debutto in Butterfly

Il soprano carpigiano Serena Daolio

28/apr/2004 20.10.34 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

da Accademia Lirica Rotariana di Milano
02.2842836
337.299585
 
TRIONFALE DEBUTTO
IN MADAMA BUTTERFLY
DI SERENA DAOLIO
 
Il soprano carpigiano Serena Daolio ha suscitato ovazioni a scena aperta, al suo debutto in "Madama Butterfly" all'Auditorium del Credito Cooperativo di Carugate (Milano), in occasione di uno spettacolo allestito per raccogliere fondi per il Centro Medico Uboldo di Cernusco sul Naviglio.
Con la regia di Daniele Rubboli che assieme al M° Roberto Negri della Scala di Milano ha curato la preparazione della Daolio per questo nuovo ruolo che entra nel repertorio della giovane artista modenese, lo spettacolo ha avuto altri punti di forza nel tenore genovese Mauro Pagano e nel mezzosoprano milanese Elena Serra che ha pure interpretato al violino il "Coro a bocca chiusa" del secondo atto.
Alla fine dello spettacolo tutti in piedi per dieci munuti di ovazioni alla protagonista.
Bella, ricca di temperamento, testimone di una piena maturità artistica ormai raggiunta, Serena Daolio sarà protagonista di "Madama Butterfly" anche per le celebrazioni dei cento anni dell'opera in cartellone al Carani di Sassuolo il 25 novembre e al Teatro Persio Flacco di Volterra il 21 novembre, con la direzione d'orchestra del modenese Stefano Seghedoni
....................................................
 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl