Gianna Nannini in Tour

24/gen/2011 11.23.05 Bookingshow Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gianna Nannini in Tour

 

Gianna Nannini, nata a  Siena il 14 giugno 1954, è una cantautrice italiana È sorella maggiore dell'ex pilota di Formula 1 Alessandro Nannini. Il padre Danilo Nannini è stato un noto industriale dolciario e per diversi anni presidente del Siena Calcio e priore della Contrada della Civetta; la madre è Giovanna Cellesi e il fratello più grande dei tre è Guido, prima impegnato nell'alta moda, successivamente nell'industria di famiglia.

Gianna frequenta il liceo scientifico e studia pianoforte a Lucca. In seguito si trasferisce a Milano per dedicarsi alla carriera di musicista, studiando fra l'altro composizione con Bruno Bettinelli. A Milano si esibisce in vari locali storici, come l'Osteria dell'Operetta, le Scimmie, il Rosso e conosce il musicista blues Igor Campaner, che l'affiancherà nelle sue performance e sarà di nuovo con lei nel 1988 per la stesura di molti brani dell'album Malafemmina. Inoltre prende lezioni da un terapista vocale a Londra.

Gianna inizia a presentarsi a varie case discografiche in Italia tra Roma e Milano, e dopo aver rifiutato un contratto all'Ariston, che voleva trasformarla in un tipo di cantante più tradizionale, cattura l'attenzione di Claudio Fabi e Mara Maionchi della Numero Uno. I due l'affiancano a Gino Mescoli, che la scrittura come voce femminile del gruppo Flora Fauna Cemento (guidato da Mario Lavezzi), con i quali scrive e incide il lato B (Stereotipati noi) del 45 giri Congresso di filosofia, e con cui partecipa a Un disco per l'estate 1974.

Dopo aver militato nel gruppo dei Flora Fauna Cemento, torna da Claudio Fabi, che nel 1976 le produce il primo album Gianna Nannini, uscito su etichetta Ricordi: Gianna è autrice di tutti i testi e le musiche. Nelle tematiche trattate si avverte una forte componente femminista (per esempio nel brano Morta per autoprocurato aborto), motivo per cui viene infatti invitata a molti festival organizzati dal movimento. Fabi resta con Gianna anche per il successivo “Una radura...”, nel quale si segnala la collaborazione con la PFM in tre brani (Basta, Frenesia e Riprendo la mia faccia).

Il primo grande successo di Gianna Nannini è America, uscito nel 1979 e realizzato anche in una versione estesa pubblicata su discomix. America fu inserita nell'album California, prodotto da Michelangelo Romano, che apre alla cantante toscana le porte del mercato europeo.

Nel 1990 registra insieme a Edoardo Bennato “Un'estate italiana”, nota anche dalle prime parole del ritornello come Notti magiche, canzone ufficiale dei Mondiali di calcio di Italia '90.

Nel 1994 si laurea presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Siena con il massimo dei voti e la lode: la tesi discussa ha il titolo “Il corpo nella voce” ed è stata proprio la forte esperienza professionale sul palco a spingere l'artista ad approfondire con questo studio le correlazioni tra corpo, gestualità e canto, con riferimento a Janis Joplin, le donne della tammuriata e quelle del Nepal.

Nel febbraio 2006 esce l'album “Grazie”, che riporta la Nannini al primo posto in classifica dopo ben sedici anni. Lo strepitoso successo dell'album, che alla fine dell'anno risulterà essere il più venduto in Italia con circa 400.000 copie vendute, è dovuto al forte impatto commerciale del brano Sei nell'anima, inserito nella colonna sonora del film “Manuale d'amore 2 - Capitoli successivi” di Giovanni Veronesi.

Da un'idea di Jovanotti e Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Gianna insieme ai più grandi nomi della musica italiana si è impegnata nella registrazione di “Domani 21/04.09”, canzone il cui ricavato andrà ai terremotati dell' Abruzzo .

Il 21 giugno 2009 canta davanti a 60.000 persone allo stadio Meazza di Milano, esibendosi come ultima cantante dopo Laura Pausini, Giorgia, Elisa, Fiorella Mannoia e altre 40 donne per la causa amiche per l'Abruzzo. Live consegnato alla storia della musica con ben 12 radio a reti unificate,con oltre 30.000.000 di ascoltatori, di cui verrà prodotto un Dvd.

Il 28 maggio era presente al Wind Music Awards 2010, dove oltre a cantare “Sei nell'anima”, ha duettato con Giorgia, ricevendo il premio da Catherine Spaak, per l'album “Gianna Dream”. Inoltre ha premiato con il Multiplatino la cantante Emma Marrone, vincitrice della nona edizione di “Amici di Maria De Filippi”.

Il 23 agosto 2010 è diventato di pubblico dominio il suo stato di gravidanza, all'età di 56 anni scatenando un dibattito sull'opportunità di avere figli in età avanzata.

In concomitanza con la nascita della figlia, avvenuta il 26 novembre 2010 alla Clinica Mangiagalli di Milano, è stato diffuso il singolo “Ogni tanto”, che ha anticipato l'uscita del disco di inediti “Io e te” ottenendo subito un grosso consenso di vendite, raggiungendo la quarta posizione della classifica italiana dei singoli.

La cantautrice senese si esibirà al Palasele di Eboli il 12 Maggio ed il 18 Maggio al FuturShow Station di Casalecchio di Reno (BO).

 

 

I biglietti sono disponibili sul circuito BookingShow :

 

  • Punti vendita sul territorio nazionale, riconoscibili dalla vetrofania che espongono, il cuore BookingShow con la scritta punto vendita.
  • Portale web all’indirizzo www.bookingshow.com da cui è possibile acquistare in tutta sicurezza i biglietti per gli eventi 24 ore su 24 pagando con carta di credito.

 

 

Massimiliano di Cesare

Addetto Stampa Bookingshow

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl