Che bella gente, i testi e le musiche di Gaber per celebrare i 150 anni dell’unità d’Italia.

Che bella gente, i testi e le musiche di Gaber per celebrare i 150 anni dell'unità d'Italia.

Persone Far, Per Una Maria, Una, Pietro Pacini, Fabio Biagiola, Giorgio Gaber
Luoghi Italia, Champagne Ardenne, Tarquinia, Atoll Fakarava
Argomenti musica, spettacolo, teatro, cinema

29/ago/2011 16.49.41 Dabel Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I 150 anni dell’unità d’Italia nei testi e nelle musiche di Giorgio Gaber. Nella suggestiva cornice del giardino delle Suore Passioniste (via di Porta Tarquinia), il 2 settembre, alle ore 21.15, si svolgerà il recital Che bella gente (ingresso gratuito), con la voce di Fabio Biagiola e l’accompagnamento musicale al pianoforte di Pietro Pacini. L’iniziativa è promossa dal Comune di Tarquinia. Dalle canzoni Torpedo Blu, Una donna, Ipotesi Per Una Maria, Le elezioni, Bar Casblanca, Far finta di essere sani, A mezzogiorno, Come è bella città, La libertà, Barbera e Champagne ai monologhi Secondo me la donna, L'equazione, Wittgenstein, Che bella gente, Il successo, Democrazia, Una nuova coscienza, Io sono un illuso, lo spettacolo fotografa il volto di un’Italia che cambia e con essa il nostro modo di essere, gli affetti e la società. Il tutto visto dagli occhi di un grande artista la cui produzione spazia tra musica, cinema e teatro, lasciando un’impronta indelebile nella cultura italiana.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl