In The Abstract: il disco d'esordio dei MYTHO!

24/giu/2010 12.36.09 Donato Zoppo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

Tra progressive, rock melodico e hard il debutto del quartetto di Latina: dopo la partecipazione al Marillion-tribute arriva un disco maturo con John Payne degli Asia come special guest
In The Abstract: il disco d'esordio dei Mytho!


MYTHO
e
BTF
sono orgogliosi di presentare:


IN THE ABSTRACT
Il disco d'esordio dei Mytho


BTF 2010
9 brani, 47 minuti

 
Verrà presentato ufficialmente in concerto il 26 giugno 2010 alla I Edizione dell'EX Prog di Mogliano Veneto (TV) In The Abstract, il disco d'esordio dei Mytho. Con questo concerto, prima dell'esibizione di mostri sacri come Marillion e Moongarden, la giovane band conferma e rilancia tre anni di lavoro: i Mytho giungono convinti e preparati al debutto discografico con BTF.

Dopo un mini album assai apprezzato dalla stampa internazionale, i Myhto pubblicano In The Abstract: 9 brani per un'opera matura e raffinata, con la presenza di un prestigioso special guest. E' l'attivissimo vocalist inglese John Payne, membro per 14 anni dei leggendari Asia ma anche collaboratore di Roger Daltrey e Geoff Downes, nonchè colonna dei GPS. Proprio gli Asia sono uno dei maggiori riferimenti per la band laziale, che propone una personale miscela di progressive-rock moderno e dal piglio internazionale, AOR grintoso ma suadente, spunti hard e efficaci slanci melodici, grazie alla originale combinazione di chitarre elettriche e guitar synths.

John Payne canta in New Gemini's Rising, uno dei brani di punta del progetto, al quale i Mytho hanno lavorato per un triennio. Formatisi nel 2007 e molto attivi dal vivo, con collaborazioni straordinarie (Paul Gilbert, Adrian Belew, Jerry Marotta, Kiko Loureiro, Paul Dianno etc.), i Mytho scelgono sonorità e lingua inglesi per il loro album, che si presenta fresco, godibile e competitivo a livello internazionale. Una suggestiva tessitura di suoni e stili, che abbraccia gli ultimi Pink Floyd e i Rush, gli Asia e gli Yes, Alan Parsons e i Marillion. Proprio a questi ultimi il quartetto ha dedicato la propria versione di Go! in Recital For A Season's End, il fortunato tribute-album ai Marillion edito da Mellow Records.

In The Abstract è un disco che conquisterà non solo gli amanti del progressive ma anche i cultori del rock melodico e dell'AOR.

Mytho:
Enzo Ferlazzo: guitars, synth guitars
Antonio Machera: guitars, synth guitars
Marco Machera: vocals, bass guitar
Fabrizio Machera: drums, percussion

Special guest:
John Payne: lead vocals in New Gemini's Rising


Info:
 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl