Enrico Nascimbeni: l'italiano più scaricato da Itunes nel 2009

Enrico Nascimbeni: l'italiano più scaricato da Itunes nel 2009 Comunicato stampa Enrico Nascimbeni è l'artista italiano più scaricato da Itunes nel 2009.

14/dic/2009 14.12.39 ettore luttazi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

                                                                                                   

Comunicato stampa

Enrico Nascimbeni

è l'artista italiano più scaricato

da Itunes nel 2009.

Lo rende noto la Apple con l'iniziativa Itunes Rewind che stila le classifiche dei dischi più scaricati nel 2009.

Dopo gli U2 e Michael Jackson, è il primo degli italiani,

con l'album “Uomini sbagliati”.

Una sorpresa inaspettata- commenta il cantautore- che premia tutti quelli che hanno contribuito al successo di questo album.”


 


 

Sembra incredibile. Eppure è vero: Enrico Nascimbeni con l'album “Uomini sbagliati” (Moltopop/Self distr. 2008) è l'artista italiano più scaricato da Itunes nel 2009, al terzo posto della classifica ufficiale dietro agli U2 e Michael Jackson, ma prima di colleghi italiani come Tiziano Ferro e Eros Ramazzotti.

La notizia è stata diffusa qualche giorno fa dalla Apple che, con l'iniziativa Itunes Rewind, ha stilato una classifica di applicazioni, giochi, album e singoli più scaricati dagli italiani, dando così un'indicazione generale sui gusti italiani.

Enrico Nascimbeni, più volte definito cantautore “di nicchia”, ma non troppo a questo punto, al terzo posto della classifica generale, è il primo degli italiani con l'album “Uomini sbagliati” pubblicato alla fine del 2008 e dedicato al padre Giulio Nascimbeni, il signore della Terza pagina del Corriere della sera , scomparso pochi mesi prima.

Un album intenso che aveva ricevuto una certa attenzione da parte della stampa e delle radio e che aveva subito legato il suo successo al web, visto che a gennaio 2009 si era aggiudicato il disco d'oro per le oltre 30.000 copie vendute, soprattutto attraverso Itunes, e a marzo aveva raggiunto il traguardo del disco di platino, ancora una volta grazie alle vendite online, arrivando a un totale di 100.000.

Ancora un primato dunque per il cantautore veronese con un passato da giornalista di cronaca nera e giudiziaria, ritornato alla musica in prima persona nel 2003 con l'album “Amori disordinati”, ma da sempre autore di canzoni importanti per altri artisti come Syria, Francesco Baccini , Paola Turci e Roberto Vecchioni, maestro e amico di sempre.

La notizia di questo ulteriore successo arriva a dieci giorni dall'uscita del suo ottavo album “Il serpente tonto” (Moltopop/Self distr. 2009) che sarà in distribuzione dal 21 dicembre su Itunes e dal 15 gennaio 2010 nei migliori negozi di dischi.

Una sorpresa inaspettata- ha commentato con profonda emozione Enrico Nascimbeni- la Rete mi aveva già dato tanto, ma non pensavo di arrivare a questo traguardo. Un successo non solo mio, una soddisfazione che devo condividere con tutte le persone che hanno contribuito con il loro lavoro e con grande passione alla buona riuscita di questo album, i musicisti , Roberto Luppi patron dell'etichetta indipendente Molto Recording,Ettore Luttazi che cura il mio ufficio stampa, la mia compagna Eugenia, davvero tutti quello che ci hanno creduto.”

E adesso con l'entusiasmo di un traguardo così importante Enrico Nascimbeni si prepara a una nuova avventura, quella del suo ottavo album “Il serpente tonto” dal 21 dicembre in distribuzione ancora una volta su Itunes e dal 15 gennaio nei migliori negozi di dischi.


 

www.enriconascimbeni.com

www.myspace.com/enriconascimbeni


 


 


 

Per info press:

Ettore Luttazi

06/90519010

393/6248160

etlpress@live.it

www.myspace.com/ettoreluttazi

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl