Serate

11/dic/2007 14.49.00 LTC Lorenzo Tiezzi Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
PAMPEROS COLOGNE 14/12/07: MERCURY BAND (cover Queen)

Venerdì 14 dicembre al Pamperos di Cologne suona la Merqury Band, un progetto che da anni dedica anima e corpo alla riproposizione dei classici dei Queen, il gruppo di Freddy Mercury. Il gruppo nasce nel 1997. Ferdinando Altavilla, Danny Conizzoli, Marco Ferranti e Cristian Comizzoli hanno eseguito centinaia di concerti in tutto il territorio italiano, con importanti tappe anche all'estero. Grazie alla polivalenza strumentale ed all'ottimo impatto corale, la Band riesce a riprodurre con grande fedelta' le magiche melodie ed atmosfere che accompagnavano la fantastica voce di Freddie. L'attrazione verso la musica dei Queen li ha inoltre portati a creare anche uno spettacolo teatrale che ripropone fedelmente la storia musicale e le scenografie dei queen.  LA PROGRAMMAZIONE DI PAMPEROS CLUB COLOGNE BS
Il mercoledì è Disco Latino, il giovedì è Afro Music, il venerdì è la serata dedicata alla live music di rock, cover e tribute band mentre il sabato è dedicato a djs ed animazione spesso con feste a tema. La domenica invece è riservata al cabaret e spesso sul palco del locale arrivano comici ed attori noti a livello nazionale, oppure nuovi talenti.
Pamperos
Via Roma 119
Cologne BS
3383000769.
Inizio concerti ore 23
Ingresso sempre libero con consumazione facoltativa
------------------------

LA SUITE 237, 15/12: ALEX ELLE AKA PORNOCULT

Alex Elle aka Pornocult è al mixer de La Suite sabato 15 dicembre. Alex Elle è il produttore che sta dietro al successo del duo Pornocult, apprezzato in tutto il mondo e soprattutto in Uk. Abita sul Garda ma fa ballare tutto il mondo. Dj producer professionista dal 1988, sin dagli inizi della sua carriera si distingue dagli altri per l'energia e la personalità che scatena ogni qualvolta sale in consolle. Alex Elle ha suonato al Billionaire di Porto Cervo per poi lasciarlo per luoghi in cui la musica è più importante anzi fondamentale. E ha creato il mito musicale e rilassante (si entra anche in ciabatte) del Phi Beach di Porto Cervo. Dalle 22, 18 euro i ragazzi e gratis le ragazze il venerdì, 18/14 euro il sabato.
SUITE 237
via Orzinuovi 46, Brescia
info 335 5304030
------------------------

SESTO SENSO DESENZANO DEL GARDA 14/12/07: Presentazione nuova Audi A4. 17/12: Posh Night!

Party nel party al Sesto Senso di Desenzano per quel che riguarda venerdì 14 dicembre. Nel Sestino, il ristorante sala fumatori del club di Desenzano Spazio Arnaldo (il bar d'aperitivo più in della città)  organizza una festa nel sestino per i suoi più affezionati clienti. In sala grande invece viene presentata la nuova Audi A4.  Al mixer invece, resta protagonista lo staff di sempre, ovvero i Dj’s Stefano Burra e Sergio Mauri. Il week end continua fino alla notte di lunedì 17/12. L'anno scorso il Backstage (quest'anno chiuso), che proponeva balli, tavoli e champagne in compagnia di splendide ragazze ogni lunedì notte. Quest'anno la movida sul Garda, di lunedì notte, ha cambiato locale, ma la qualità di champagne & divertimento è sempre alta, altissima. I dj sono di livello assoluto, come le splendide performer. Accanto al resident Loris Baroni passano, chi una sera chi l'altra, Stefano Pain, Alex Elle Pornocult, Geo (etc) e l'art director Vittorio Scala ne sa una più del diavolo. La sua Posh Night, è chic in tutte le sue sfumature. L'ìdea giusta è sempre iniziare la notte cenando al Sestino, in puro relax e poi scatenarsi nel ritmo in discoteca. Ma anche arrivare tardi, tardissimo non è male. Dopo il solito film o telefilm di tv. A ognuno la sua idea di lunedì notte. La possibilità di iniziare la settimana ballando oggi c'è. Dalle 21 e 30 è aperto il ristorante Sestino, dalle 23 anche il club. Prezzi: 30/15 euro prima consumazione compresa. 
Sesto Senso The Club
via Tommaso Dal Molin 99
Desenzano Del Garda (Bs)
www.sestosenso.it
+39 030 9141211
+39 347 6936324
+39 335 7724235
+39 335 1800689
------------------------



CIRCUS BEAT CLUB BRESCIA: 14/12: Space, Santini 15/12: Francesco Rossi 16/12: Walter Nudo

Il weekend del locale si apre il 14/12 con il collaudato team Space e Fabio Santini (dj) e Jacopo Coppiardi alla voce. 

Sabato 15 invece al mixer arriva Francesco Rossi.  Il dj Inizia la sua carriera musicale a Le Mirage di Arezzo. Ancora giovanissimo, gli viene affidata la console e lavora al fianco dei top dj dell’epoca. Si trasferisce poi a Milano e nella nuova città si avvicina al mondo della radio collaborando con un importante network. L’interesse per la produzione musicale lo porta ad acquisire conoscenza ed esperienza nelle tecniche di produzione musicale. Da allora suona nei più importanti club italiani. I suoi dj set sono caratterizzati da grande energia e dalla ricerca di nuove vibrazioni musicali. La sua ultima produzione discografica è il "Frsound Ep Vol. II",  caratterizzato da sonorità elettroniche ma nel contempo melodiche. Inoltre collabora con Molto Recordings con cui ogni anno fa uscire una sua Selection e come art director organizza la serata itinerante Contest.

La domenica del Circus Beat Club di via Dalmazia si anima domenica 16 dicembre grazie all'arrivo dei Movida la band di Walter Nudo che sarà alla voce (dalle 22, ingresso libero con buffet per le ragazze, 10 euro i ragazzi con buffet). Nato in Canada, da mamma di origine toscana e da padre calabrese, Walter all'età di dieci anni si trasferisce in Italia. Nel 1989, conseguito il diploma di perito chimico, va a vivere in America dove studia recitazione all'Acting Class di Los Angeles. Tornato in Italia studia presso la scuola di recitazione Duse, con Francesca De Sapio. Debutta nel 1995 nel film I ragazzi della notte, regia di Jerry Calà. In TV conduce, tra il 1997 e il 1998, la trasmissione Colpo di fulmine, in onda su Italia 1. Nel 1998 fa una apparizione nella soap opera Beautiful e nel 2000 interpreta il ruolo di Alberto nel film Quello che le ragazze non dicono, regia di Carlo Vanzina. Nel 2002 interpreta il ruolo di Hermes nel film tv San Giovanni - L'Apocalisse, diretto da Raffaele Mertes; l'anno successivo, dopo una piccola partecipazione alla soap opera Un posto al sole, vince la prima edizione del reality show L'isola dei famosi. E da allora resta la star che è ancora oggi grazie alla partecipazione a numerosi serial tv tra cui Carabinieri.
Sabato, dalle 23. Prezzi interi 20/18 euro.
Domenica, dalle 21 con buffet. Ragazze: ingresso libero. Ragazzi 10 euro
Circus beatclub
Via Dalmazia, 127 Brescia
Tel. 030/3534084
www.circusbeatclub.com
------------------------

DEHOR DESENZANO DEL GARDA  15/12/07: Sweet Paradise

Il team di Sweet Paradise, specializzato in party giovani, senza eccessi e ad alto contenuto artistico e comunicativo, si sposta dal Fura al Dehor ma resta sempre a Desenzano del Garda. Al mixer Denis M e Dj Bodo. Edoardo Freddi e la sua squadra hanno scelto una nuova location in cui realizzare, ancora una volta, i loro progetti... Da sottolineare la presenza dei performer del team Nu Art, eccellenti ballerini (e non solo belle/i come accade in troppe disco) e la ricerca grafica nei flyer dei party di Freddi.

Dalle 23. Prezzi: uomo, 18/15 euro.
Donna, ingresso fino alle 00.30, dopo 15/12 euro.
informazioni e riduzioni: 3357063838

Sweet Paradise @ Dehor
via Fornace dei Gorghi 2
Desenzano del Garda
www.thesweetparadise.com
------------------------

MYA CLUB BRESCIA 15/12/07: ALEX GAUDINO

E', con Mauro Picotto, Benny Benassi (e pochissimi altri) uno dei top dj italiani noti ed apprezzati anche all'estero. A&r per Flying ed Umm Records, ha poi fondato la Rise, house label della bresciana Time Records. Sue, tra le mille altre,  le hit di Tamperer e Black Legend. Repubblica dice di lui...  Ma come nasce un brano destinato a scalare le classifiche dance in terra d’Albione? "Molto semplicemente", ci confessa Gaudino. "Sono tornato alle mie radici e, dopo avere lanciato e prodotto molti altri artisti, ho deciso che era il momento di tornare a lavorare su un mio brano. Ho ripreso il mio cavallo di battaglia "Destination Unknown" e l’hit dei danesi Rune, "Calabria", da cui ho campionato lo stupendo riff di sax. Ed è nato "Destination Calabria"".

Orari: dalle 21 ristorante a la carta, dalle 23 discoteca. 
Prezzi interi 20/15 euro (con consumazione)

MYA CLUB
via Colombaie 3, 25132 Brescia
348 2315548 030 321059
www.myaclub.it
------------------------

15/12/07,  'Guardie & Ladri' Party  @ Bolgia (Bg)  by  Folies de Pigalle

Al mixer Aron del mitico Queen Paris e insieme a lui JLouis (Souvenir - Matinee Group - Space Ibiza),  alle coerografie,  pr e coordinamento Giuliano Bavutti (uno dei pochi veri personaggi della notte italiana, uno che con le FOlies muove migliaia di persone),  sul palco del Bolgia le ragazze,  i ragazzi e i personaggi del tea dance più sexy d'Italia,  anzi del sistema solare. Voice: Lele + Izia. La scenografia si chiama Superfantasica Show e il party è intitolato Guardie & Ladri. Quel che ci vuole per una festa pre natalizia piuttosto movimentata. BOLGIA DJS FROM THE WORLD Discoteca o club italiano a quattro passi dall'A4 e a 20 minuti da Milano. Si vede passando prima o dopo il casello di Dalmine, dipende se si va verso Venezia o Milano. Quella del 2006/7 è la sesta stagione per il club. Teatro di serate sperimentali ('Menage a Trois' con Coccoluto e Saturnino) e veri raduni di house maniaci ('Diabolika' by m2o, Made in Italy, Folies de Pigalle), nella sua pur breve storia, il Bolgia è diventato un punto di riferimento per chi ama la musica house in tutti i suoi colori. Una disco senza aggressività e  senza 'esclusività', che punta tutto sulla musica, su guest stratosferici, su un regular guest come Roberto Intrallazzi, mito del djing italiano (www.intrallazzi.com) e resident di valore assoluto come i Monkey Lovers, trio di giovani djs che si sta affermando grazie a un sound particolare ed energico. www.bolgia.it, info 335465818 ALCUNI DEI TOP DJS CHE HANNO FATTO BALLARE IL BOLGIA Francois Kevorkian,  Tony Humphries, Frankie Knuckles, David Morales, Todd Terry, Claudio Coccoluto, Alex Neri, Joe T Vannelli, Roberto Intrallazzi (il creatore del Bolgia sound), Dimitri From Paris, Daddy G. (Massive Attack), Tom Findlay (Groove Armada), Prodigy, Jlouis (Matinèe Ibiza), Saturnino (il bassista di Jovanotti), Damien Lazarus, Chus, Behoruz, David Piccioni, Marco Dionigi, Adrian Morrison, Fernanda Lessa, Scarlett Etienne, Asia Argento, Jo Mills, Emanuele Inglese, Paolo Bolognesi (...) SITO WEB & MYSPACE
www.bolgia.it www.myspace.com/bolgiadjsfromtheworld
MAIL
info@bolgia.it
INDIRIZZO & COME ARRIVARE
via Vaccarezza n 9 Osio Sopra Bg
Uscita A4: Dalmine (alla rotonda a sx, poi prosegui per 2.5 km, poi vedi indicazioni e posteggio locale sulla dx)
ORARI & SERATE
Bolgia è aperto ogni sabato e prefestivi, dalle 23 a tarda notte
PREZZI
Ingresso in lista o con flyer prima di mezzanotte 10 euro (ragazze) - 12 euro (ragazzi)
Da mezzanotte alle 1 e 30, in lista e con flyer: 20-22 euro con consumazione
Ingresso intero con consumazione: 25 euro (tranne eventi speciali)
INFOLINE
335465818

XEL Seriate: 13/12: Bmb (cover Bon Jovi), 14/12 Amnesia (rock) 16/12 Italo Giglioli (cabaret) 

foto in alta risoluzione disponibili come sempre su:
www.lorenzotiezzi.it
DOWNLOAD
CLUBs locali comunicazione
 XEL SERIATE BG _ PAMPEROS COLOGNE BS

Giovedì 13 dicembre i Bmb col loro tributo a  Bon Jovi, di casa allo Xel di Seriate

L’idea di formare il gruppo nasce a fine 2003 e, dopo un periodo di ricerca dei vari componenti, nel marzo 2004 la B.M.B. è pronta. Ai cinque bastano poche prove per imbastire il repertorio e qualcuna in più per affinarlo e renderlo fluido e pienamente godibile da un pubblico live. Nell’ottobre 2004 la band fa il suo debutto sul palco della Contrada a Dalmine (BG), davanti a circa 400 spettatori che il gruppo riesce agevolmente a coinvolgere e a divertire. Nel gennaio 2005 la B.M.B. entra in sala di incisione per preparare un demo CD: sono sufficienti meno di due giorni di registrazione per terminare e perfezionare tutte le parti suonate e cantate, cori inclusi. L’affiatamento di tutti gli elementi e la naturale predisposizione di ciascuno di loro a questo genere musicale, fa sì che l’amalgama risultante sia già quello di molti anni di musica insieme. Ed è questa la forza che scaturisce dalle numerose performance dal vivo che si susseguono con frequenza sempre maggiore. L’attenzione intorno alla band cresce, specialmente tra i più appassionati dei Bon Jovi. In particolare vengono stretti contatti con i principali forum italiani dedicati, alcuni componenti dei quali diventano, con nostra grande soddisfazione, assidui frequentatori dei nostri concerti. Nell’ottobre 2005 la B.M.B. si iscrive, quasi per gioco, al concorso “La Musica nel Web”, organizzato da BresciaOnLine con il patrocinio di importanti sponsor, primo fra tutti Heineken, che mette in palio la possibilità di suonare al mitico Heineken Jammin’ Festival. La band presenta la propria versione di “Always” e viene selezionata dapprima tra le migliori 6 cover band, infine, grazie ad un’ottima prestazione live al Fandango di Castel Mella (BS), si impone sui concorrenti e vince il primo premio di categoria, mancando poi di poco il primo posto assoluto fra i 262 partecipanti. Anche in seguito a questo evento, l’interesse verso la B.M.B. si accresce ulteriormente, come dimostrano l’impennata del numero di visite sul sito ed i nuovi contatti instaurati. Attualmente la B.M.B. è la prima Bon Jovi Tribute Band italiana su tutti i motori di ricerca.


Venerdì 14 dicembre arrivano invece allo Xel di Seriate gli Amnesia col loro heavy metal. Segue una intervista tratta da Heavy-Metal.it

Gli AmneSiA sono formati da quattro elementi (voce, chitarra, basso e batteria) ed hanno cominciato a suonare quattro anni fa, con un buon bagaglio di esperienze musicali alle spalle. Alcuni di noi suonavano già insieme da anni; questa formazione si è stabilizzata nel Novembre del 2001 con la ferma idea di proporre qualcosa di innovativo, sperimentale, a partire dalle nostre influenze comuni. Un progetto in costante fermento e con sempre nuovi obiettivi che portiamo avanti con passione e determinazione. Su cosa basate principalmente i vostri pezzi e quali sono i vostri punti di riferimento? Il nostro vissuto personale ha sempre un'importanza molto rilevante nel fare musica. Comunque cerchiamo sempre di trovare punti di vista diversi per ogni composizione e di non restare mai legati ad un modello.
In generale vengono presentate delle idee, a volte anche una sola linea melodica, che poi vengono arrangiate, modellate e riviste fino a che non viene fuori un pezzo che nessuno dei quattro da solo si era immaginato, il prodotto delle nostre influenze amalgamate insieme che dà come risultato il sound degli AmneSiA. Una caratteristica importante delle nostre composizioni è la varietà di influenze che si possono riscontrare; tutti e quattro proveniamo fondamentalmente dal rock ma col tempo ognuno ha trovato interessanti altri generi e alla fine mentre per esempio andiamo a Brescia a suonare, nello stereo ci vanno a finire prima i Carcass, poi i King Crimson e dopo ancora i Modern Jazz Quartet... Cosa non ti piace del metal in Italia e cosa cambieresti? Fondamentalmente c’è un’attitudine di fondo che non và. Mi sembra (e non solo a me!) che proprio in Itali si tenda sempre a utilizzare quello che già c’è e che già ha avuto successo così non ci sono rischi. Ho riscontrato questo tipo di atteggiamento su tutti i fronti, dalle case discografiche ai locali. Non si cerca più qualcosa di nuovo che prima non si era sentito e che potrebbe essere una nuova fonte di ispirazione artistica e di conseguenza i nuovi gruppi non sono più stimolati a fare pezzi loro e a ricercare qualcosa di innovativo e originale perchè tanto nessuno lo richiede... è più conveniente fare una cover band a questo punto!!! Ovviamente seza nulla togliere alle cover bands ma ora come ora ci sono solo quelle.

Domenica 16 dicembre allo Xel di Seriata infinte arriva Italo Giglioli. Si colloca nella categoria dei monologhisti fra i quali emerge grazie alla fortissima comunicativa, ha partecipato a Zelig for Iene, a Scherzi a Parte (Canale 5) e Bravo Grazie (Rai)  Nato a Varese Italo Giglioli si colloca nella categoria dei monologhisti fra i quali emerge grazie alla fortissima comunicativa. Scoperta la sua attitudine per caso - quando assistendo ad uno spettacolo in un locale, si confronta con i comici sul palco riscuotendo un enorme successo - approda in seguito al laboratorio del Circolone di Legnano, fucina di talenti comici tra i quali Max Pisu, Diego Parassole, Carlo & Simone, e altri ancora. Infine arriva a partecipare nel 2000 al programma televisivo “Zelig for Iene”. Artista dal vasto repertorio e dalla grande capacità d’improvvisazione, Italo Giglioli ha dimostrato le sue poliedriche capacità tanto nei classici panni del cabarettista, quanto in quelli di showman televisivo. Con grande energia sa come ammaliare il pubblico e trascinarlo nelle sue semiserie riflessioni, stimolando processi di identificazione, che nascono da quanto di esilarante c’è nella vita di tutti i giorni.
TELEVISIONE
2007     Rai 2 - Bravo Grazie
2006     Canale 5 - Scherzi a parte
2006     Rai 2 - Caffe’ teatro cabaret
2006     Sky sport 1 - Bar stadio
2006     Telenova - Dammi il cinque
2005     Canale 5 - Vivere
2005     Italia Uno - Mai dire lunedi’
2005     Telenova - Lista d’attesa
2004     Telenova -  Lista D’attesa
2004     Happy Channel ( Mediaset ) -  I Caruso
2000/01 Italia Uno Zelig for iene
1997      Happy Channel (Mediaset) - “Passami la gomma” 
1997      Happy Channel (Mediaset) - “Coco’s Locos” - programma di cabaret
1995      Canale 5 - “La sai l’ultima”



COS'E' XEL

XEL è un music restaurant in cui divertimento, ottima musica e buon cibo vanno d'accordo. Partendo dal cibo, si può scegliere tra un'ottima pizza (prezzo medio a persona di una cena, 12 euro, comprese birra, pizza e caffè) oppure la carne cucinata sulla pietra lavica. Il locale è famoso per le sue bistecche alla fiorentina e per la sua carne chianina. Xel è il luogo giusto per passare una serata completa, ideale, in compagnia dei propri amici. Ed è anche un ristorante aperto a pranzo per una pausa pranzo veloce e di qualità. E poi c'è la musica. Allo Xel i dj non suonano per se stessi come troppo spesso accade altrove, bensì propongono musica a 360 gradi. E le band sono specializzate in tutto ciò che fa ballare e cantare. Tra gli appuntamenti di settembre, segnaliamo due concerti con due delle tribute band più attive in Italia, Bandaliga (Ligabue) e B.m.B (Bon Jovi), il 13 e 20 settembre. E va anche ricordato che se una cena + musica allo Xel non costa poi molto... i concerti sono sempre a ingresso gratuito.

 

IL PROGRAMMA DI XEL

Mercoledì: jukebox latino, per muoversi a tempo.

Giovedì: i tributi ai grandi del rock

Venerdì: cover band live + dj set

Sabato: animazione con performer e  musica con dj a 360 gradi fino a notte fonda!

Domenica: Cabaret

 

GLI ORARI DEL LOCALE

apertura diurna dal lunedì al venerdì: 12.00 / 14.30. Apertura serale dal mercoledì alla domenica: 20.00 / 3.00

 

INDIRIZZO XEL

via Levata 18 Seriate (BG)

 

CONTATTI

telefono fisso (negli orari d'apertura del locale): 035 4523586

nel resto della giornata: prenotazioni tavoli 335.6068846 Antonio, informazioni spettacoli 338.3000769 Daniel

 

 

WEB:

www.xelseriate.com

 

INDICAZIONI STRADALI

Dalla rotonda dell'autostrada di Bergamo: prendere la tangenziale (è la prima a destra), proseguire dritto, passare il ponte sul Serio, uscire a Bagnatica, e alla rotonda seguire per Brusaporto, il locale è a 50mt sulla destra

 

Dall'uscita dell'autostrada di Seriate: prendere per Bergamo, uscire a Seriate Centro, e alla rotonda seguire per Brusaporto, il locale è a 50mt sulla destra




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl