Kachupa: Vertigine anticipa il loro nuovo album che sarà anche un lavoro letterario

29/giu/2012 18.23.14 L'Altoparlante Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Kachupa: Vertigine anticipa il loro nuovo album

che sarà anche un lavoro letterario

 

Un disco molto atteso dopo centinaia di palchi e di riconoscimenti. Un’operazione che sicuramente non sarà solo discografica, ma anche letteraria e benefica in aiuto alle popolazioni del sud del mondo

 

 

Vertigine”

La vertigine è ciò che si prova affacciandosi sull’abisso. E nessun abisso è così profondo come quello che teniamo nascosto dentro di noi. Oggi non sappiamo più guardarci dentro, risucchiati da fretta, impegni e schemi mentali che non sono costruiti a misura d’uomo e a misura di pensiero libero.

Il brano è una festa, un circo gioioso e un po’ grottesco che distrugge le inibizioni, gli schemi rigidi della nostra società. Un grido che incita ad una nuova rinascita, con moltissimi riferimenti a tradizioni spirituali lontanissime e simboli nascosti, che l’ascoltatore potrà trovare, quasi per gioco. Un gioco riservato a chi ha mente libera e poca paura di perdersi. Per guardare il mondo con occhi nuovi, è necessario guardare dentro di sé.

Come disse Aleister Crowley, scrittore inglese noto per i suoi studi sulla Tradizione: “Ogni Uomo e ogni Donna è una Stella.” Quando tutti lo scopriremo il mondo sarà un meraviglioso firmamento.

 

La Kachupa è un piatto tipico di Capo Verde (Africa) con verdura, frutta, legumi, cereali e pesce, ingredienti poveri ma ricchi di vitamine e di vita! L’energia Kachupa nasce da questa semplice zuppa, simbolo di semplicità e di amore verso la natura.

La Kachupa Folk Band nasce come band di strada, e di strada ne ha mangiata davvero tanta in giro per l’Europa! All’inizio c’era un piccolo carretto sul quale il batterista suonava cassa e pentole e il resto della band suonava intorno alla carovana! Questo carretto magico ha fatto vendere circa 5000 cd alla band in Italia e Francia. Iniziano a poco a poco ad arrivare e-mail di gente che vuole i Kachupa alle varie feste di paese, matrimoni, vendemmie e via dicendo! Così la band decide di entrare in uno studio di registrazione e fare un cd vero dal titolo “GABROVO EXPRESS” , disco molto fortunato perché dopo pochi mesi viene premiato da RADIO POPOLARE Network al MEI di Faenza come miglior disco autoprodotto del 2006. Nel maggio 2006 Gabrovo Express esce in edicola in allegato alla rivista “World Music Magasine” , l’energia Kachupa aumenta e la band inizia a suonare in prestigiosi festival e rassegne dividendo il palco con importanti artisti quali, Eugenio Bennato, Tullio De Piscopo, Modena City Ramblers, Casino Royale , Albano, Eugenio Finardi, Vinicio Capossela, Mau Mau fino a suonare alla Notte della Taranta 2010 come vincitori del concorso “NOTE PER LA NOTTE” .

Nel frattempo la Kachupa Folk band partecipa alla trasmissione “quelli che il calcio” condotta da Simona Ventura su Rai2, poi partecipa alla trasmissione “I Raccomandati” condotta da Carlo Conti su Rai 1! Nonostante i continui successi i Kachupa han continuato a fare spettacoli in strada per non perdere la magia dell’arte di strada…dove gli spettacoli diventano fiabeschi e talvolta surreali. In ottobre vincono il premio Sanremo Village 2011 e in dicembre vengono proclamati vincitori di “CartaSI Area – Sanremo 2011”.

LINE UP BAND

 

Lidyia Koycheva: voce

Davide Borra: fisarmonica, voce

Alberto Santoru: basso elettrico, voce

Mattia Floris: chitarre, voce

Corrado “Annibale” Vergano: percussioni

Manuel Prota: batteria

Angelo Dalmasso: piano, tastiere

Stefano Tromba: tromba

www.kachupa.com http://www.facebook.com/pages/kachupa/33854899811

 

PROMORADIO ||| L’AltopArlAnte  www.laltoparlante.it  - 348.3650978

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl