La solidarietà si mette in moto

05/giu/2017 13:22:44 Lucia Malerba Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

LA SOLIDARIETA’ SI METTE LETTERALMENTE…IN MOTO

 

VENERDÌ 9 GIUGNO HARLEY  DAVIDSON, TANTA MUSICA

E RACCOLTA FONDI A FAVORE DELL’ISTITUTO RAMAZZINI

 

Attesi oltre 100 motociclisti e tanti artisti sul palco per sostenere la ricerca

 

Un grande raduno di Harley unito ad una finalità sociale e ad una festa con tanta musica e divertimento il 9 giugno a le Piazze di Castelmaggiore (BO); un mega concerto per raccogliere fondi a favore dell’Istituto Ramazzini di Bentivoglio che da anni si batte per la ricerca contro il cancro e che ha raggiunto risultati significativi grazie al lavoro di tanti medici e ricercatori.

 

Al centro della manifestazione, grazie alla loro capacità di unire, di creare energia positiva, ci sono i motociclisti Harley Davidson, che arriveranno in sella alle loro splendide moto, per dare vita a quella atmosfera unica che solo loro sanno creare, fatta di passione, di entusiasmo, di voglia di stare insieme.

 

Tanti gli artisti che si esibiranno e che diranno sì alla ricerca, sul palco allestito per la manifestazione:

 

Giuseppe Quaranta (cantautore)

Geisha (gruppo musicale)

Valentina Carati (premio social Alex Baroni 2017)

Sveva Pia Laterza (partecipazione a "Io Canto" canale 5)

Rossella Longo (festival show 209 Arena di Verona)

Silver (Domenica IN e x Factor)

Oscar Nini (Notre Dame de Paris)

Matteo Camellini (in arte Mark, Amici 209)

Sambaleza (gruppo ballerine di samba)

Gennaro Masucci e Irene Zalunardo (finalisti in molte competizioni nazionali) Scuola Gabusi

Leonardo Veronesi (cantautore)

Giuseppe Brogna (cantautore)

Alessio Creatura (cantautore)

 

Previste anche la performance GROUP CYCLING a cura della palestra Easy Prime, mentre a concludere la serata sarà l'Orchestra spettacolo "I ragazzi de Il Mulino del Po" con la sua musica capace di regalare tanta allegria. In occasione del concerto i negozi del centro commerciale resteranno aperti fino alle 23.

 

La serata sarà presentata da Umberta Conti Direttrice artistica dell’Istituto Ramazzini.

 

Sono oltre 100 i motociclisti che arriveranno sulla loro Harley in favore della ricerca italiana, decine  gli artisti che hanno scelto di esserci, di mettere a disposizione il loro talento, esibendosi e sostenendo così l’attività di ricerca e prevenzione dell’Istituto Ramazzini.

 

Spiega il Direttore del centro commerciale Le Piazze, che ospita l’iniziativa: Si tratta di una occasione di socialità, divertimento, condivisione attorno ad una importante causa. Un grande evento che unisce finalità diverse, un esempio di come lavorando insieme sia possibile ottenere risultati importanti per tutti.

 

Ricordiamo che il Centro di Ricerca sul Cancro dell’Istituto Ramazzini è un centro d’eccellenza, indipendente, riconosciuto a livello internazionale per i suoi fondamentali contributi alla ricerca sulle cause del cancro nell’ambiente di lavoro e generale. Le sue ricerche hanno avuto un’importante ricaduta sulla medicina ambientale e del lavoro e hanno favorito il lancio di programmi di prevenzione e la definizione di livelli di protezione della salute pubblica. Le attività dell’Istituto si svolgono presso il Centro di Ricerca sul Cancro “Cesare Maltoni” di Bentivoglio, il Centro Clinico di Prevenzione Oncologica di Ozzano dell’Emilia e il Poliambulatorio di Prevenzione Oncologica di Via Libia, a Bologna.

 

Dice Umberta Conti, da tanti anni Direttore artistico dell’Istituto Ramazzini e promotrice di tanti eventi di solidarietà:

 

Anche quest’anno con enorme soddisfazione organizziamo questo evento molto originale che ci consente di regalare alla comunità una serata di musica e divertimento, ma al tempo stesso di continuare a sostenere una realtà così importante come l’Istituto Ramazzini, impegnato da oltre vent’anni nella difficile lotta contro il cancro.

Le sue attività sono incentrate sulla ricerca scientifica, la promozione della diagnosi precoce, la diffusione dell’informazione sui rischi legati a questa patologia negli ambienti di vita e di lavoro. In tanti anni di attività e di promozione, grazie alla generosità di tante persone, abbiamo potuto raggiungere obiettivi importantissimi. Un grazie speciale va agli artisti che rispondono sempre con entusiasmo e sensibilità alla mia chiamata: sanno che le loro esibizioni sono finalizzate ad uno scopo sociale importante e mettono tutto il loro talento a servizio di questo obiettivo.

 

In occasione dell’evento del 9 giugno viene anche organizzato un gioco social: tutte le moto verranno fotografate e pubblicate sulla pagina Facebook di Le Piazze. Al proprietario della moto più votata un riconoscimento davvero super.

 

Una serata da non perdere, quindi, con tanta buona musica e i rombanti motori delle meravigliose Harley a fare da sottofondo ad una festa che rende Castel Maggiore un luogo tutto da vivere.

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl