Il basso baritono Salvatore Salvaggio conquista il Teatro Municipale di Piacenza

Il basso baritono Salvatore Salvaggio conquista il Teatro Municipale di Piacenza E' il basso baritono Salvatore Salvaggio vero mattatore de "il viaggio a Reims" di Rossini tenutosi al Teatro Municipale di Piacenza per la Fondazione Toscanini di Parma (dal 18 al 22 maggio).

24/mag/2009 09.20.57 Opera News Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
E' il basso baritono Salvatore Salvaggio vero mattatore de "il viaggio a Reims" di Rossini tenutosi al Teatro Municipale di Piacenza per la Fondazione Toscanini di Parma (dal 18 al 22 maggio). Il maestro grottese è stato interprete protagonista del ruolo buffo "Barone di Trombonok" che lo ha visto primeggiare tra le tante voci per solidità tecnica e irresistibile verve comica, il pubblico entusiasto lo ha premiato con una vera e propria ovazione alla fine dello spettacolo. Tanti sono stati i fans dell'agrigentino, emigrati da tempo al nord Italia, che sono accorsi per applaudire il M° Salvaggio. Tra gli impegni futuri Nozze di Figaro in Giappone in occasione del 150° anniversario dell'apertura del porto di Yokohama, in presenza di capi di stato provenienti da tutto il mondo.
 
(foto archivio)
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl