Mama's Gan vincono il Premio Bianca d'Aponte 2007

Mama's Gan vincono il Premio Bianca d'Aponte 2007 SONO UN'ISOLA: io donna per una canzoned'autore Premio Bianca d'Aponte - Terza Edizione 26 - 27 ottobre - Teatro Cimarosa di Aversa(CE) DECRETATE LE VINCITRICI PREMIO"BIANCA D'APONTE: MAMA'S GAN (EleonoraBeddini - piano e Laura Montanari voce) (Foligno) PREMIODELLA CRITICA": GIORGIA DEL MESE (Firenze) MIGLIORTESTO (borsa distudio Siae): MARIANGELA DI MICHELE in arte MARYDIM (Staranzano - Go) MIGLIOREMUSICA (borsa distudio Siae): CRISTINA MAURO (Rivignano UD) MIGLIOREINTERPRETAZIONE (borsadi studio): MAMA'S GAN (EleonoraBeddini - piano e Laura Montanari voce) (Foligno) Aversa.

29/ott/2007 02.49.00 Stefania Schintu Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

SONO UN’ISOLA io donna per una canzoned’autore

Premio Bianca d’Aponte - Terza Edizione

26 - 27 ottobre - Teatro Cimarosa di Aversa(CE)

 

DECRETATE LE VINCITRICI

 

PREMIO“BIANCA D’APONTE: MAMA’S GAN

(EleonoraBeddini - piano e Laura Montanari voce) (Foligno)

 

PREMIODELLA CRITICA”: GIORGIA DEL MESE (Firenze)

 

MIGLIORTESTO (borsa distudio Siae): MARIANGELA DI MICHELE

in arte MARYDIM (Staranzano - Go)

 

MIGLIOREMUSICA (borsa distudio Siae): CRISTINA MAURO (Rivignano UD)

 

MIGLIOREINTERPRETAZIONE (borsadi studio): MAMA’S GAN

(EleonoraBeddini - piano e Laura Montanari voce) (Foligno)

 

Aversa. Grande affluenzadi pubblico per la serata finale del concorso al femminile ““SONO UN’ISOLA io donna per una canzoned’autore - Premio “Bianca d’Aponte” chesi è svolto al Teatro Cimarosa di Aversal’ultimo fine settimana di ottobre.

Dieci le cantautrici giunte in finale da tutta Italia e anchedall’estero che hanno raccontato il musica le lorostorie intrise di sentimenti, paure, indifferenza ed emozioni: Nunzia Carrozza (Telese), Kyriacoulla Constantinou (Perugia),Giorgia Del Mese (Firenze), MaryDim (Mariangela DiMichele - Staranzano Go), CristinaMauro (Rivignano UD), Rita Medda (Cagliari),  Mama’s Gan, Eleonora Beddini pianoforte e Laura Montanari voce (Foligno), Paola Olivetti(Birmingham UK), Cristina Renzetti(Bologna), Paola Sansone (Genova).

Le vincitrici della Terza edizione del PremioBianca d’Aponte sono le Mama’s Gan, con “A Casa”, unduo composto da Eleonora Beddinial pianoforte e Laura Montanari alla voce provenienti da Foligno. Il premioconsiste in una borsa di studio di € 2.500,00 e la segnalazione ai piùqualificati festival nazionali.  Il branoracconta l’alienazione individuale, la società moderna, la solitudine dell’uomoancora più solo perché è prigioniero della modernità. Il duo si è formato nel2000 con l’intento di sperimentare nuovi linguaggi sonori estraendoli edelaborandoli da ambiti artistici differenti. Alle Mama’s Ganva anche il Premio per la MigliorInterpretazione, che consiste in una borsa di studio di € 500,00.

Il Premio della Critica è andato a Giorgia Del Mese di Firenze con il brano “Un pomeriggio così” (borsa di studio di € 1.500,00). Vecchiaconoscenza del Premio, era tra le finaliste della seconda edizione. Nellagiuria che ha assegnato il Premio della Critica, erano presenti giornalisti ed organizzatoridi importanti festival e concorsi di prestigio qualiEnrica Corsi (Premio Bindi), Enrico De Angelis (Premio Tenco), Anna Bischi Graziani (Premio Pigro),Mauro Gagino (L’isola in collina), Francesco Paracchini (L’Isola che non c’era), Sandro Petrone (TG2), Roberta Balzotti(TG3), Nino Marchesano (LaRepubblica), Federico Vacalebre (Il Mattino), GennaroPasquariello (MayDay - Sky) e Nicola De Chiara (Assessore alla Cultura della Cittàdi Aversa).

Il Premio per il Miglior Testo è statoassegnato a MaryDim,al mondo con il nome di Mariangela Di Michele che ha presentato “L’Indifferenza generale” (borsa di studio di €500,00 offerta dalla Siae).Vincitrice di numerosi concorsi nazionali, si afferma nel 2003 con il PremioNazionale “Augusto Daolio”, per proseguire l’annosuccessivo con il “Festival per autori e cantautori di Biella”, e successivamente è tra i finalisti del “Premio Lunezia” e del“Premio della Canzone Italiana d’autore” di Monaco di Baviera.

Il Premio per la MigliorMusica è andato a CristinaMauro della Provincia di Udine con il brano "Seil nero" (borsa distudio di € 500,00 offerta dalla Siae).  Esordisce nel 1984 e nel '89 e '91 vince il"Premio Friul" con "Carillon" e"Veglie di Lune". Vanta diverse collaborazioni che l’hanno fattaconoscere attraverso le radio estere in Gran Bretagna, Svezia e Norvegia e chel’hanno portata in tournée in Brasile ed Argentina. Nel 2005 incide il sulprimo album da solista, intitolato "Incjant"nel quale reinterpreta in lingua friulana artisti dilevatura internazionale come Bjork, Brel, Cesaria Evora, Silvio Rodriguez.

La magnifica due giorni promossa dalla Siaee dall’Imaie è stata presentata daMichael Pergolani e Renato Marengo di Radio Demo Rai (Radio UnoRai). Madrina della serata: Petra Magoni, che per problemi di salute non si è potutaesibire ma che ha promesso di tornare presto ad Aversa.

Tra gli ospiti di grande pregio: Pepimorgia, MassimoBubola, Rossana Casale, Andrea Zuppini,Fausto Mesolella, Brunella Selo,Fausta Vetere e Corrado Sfogli (Nccp).

La giuria di qualità era formata da: Gianfranco Reverberi,Giorgio Calabrese, Petra Magoni, Rossana Casale,Brunella Selo, Fausta Vetere,Lino Cannavacciuolo, Antonella Bubba(Cose di musica), Oscar Avogadro, Bruno Marro, Paolo Corsi (Emi), Andrea Zuppini, Massimo Bubola, Stefano Torossi (Imaie), Corrado Sfogli.

La manifestazione è patrocinata dalla RegioneCampania, dalla Provincia di Casertae dal Comune di Aversa ed è resa possibile grazie dal sostegnodel Centro Commerciale “Medì”,dello staff del Teatro Cimarosaper la gentile concessione e degli sponsor tecnici che sono intervenuti perl’ospitalità e l’organizzazione. Emerge al fianco del Premio la presenza di Radio Kiss Kissche con coraggio ed intuito degli editori ha creduto al progetto e saràespressione del concorso

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl