UNA POESIA PER GHITTI

alla mostra sulla carriera del tenore iseano FRANCO GHITTI, si è svolto un

07/nov/2004 15.01.30 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
DA UFFICIO STAMPA ISEA ARTS  02.2842836 ---------------
grati per l'attenzione
--------------------------------------------------------------------------------
 
ISEO: FESTA GRANDE
PER FRANCO GHITTI
Daniele Rubboli ha dedicato una poesia al celebre tenore bresicano
 
All'Arsenale, centro culturale di Iseo,sull'omonimo lago bresciano, a conclusione delle due settimane dedicate alla mostra sulla carriera del tenore iseano FRANCO GHITTI, si è svolto un pomeriggio di audizioni con alcune registrazioni dal vivo effettuate durante la sua lunga e luminosa carriera.
Franco Ghitti, presente alla cerimonia affollata da famigliari, parenti, amici e ammiratori giunti da tutta la Lombardia, ha voluto che fosse il musicologo Daniele Rubboli ad illustrare la sua carriera e commentare le registrazioni da quella del suo debutto al Metropolitan, a metà degli Anni Cinquanta, assieme a Franco Corelli, a tante altre testimonianze che hanno ripercorso la sua carriera di grande interprete del repertorio verista, ma soprattutto del repertorio contemporaneo anche come protagonista di prime mondiali sia in teatro sia alla RAI. Rubboli ha poi fatto ascoltare Franco Ghitti superbo interprete delle più belle pagine d'operetta e di alcune romanze napoletane.
Al termine il musicologo di Modena, che vive dal 1980 a Milano dove dirige il Laboratorio Lirico Europeo, ha letto una breve poesia dedicata all'illustre tenore, oggi tra i più ricercati insegnanti di canto:
Ho cantato in chiesa ed in teatro
ho cantato la gioia ed il dolore
ho cantato per tutti anche l'amore
e non ho alcun rimorso da annegare.
 
Ho cantato per voi della mia terra
ho cantato per gente più lontana
ho cercato di distrarvi dalla guerra
perchè la Pace dal canto esca sovrana.
 
Ho cantato e sempre canterei
per sentirvi davvero Amici Miei.
 
Ho cantato ... sì : io ho cantato.
 
=======================================
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl