VENERDÌ 17 DICEMBRE FEDERICO AICARDI TRIO SUL PALCO DI FIENILE FLUO’

VENERDÌ 17 DICEMBRE FEDERICO AICARDI TRIO SUL PALCO DI FIENILE FLUO' VENERDÌ 17 DICEMBRE FEDERICO AICARDI TRIO SUL PALCO DI FIENILE FLUO' Il cantautore amato dalla Pivano per l'immediatezza della sua poetica emotiva La stagione artistica di Fienile Fluo' prosegue con una ricca programmazione anche nel periodo delle feste con eventi teatrali, spettacoli di danza e residenze artistiche importanti.

14/dic/2010 14.20.06 Crexida Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

VENERDÌ 17 DICEMBRE FEDERICO AICARDI TRIO SUL PALCO DI FIENILE FLUO’

Il cantautore amato dalla Pivano per l’immediatezza della sua poetica emotiva

 

La stagione artistica di Fienile Fluo’ prosegue con una ricca programmazione anche nel periodo delle feste con eventi teatrali, spettacoli di danza e residenze artistiche importanti. Non mancheranno gli appuntamenti dedicati ai bambini e le rassegne di cinema d’autore.

 

Venerdì 17 dicembre, alle h 22,30, il palco di Fienile Fluo' si arricchisce con le sonorità di FEDERICO AICARDI TRIO.

Ancora una volta la canzone d’autore sbarca al Fienile Fluo’, con un cantautore che è sulla scena da diversi anni, con collaborazioni con musicisti di area emiliana, sia pop che jazz, sound che si ritrova nel suo universo compositivo con una poetica emotiva immediata.

 

Cantautore e musicista bolognese, cittadino del tempo e dello spazio, specialmente dell’anima. E’ un folle ribollente farmacista in ritardo anticipato di secoli. Qual è la molla che spinge un dottore farmacista a scrivere canzoni anziché ricette? La sua follia si risolve nella sua pervicace volontà di scrivere versi accompagnati da una musica semplice, diretta, talora antica, ma sempre molto gradevole. I testi prevalgono nettamente sulle melodie, nonostante i brillanti arrangiamenti curati dai musicisti del gruppo, i 7Cappotti (tra loro alcuni tra i migliori musicisti italiani come Domenico Loparco al basso; Filippo Mignatti alla batteria; Guglielmo Pagnozzi al sax; Checco Coniglio alla tromba). Canta sé stesso, per lo più, e le notti di una giovinezza bolognese spensierata che, a dispetto della sua musica e dell’immutato sfondo delle osterie, non è né quella gucciniana, né quella meno romantica delle ultime stagioni. Uno stile musicale che ricerca atmosfere perdute ed occasioni sfumate. Sul palco la sua forza è anche l’ironia e l’approccio colloquiale con il pubblico, caratteristica apprezzata anche dall’indimenticata Fernanda Pivano, che lo volle ad accompagnarla in svariati reading, oltre a cofirmare due suoi brani.

 

 

IL FIENILE FLUO’ È ANCHE ATTIVITÀ PER BAMBINI:

 

Domenica 19 dicembre, alle h 16, nuovo appuntamento con “MERENDE D’ARTE”. “NATALE IN ARTE”. Aspettando il Natale, un laboratorio per costruire insieme originali decorazioni che rendano speciali le vostre feste.

A cura di Senza Titolo Associazione culturale

 

IL FIENILE FLUO’ È ANCHE CINEMA: DOMENICA 19 DICEMBRE

 

“UN ANNO CON CLINT EASTWOOD” a cura di GIANPAOLO ZANARDI ASSASSINIO SULL’EIGER (h 19)

 

RITROVARSI. Il cinema delle seconde possibilità: rassegna di cinema a cura di Roy Menarini.

LE CHIAVI DI CASA di GIANNI AMELIO (h 21)

 

Fienile Fluo’ è aperto VENERDÌ dalle 20 all’ 1, SABATO e DOMENICA dalle 12.30 alle 24 per pranzo, aperitivo e cena con la possibilità di assaporare gustose e genuine ricette di stagione e il vino prodotto nei terreni circostanti. Ingresso a pagamento con tessera associativa.

E' consigliata la prenotazione per il numero limitato di posti.

 

Info e prenotazioni: 338/5668169 - 051/589636 - fienilefluo@crexida.it  www.crexida.it - Fienile Fluo', via di Paderno, 9 40136 Bologna

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl