CARMEN

20/nov/2004 10.11.38 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

da Ufficio Stampa Laboratorio Lirico Europeo Teatro Rosetum di Milano
02.48707203
-------------------------------------------------
 
Nell'applaudita edizione di CARMEN
LA BRESCIANA MARGHERITA TURRA
CONQUISTA IL ROSETUM DI MILANO
 
Il soprano Margherita Turra di Brescia, ha debuttato al Teatro Rosetum di Milano nel ruolo di Micaela, in una splendida edizione della "Carmen" di Bizet, conquistando il pubblico milanese.
Affollato oltre ogni possibilità, il celebre teatro del Laboratorio Lirico Europeo diretto da Daniele Rubboli, ha tributato alla giovane artista bresciana lunghe ovazioni a scena aperta e a fine spettacolo.
Margherita Turra si è così affermata nel proprio ruolo pur essendo al fianco di alcuni colleghi di grande esperienza come il mezzosoprano Marta Moretto di Verona, una Carmen dalla sensualità assoluta, ma totalmente priva di volgarità, che ha meritato un autentico trionfo al fianco dell'elegante, appassionato e vocalmente luminoso Don Josè di Mauro Pagano.
Importante il debutto nel ruolo di Escamillo del basso-baritono italo argentino Luciano Miotto, autentico istrione della scena.
Negli altri ruoli si sono fatti applaudire Caterina Iora, Ito Naoko, Ruggiero Lopopolo, Andrea Mastroni, Andrea Bragiotto, Antonio Peloso.
Bene anche il Coro Rosetum diretto da Umberto Balestrini e la direzione musicale di Luis Baragiola, sempre al di là di ogni aspettativa.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl