LA GIORNATA DEGLI ARTIGIANI ANZIANI

15/nov/2004 11.18.11 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
----- Original Message -----
To: ANSA
Sent: Monday, November 15, 2004 9:16 AM
Subject: LA GIORNATA DEGLI ARTIGIANI ANZIANI

DA Ufficio Stampa Isea Arts  02.2842836
 
Nel cuore della Festa del Torrone
 
CREMONA:ARTIGIANI ANZIANI
... DA VIENNA A BROADWAY !
 
Domenica 14 novembre tutto esaurito alle ore 16 nella Sala dell'Auditorium della Camera di Commercio di Cremona dove, mentre fuori si celebrava la festeggatissima rassegna nazionale del Torrone, l'Associazione Provinciale Artigiani ha acceso i fuochi d'artificio della sesta edizione della Giornata degli Artigiani Anziani.
E davvero di fuochi d'artificio si è trattato con le magie dello spettacolo scritto e presentato da Daniele Rubboli:"Da Vienna a Broadway", fantastico viaggio dalla operetta europea al musical americano.
Due intense ore di spettacolo sostenute dallo splendido pianismo di Roberto Negri, del Teatro alla Scala di Milano, che ha anche dato una anticipazione del nuovissimo musical italiano che, con i suoi arrangiamenti musicali, sta per debuttare al Fraschini di Pavia: "Giamburrasca".
Dal mondo degli Strauss e di Offenbach, lo spettacolo ha portato il pubblico a rileggere le operette danubiane di Kalmann e di Abrham, con una micro selezione della "Vedova allegra" di Lehar che nel 2005 compie 100 anni, e applauditissimi assaggi di operetta italiana.
Ovazioni per la bella sorpresa, sono andate ad Alicia Ferrer, carismatica primadonna del Teatro della Zarzuela di Barcellona, cha ha portato a Cremona affascinanti esempi della operetta spagnola, mentre un personalissimo successo si è ritagliato il tenore pavese Ennio Bellani il quale, benchè avesse debuttato la sera prima nella "Madama Butterfly" al Municipale di Carpi, ha sfoggiato una vocalità piena e appassionata, passando dall'operetta al grande musical anche cinematografico come "Sette spose per sette fratelli".
La seconda parte dello spettacolo infatti è stata dedicata alla storia del musical: quello storico ma anche quello contemporaneo che anche in Europa ha avuto punte di diamente con lloyd Webber del quale sono state eseguite le musiche da "Jesus Christe Superstar" e da "Evita".
Oltre al tenore Bellani e alla Ferrer, il cast si è avvalso di due festeggiatissime presenze: il cantattore Walter Rubboli e il soprano Tiziana Scaciga Della Silva applauditi anche a scena aperta per il magnetismo delle loro interpretazioni tra le quali un memorabile duetto da "Rugantino".
Ovazioni e richieste di bis, subito assecondate, hanno concluso questa manifestazione dedicata al gruppo Artigiani Anziani della Provincia di Cremona, tra i pochi in Italia che ha non solo una propria vita associativa, ma l'impegno di diffondere, anche nelle scuole dell'obbligo, la conoscenza del mondo artigiano aprendo piu' vaste prospettive ai giovani nel loro futuro mondo del lavoro.
-------------------------------------------------------------------------   
 
FOTO ALLEGATE
A) Il Maestro Roberto Negri del Teatro alla Scala di Milano con il soprano Tiziana Scaciga Della Silva
B) Walter e Daniele Rubboli
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl