Finardi: il ritorno delle musiche ribelli al Bluestone.

07/feb/2009 19.32.27 teresa catapano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Negli anni Ottanta era abituato ad infiammare il vecchio Palapartenope con i suoi concerti sospesi tra canzone militante e sfrenato rock and roll, concedendosi spesso cover di Rolling Stones e Bob Marley. Dopo successi e crisi artistiche-esistenziali, Eugenio Finardi ha imboccato nel terzo millennio una nuova fase creativa che l'ha visto farsi interprete: del fado con Francesco Di Giacomo e Marco Poeta, della canzone d'autore più intensa (Crosby, Cohen, De Andrè), del Dylan del dissenso russo il poeta cantante e attore Vladimiir Vysotsky, con il progetto “Il cantante almicrofono”.E poi debuttare a teatro, con "Suono" (regia di Paolo Giorgio), spettacolo in cui si racconta attraverso monologhi e canzoni oltre trent'anni di carriera e che è anche diventato il suo primo dvd, appena uscito.
Dopo una lunga assenza, Eugenio Finardi si ripresenta a Napoli proprio mentre Luca Carboni ha appena pubblicato un album dedicato alla miglior canzone d'autore italiana che deve il titolo, "Musiche ribelli", ad uno dei suoi hit da combat rocker ante litteram e Morgan ne propone un tributo ad X Factor, facendo interpretare “Extraterrestre”.
Al Bluestone Finardi sarà accompagnato da Paolo Gambino al piano, Stefano Profeta basso e contrabbasso, Max Carletti chitarra, Federico Ariano batteria e Roberta Di Lorenzo voce.
Come nel dvd/cd live, la scaletta promette hit come "Musica ribelle", "La radio", "Le ragazze di Osaka", "Laura degli specchi", "Favola" ed altri incorniciate tra aneddoti e ricordi dell'americano di Milano.
 
Info e costi:
Eugenio Finardi martedì 10 febbraio ore 22.30
Biglietto d’ingresso 20,00 euro
Cena su prenotazione 35,00 euro (escluse bevande)
 
 
Bluestone
Via Alabardieri 10 Napoli
80121
Tel:0814238455
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl