EDOARDO CEREA: CONTINUA LA PROMOZIONE DEL DISCO!

Allegati

07/feb/2005 00.59.39 L'altoparlante diffusione di notizie e suoni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 


 

Come se fosse normale

 

 

il disco d’esordio di Edoardo Cerea

 

 

A due mesi dalla pubblicazione entusiastiche recensioni hanno accolto il disco di Edoardo. Ora, dopo il primo step promozionale, siamo a riproporvi il disco e la disponibilita' dell'artista per una nuova sessione di interviste, prima della partenza del live promozionale, che dal mese di marzo toccherà vari locali della Penisola.

Per intanto ringraziamo

 ALL MUSIC MAGAZINE, AVVENIMENTI,BACKSTREETS, BRIGATA LOLLI, BUSCADERO, CHANSONNIER, CITTADINO DI LODI, COMUNICATI.NET, CONTRORADIO, CORRIERE ROMAGNA, CREMONA ON LINE, CRONACA PIACENZA, FANZINE.NET, FM  ITALIA SIRACUSA, FREEQUENCY, GIORNALE " LA SICILIA ", IL GUFETTO.IT, IO DONNA, ITALYNEWS, JAM, JMAG, KATAWEB, LA GAZZETTA DI PARMA, LA PADANIA, LIBERAZIONE, LIBERTÀ, MALVISI NETWORK, MANIA MAGAZINE, MESCALINA, MESSAGGERO TV, MESSAGGIAMI.NET, MILLIONAIRE, MONDOERRE, MUCCHIO SELVAGGIO, MUSIC BOOM, MUSIC SITE, MUSICA & DISCHI, MUSICALNEWS, MUSICAMUSICANTI, MUSICSITE, NO QUARTER, PASSIONE ALTERNATIVA, RADIO BECKWITH, RADIO CITTÀ 103, RADIO CITTÀ, FUTURA, RADIO CITY VERCELLI, RADIO DIGITALE, RADIO DIMENSIONE MUSICA BOLOGNA, RADIO ETNA ESPRESSO ACIREALE, RADIO GOLD POPOLARE NETWORK ALESSANDRIA, RADIO MACH 5 MILANO, RADIO MONTE VELINO AVEZZANO, RADIO ONDA D'URTO, RADIO ROCK FM, RADIO SMILE CATANIA, RADIO SPAZIO 103 UDINE, RADIO TORINO POPOLARE, RADIO VENETO 1, TREVISO, RADIO POPOLARE GOLD,  RADIOVENETOUNO.IT, RENUDO, RINASCITA, ROCKSHOCK, ROCKSTAR, ROLLING STONE, ROOTS, HIGHWAY, SFOGLIA MILANO, SOPRATTUTTO, SOTTERRANEI POP RLB, SOUNDVILLAGE, STRUMENTI MUSICALI, TRIBE, USCITA DI SICUREZZA, VARESE MAGAZINE,VIRGILIO, WEB MUSIC WORD. 

 

 

CHI NON AVESSE ANCORA IL DISCO PUO' RICHIEDERLO RISPONDENDO A QUESTA MAIL

 

 

Edoardo Cerea (Piacenza 1970) e Marco Peroni (Ivrea 1972) sono arrivati a scrivere canzoni insieme al termine di due percorsi creativi assolutamente diversi fra loro, per quanto accomunati dalla stessa viva passione per la musica. Edoardo nasce artisticamente nella sua Piacenza come cantante di blues: dopo aver studiato canto per tre anni presso il soprano Raffaella Arzani, ha costituito diversi gruppi con i quali per più di dieci anni ha suonato in molti prestigiosi locali emiliani e lombardi. Attualmente Edoardo è la voce di un fortunato tributo a Luigi Tenco allestito da Renzo Sicco per la compagnia torinese Assemblea Teatro. Ha appena finito di incidere il disco di questo spettacolo, (L’aria triste che tu amavi tanto, prodotto da Assemblea Teatro e Mescal).

Come se fosse normale è perciò il suo primo disco da autore. Si è già esibito dal vivo con il suo gruppo e le nuove canzoni, riscuotendo un notevole successo. 

Marco Peroni, di Ivrea, nel 1999 collabora con  lo storico Giovanni De Luna alla realizzazione del programma Voci di un secolo. La storia d’Italia nei documenti sonori, andato ripetutamente in onda su Radio Tre. Nel 2001 ha pubblicato per La Nuova Italia il libro intitolato Il nostro concerto. La storia contemporanea tra musica leggera e canzone popolare (in programma d’esame al DAMS di Torino). Il libro sarà a marzo 2005 ripubblicato da Bruno Mondadori. Marco è ideatore e curatore insieme a De Luna della collana Le voci del tempo (libro più CD: una sorta di storia dell’Italia repubblicana attraverso le canzoni dei cantautori), di prossima pubblicazione per la Ricordi (21 ottobre). In questo progetto è coautore con Gioachino Lanotte del libro Luigi Tenco. Un “miracolo” breve e con  Davide Grossi del libro Gino Paoli. Storie da ascoltare.

 

 

 

Edoardo e Marco si conoscono nell’inverno del 1999, e subito quello di scrivere canzoni insieme diventa per entrambi il progetto più importante. Parte fondamentale all’evoluzione di questo progetto ha avuto in un secondo momento il giovane torinese Mario Congiu: cantautore (il suo primo lavoro è Non sai difenderti), polistrumentista e produttore (tra i tanti dischi realizzati, da ricordare soprattutto Tempo di vento di Lalli per Il Manifesto e il nuovo Una canzone senza finale con Stefano Giaccone per Santeria; ma suoi sono anche tre arrangiamenti all’interno dell’ultimo tributo a Luigi Tenco intitolato Come fiori in mare, Lilium Produzioni, in cui compaiono fra gli altri Ivano Fossati e Teresa De Sio), si è dedicato appunto alla realizzazione del disco d’esordio di Edoardo Cerea Come se fosse normale, presso l’Elfo recording Studio di Alberto Callegari a Tavernago (PC).

 

 

Il commento di Edoardo e Marco alle canzoni del disco:

 

Si tratta di un lavoro di dieci canzoni - profondamente legato al rock americano - che spazia dal “tiro” della ballata a costruzioni armoniche e melodiche più moderne: l’intenzione nei testi è semplicemente quella di raccontare qualcosa di profondamente sincero, cercando di evitare parole e immagini che si sono “ossificate” su questo genere musicale (il mito della “strada”, della trasgressione anche quando non si è trasgressivi ecc.), e che soprattutto ci sono appartenute da ascoltatori di rock ma non ci appartengono più da autori. In un momento di trasformazione come quello di oggi, diciamo pure di crisi, abbiamo cercato di parlare delle cose che non ci piacciono (Solo nell’aria) ma forse più che altro di quelle che ci sembra giusto proteggere (soprattutto in Parto da quello che c’è). A proposito di questi argomenti siamo molto vicini, nascono da tutti e due.

 

 

Come se fosse normale è autoprodotto e distribuito da Venus.

 

Il videoclip del singolo Solo nell’aria sarà portato alle tv musicali da BMG Ricordi che ha parzialmente finanziato il video.

 

Ufficio stampa: Parole e dintorni di Riccardo Vitanza

Airplay radiofonico: L'altoparlante di Fabio Gallo

 

www.ilmiogiocattolino.it 

 

Per contatti:

 

Marco Peroni

0125-43464

340-8230149

marcoperoni@yahoo.it

 

Edoardo Cerea

0523-571909

380-3200725



Queste segnalazioni vengono inviate a scopo informativo, per la Vs attività giornalistica e non sono oggetto nè di "spamming" nè di disturbo e, nel rispetto della legge 675/96, il trattamento dei  vostri dati, provenienti da elenchi o servizi di pubblico dominio, avviene solo all'interno del nostro ufficio. Per modifiche, aggiornamenti, esclusioni scrivere all'indirizzo sopra indicato.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl