ZECCHILLO:Se tu lavori meno di chi è la colpa?

05/set/2004 21.06.05 Giuseppe Zecchillo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Zecchillo


SE TU LAVORI DI MENO

DI CHI è LA COLPA?



Caro/a Collega, se tu lavori meno di chi è la col­pa? La colpa è della cattiva am­ministrazione che sperpera il denaro delle recite per incapa­cità, corruzione e disorganizza­zione.
Lo SNAAL combatte questo tipo di gestioni ed esige, ai ver­tici dirigenziali, gente compe­tente, preparata, onesta e re­sponsabile, per garantire il tuo lavoro.
Attualmente, invece, si fanno pochi spettacoli faraonici e co­stosissimi (e discutibili sul pia­no culturale) con pochissime recite, mentre, con le stesse spe­se, si potrebbero fare più ope­re e recite più numerose. Biso­gna tornare al teatro semplice ma culturalmente valido, che promuove l’arte e il lavoro non i deficit di bilancio e la disoc­cupazione degli artisti.
Per ottenere questo bisogna es­sere tutti uniti e combattere contro coloro che, con lo spre­co, riducono il numero delle opere e delle recite. Lo SNAAL si batte con mezzi democratici per difendere il tuo lavoro.


Legal Copyright © 2003-2004 Giuseppe Zecchillo [GZ]



----
Email.it, the professional e-mail, gratis per te:clicca qui

Sponsor:
La tua casella di posta ti va "stretta" prova i 100 MB di Email.it PRO è proprio mega!
Clicca qui


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl