritono cremonese Orazio Mori che prima di chiudere la carriera ha accettato di cimentarsi nello splendido ruolo shakesperiano, mentre dopo anni di attesa il pubblico milanese potrà riascoltare un titolo da troppo assente anche dal cartellone della Scala: "Adriana Lecouvreur" di Francesco Cilea, opera per la quale il teatro milanese ha intenzione di collegarsi con le amministrazioni e i circoli culturali di Reggio Calabria e Palmi, dove Cilea è nato, e con Varazze, città dove il compositore aveva scelto di vivere per essere vicino al mondo musicale milanese.
Altro ritorno richiesto a gran voce dagli abbonati del Rosetum:"La forza del destino" di G. verdi.
Completano il cartellone curato da Daniele Rubboli anche nelle regie "Cavalleria rusticana" e "Suor Angelica", "Carmen", "Aida", "Rigoletto".
Per gli appassionati dell'operetta, che a Milano sono sempre una folla, il Rosetum mette in scena, con la sua compagnia diretta da Walter Rubboli "La principessa della Czarda" di Kalmann, capolavoro assoluto della piccola lirica europea, per la sua forza musicale, e la italianissima "Il paese dei campanelli", in una nuova e piu' divertente versione.
Confermato anche il tradizionale appuntamento del 2 giugno per il Concerto della Feste della Repubblica che nel 2009 sarà un grande omaggio agli artisti italiani emigrati nel mondo.
Quasi tutti i ruoli in cartellone sono in palio al prossimo Concorso Internazionale Voci Liriche Rosetum, che si terrà al teatro di via Pisanello dal 22 al 24 gennaio, con la presidenza di Sergio Segalini, direttore artistico del Festival Valle d'Itria.
In commissione il direttore dell'Accademia Lirica della Scala M° Daniele Bornique, l'agente teatrale Giuseppe Oldani, il direttore d'orchestra Aldo Salvagno e Daniele Rubboli.
----------------------------------------------------------------------- Foto: Orazio Mori, Falstaff al Rosetum
IL CARTELLONE IN DETTAGLIO
Gennaio

22-23-24      CONCORSO INTERNAZIONALE VOCI LIRICHE ROSETUM

 

Giov 29 prova

Vener 30 recita   G. VERDI    FALSTAFF   con il debutto del celebre baritono ORAZIO MORI nel ruolo di protagonista

 

Febbraio

 

Venerdì prova

Sabato 14  Operetta LA PRINCIPESSA DELLA CZARDA

                                Nuova edizione della Compagnia di Operette del Teatro Rosetum di Milano – Regia di Walter Rubboli

 

Giov 19 prova

Ven  20 recita    P. Mascagni  CAVALLERIA RUSTICANA

                           G. Puccini      SUOR ANGELICA

 

Marzo

Giov 12  prova

Vener 13 recita  G. Bizet  CARMEN

 

Aprile

Giov 2 prova

Ven  3 recita  G. Verdi AIDA 

 

Maggio

Giov 21  prova  

Ven 22 recita  G. Verdi  RIGOLETTO

 

Giugno

Mart 2  CONCERTO PER LA FESTA DELLA REPUBBLICA

 

Settembre

Giov 24 prova

Vener 25 recita  F. Cilea  ADRIANA LECOUVREUR

 

Ottobre

Giov 22 prova

Ven 23 recita     G. Verdi LA FORZA DEL DESTINO

 

Novembre

Vener 6

Sabato 7  Operetta  IL PAESE DEI CAMPANELLI

       Nuova edizione della Compagnia di Operette del Teatro         

            Rosetum di Milano – Regia di Walter Rubboli

 

Giov 12 prova

Ven 13 recita      A. Mozart  DON GIOVANNI

 

------------------------------------   

            

                                          DANIELE    RUBBOLI  

 

                       

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl