Amore o Purgatorio: l'enciclica del suono futuro arriva dal Salento

19/feb/2010 14.51.29 Bliss Corporation Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Amore o Purgatorio: l'enciclica del suono futuro arriva dal Salento
Il nuovo album dei Fonokit annuncia la redenzione dell'indie italiano.
Il miracolo eretico del suono elitario trasforma gli scettici in fedeli

Ascolta “NON ESISTE” per fare il primo passo sulla via della conversione all'INDIEPOP.

* è in uscita l'album dei Fonokit, gruppo salentino indie rock
* l'album è annunciato dal singolo e dal video "NON ESISTE"

 


www.myspace.com/fonokitband
www.youtube.com/fonokit
 

 

Dei Fonokit si dice

I Fonokit sono uno di quei gruppi che ti fanno ricordare il motivo per cui nella vita hai voluto fare il produttore: poter sentire in esclusiva e prima di tutti gli altri dei piccoli capolavori. (Massimo Gabutti – BlissCo Executive Producer)

Un mix di rock puro e grunge, tra la New Wave Anni '80 e la Progressive anni '60. Canzoni dal testo profondo e ricche di messaggi subliminali. (Domenico Capuano - producer)

Non vedo l'ora di ascoltare tutto il disco...secondo me sarà bellissimo...ciaoo e complimenti e spero di vedervi presto dal vivo (kiaralei87 - fan)

Complimenti ragazzi!Continuate così e l'Italia potrà apprezzare anche buona musica (Cidonya - fan)
“NON ESISTE”
Singolo e Video
Il singolo annuncia l'uscita dell'album "Amore o Purgatorio".

"Non esiste” è un grido disperato dettato dall'amarezza di un rapporto che finisce.
Un urlo che culmina nella negazione dell'esistenza stessa della persona perché non più governata dal metro delle percezioni umane.

Il video è stato girato al Faro di Punta Palascia di Otranto e nell'impianto eolico di Lecce per la regia di Fabio Salituro.
"AMORE O PURGATORIO" l'album di esordio dei Fonokit
13 tracce disseminate di vibrazioni sonore subpop.
 
L'album è stato registrato in un anno di lavoro fra lo studio dei Fonokit basato Lecce e gli studi di Fondazione Sonora di Torino per la produzione artistica congiunta di Fonokit/Domenico Capuano.
 
BIO:
“FONO(identi)KIT. Tecnica usata dalla polizia per identificare una persona attraverso il suono della sua voce, consistente nel confrontare, mediante speciali apparecchiature elettroniche, la viva voce della persona con quella non identificata che risulta da una registrazione.”

I Fonokit sono:
Marco Ancona –voce, chitarre; Paolo Provenzano –batteria, Ruggero Gallo -basso

I Fonokit, sono uno dei gruppi di punta della scena Salentina, fucina di talenti eclettici e avanguardisti. Connotati dall'approccio musicale indie - rock di influenza British i Fonokit sono inclini da sempre alla sperimentazione sonora e allo sviluppo di nuove formule, restando all’interno di un concetto eticamente “punk” inteso come devozione alla semplicità.
Nei Fonokit, testi che prendono spunto dal vissuto reale, si sviluppano in versi dal carattere visionario risonanti sulle corde di una poetica sensibile agli influssi decadenti dei primi anni novanta.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl