Bolgia Dalmine (Bg): 25/11 Joe T Vannelli (la superstar dei dj italiani). 7/12: Cena da Gigi con la bella (e brava) Scarlett Etienne (testimonial Costume National)

21/nov/2006 01.10.00 LTC Lorenzo Tiezzi Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Bolgia Dalmine (Bg): 25/11 Joe T Vannelli (la superstar dei dj italiani). 7/12: Cena da Gigi con la bella (e brava) Scarlett Etienne (testimonial Costume National)

Sabato 25/11 arriva la star dei dj italiani, Joe T Vannelli, che festeggia tra l'altro il suo compleanno. Joe suona una house elettronica molto ritmata ed ha appena fatto uscire il nuovo volume della sua compilation Supalova, la numero 12, probabilmente il disco house-dance più atteso per il natale 2006.

Il 7/12, invece al Bolgia c'è Cena da Gigi. Djs: Dave Piccioni, Scarlette Etienne, Dionigi, Morrison, Gucci, Pepe, Intrallazzi, Monkey Lovers, Bernaskone. In questo caso i prezzi sono un po' più alti del solito (Ingresso in lista 23 euro compresi consumazione)... Ma c'è una novità, il buffet, mai visto in un locale 'estremo' come il Bolgia! La serata invece è come spesso accade al Bolgia, lunga, dalle 22 alle 9 del mattino.  Da sottolineare la presenza della dj girl più hot del momento, la francesina Scarlette Etienne. A differenza di tante 'colleghe', Scarlette dietro al mixer non si fa notare solo per una notevole avvenenza. Lei i dischi li sa scegliere e mixare davvero. Come Smokin' Jo, oggi conosciuta soprattutto come dj, ma anni fa solo splendida modella. Scarlett è oggi sulle pagine dei giornali come testimonial per il marchio d'altra moda Costume National, mentre recentemente ha preso parte a un altro fashion - disco tour, per il marchio Fornarina. 

BIOGRAFIA JOE T VANNELLI 


Dj, remixer, produttore. Se nella dance si vuole identificare un personaggio poliedrico e trasversale per antonomasia, impossibile non pensare a Joe T Vannelli è un autentico pioniere assoluto della house music, capace di creare ed imporre uno stile musicale che ha fatto scuola ovunque, nel quale melodia e ritmo coesistono come un’unica entità. Vannelli conduce il suo pubblico attraverso esclusivi viaggi nella dance più innovativa, grazie anche ad una voce che rivela le sue passate esperienze da doppiatore. Dal 2003 Joe conduce su Radio DeeJay “Slave To the Rhythm”, sessanta minuti dedicati alle migliori novità house del pianeta. Sempre in radio, Vannelli conduce la House Chart di Slave To The Rhythm e propone il meglio di Supalova Club, la one-night nata nell’autunno del 2000 e impostasi rapidamente come serata di assoluto riferimento nel panorama house mondiale. Supalova Club si celebra tutti i giovedì alla discoteca Old Fashion di Milano ed è in tour itinerante in tutta Italia. Supalova Club è anche una serie di compilation discografiche: nel dicembre 2004 è uscito il suo ottavo volume, l’ennesimo successo di critica e di vendita. Sempre nel 2004, a maggio, è uscito “Who fucked the dj? ”, il suo primo album. Vannelli è un dj famosissimo sia in Italia che all’estero, capace in questi anni di esibirsi nelle migliori dancefloors del pianeta, da New York a Los Angeles, da Londra a Parigi, da Ibiza a Mikonos, senza dimenticare Amsterdam, Oslo, Amburgo e party del calibro di Ministry of Sound, Soap, Renaissance, Cream e tanti altri ancora. La sua ultima tournèe lo ha visto protagonista - nel dicembre 2004 - in Australia, al Seven di Melbourne e al Tank di Sidney. Un autentico globetrotter della consolle, capace di vincere i Dj Awards al Pacha di Ibiza per i suoi dj set in giro per il mondo. Alla attività di dj, Vannelli affianca da anni quella di remixer e produttore discografico con la sua casa discografica Jt Company. Tra i suoi remix top, spiccano quelli di Giorgio Moroder, Bohannon, Thelma Houston,Bobby Brown, Mark Morrison, Eartha Kitt. Come produttore, nella sua scuderia spiccano i nomi di Robert Miles, Spiller, Pink Coffee, Csilla, i Rockets. “La musica è l’unica arte che ti fa muovere” (Joe T.Vannelli) Attualmente Joe T Vannelli e` in onda su Radio Deejay con Supalova Club, Slave To The Rhythm con Justine Mattera e con la classifica House chart. www.joetvannelli.com

LA COMPILATION SUPALOVA XII di Joe T Vannelli

Il dodicesimo volume della Supalova 2007 compilation non tradisce le attese. Quattordici tracce che rispecchiano in pieno lo spirito della serata house di Joe T Vannelli. La perfetta o quasi identità tra cd e one-night si palesa nella particolarissima intro, registrata dal vivo alla discoteca Movida di Palermo (durante una tappa del Supalova Tour - ndr). Un autentico backstage audio che accompagna i dj’s e il cast artistico di Supalova dall’ingresso nel club alla sigla della serata, simile in tutto e per tutto all’ingresso in campo delle squadre di calcio, con tanto di boati da stadio. Il modo migliore per vivere o far rivivere le emozioni di Supalova.  Come sempre, anche nel volume XII non mancano i cavalli di razza. Tra tracce, voci e remix, spiccano i nomi di Michael Watford, Superchumbo, Bush To Bush e Axwell. Doverosa citazione inoltre per il dj/produttore italiano Mario Scalambrin, che torna a firmare un disco, per la prima volta dal 2001,  proprio in questa Supalova. La Supalova 2007 è in vendita dal 24 novembre e viene festeggiata a… Supalova - presso lo Shocking Club di Milano - giovedì 30 novembre, con tutto il cast artistico al gran completo, ovvero i dj’s Joe T Vannelli, Vannelli Brothers, Bolla Gee, Vocalist Mc Cody (vocalist), Silvano Del Gado (percussioni), Danilo Visconti, Lusio Toledo e Laura (animatori). Supalova è anche un radio-show, in onda tutti i sabato sera su Radio Deejay dalle ore 23, subito dopo Slave To The Rhythm, condotto da Joe T Vannelli a partire dalle ore 22.(etichetta Dream Beat, numero di catalogo 249)


 

 

 

BIOGRAFIA SCARLETT ETIENNE

Scarlett Etienne (New York) dj set Nata ad Honk Kong, Scarlett Etienne ha viaggiato per il mondo prima di trovare una sistemazione a New York perseguendo la sua istruzione nel fashion design e nella danza classica. Poi è stata folgorata dalla vita notturna di New York. Ispirata e influenzata da eroi della scena House Underground come Erik Morillo e Danny Tenaglia, Scarlett non ha perso tempo a segnare la scena con un personalissimo e grintoso stile, che va dalle ritmiche tribali alla house progressiva. Un fenomeno eclettico della nuova scena musicale che riflette l‚influenza e l‚amore per tutti i generi musicali, dal punk rock alla più recente wave elettronica. Scarlett è un iniettore di emozioni e passioni effervescenti, divertente energia e fascino indiscusso fuori dal set, non c‚è da stupirsi quindi delle legioni di fans che la adorano in tutto il mondo! Mentre incrementa la domanda di apparizioni ad eventi glam in tutto il mondo, Scarlett non si ferma nella ricerca dell‚eccellenza in tutto ciò che fa. Progetti di remix, ricerca di nuove sonorità e registrazioni in studio di nuovi pezzi sono solo uno degli impegni che porteranno Scarlett davvero lontano. Una sonorità House dai ritmi frenetici e selvaggi, inequivocabilmente una stella in ascesa sulla scena House Underground internazionale, una donna dal fascino magnetico. www.scarlettetienne.com -


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl