MILANO: lA FORZa DEL dESTINO

Quella del 2009 è stata una stagione particolarmente felice che ha visto allestimenti di grande fascino con giovani artisti che hanno entusiasmato il pubblico a conferma della qualità garantita dal Laboratorio Lirico Europeo di Milano creato e diretto da Daniele Rubboli che firma anche questo ultimo spettacolo.

12/nov/2009 10.36.33 Daniele Rubboli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Milano: al Teatro Rosetum
" LA FORZA DEL DESTINO "
CHIUDE UNA BELLA STAGIONE    
Oggi, venerdì 13 novembre, con la nuova edizione di "La forza del destino" di Giuseppe Verdi in scena alle ore 20,30, si chiude la Stagione d'opera e operetta del 2009, nella ormai storica sala di via Pisanello 1, che Enrico Stinchelli dai microfoni di Radio 3 (La Barcaccia), ha definito: l'unico teatro milanese dopo la Scala dove vale la pena ascoltare un'opera.
Quella del 2009 è stata una stagione particolarmente felice che ha visto allestimenti di grande fascino con giovani artisti che hanno entusiasmato il pubblico a conferma della qualità garantita dal Laboratorio Lirico Europeo di Milano creato e diretto da Daniele Rubboli che firma anche questo ultimo spettacolo.
"La forza del destino" si avvale di talenti eccellenti come quelli di Maria Simona Cianchi (Leonora) e del basso Andrea Mastroni (Padre Guardiano) che proprio ieri, a Ravenna, ha firmato un contratto di collaborazione con il M° Riccardo Muti.
Con loro l'emergente tenore pavese Emanuele Servidio, per la prima volta al Rosetum, che debutta il ruolo di Alvaro, ed il baritono Gianluca Alfano che debutta il ruolo di Don Carlo.
Guest star del cast un veterano delle scene internazionali come Orazio Mori che riprende i panni di un suo cavallo di battaglia: Fra Melitone.
Molto atteso anche il debutto nel non facile ruolo di Preziosilla, del giovanissimo mezzosoprano Isabel De Paoli di Pavia, avviata già ad una carriera internazionale che farà molto parlare di lei.
Completano il cast altri ottimi caratteristi come Giampaole Vessella, Roberto Natale, Valeria Falini.
Il Coro Rosetum è diretto da Debora Mori e la direzione musicale è di Luis Baragiola. Scene di Ermete Tazzioli, Costumi della Casa d'Arte Angaroni&Ciapessoni di Gerenzano e luci di Marco Meola. Assistente di produzione Maria Teresa Colombi.
 il tenore Emanuele Servidio di Pavia debutta nel ruolo di Alvaro http://c2.ac-images.myspacecdn.com/images02/47/m_7c6565ebcf0247eb9548df6cf8b22449.jpg
 
Laboratorio Lirico Europeo di Milano - tel 02.2842836
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl