S.P.Q.R. dopo le minacce e gli insulti Valerio Manni risponde: "Vengo a cantarla a Roma!"

30/set/2010 14.50.30 L'altoparlante diffusione di notizie e suoni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 
Migliaia di insulti e minacce

 

Valerio Manni risponde ai romani furiosi:

"Vengo a cantare la versione integrale di S.P.Q.R. magari insieme a Bennato, se mi ospitate a Roma!”

 

È stata una giornata intensa quella del 29 settembre per Valerio Manni. Migliaia di minacce e insulti si sono abbattuti su di lui attraverso Facebook, il suo sito, Youtube, e diverse telefonate minatorie, dopo la sua esibizione della canzone S.P.Q.R. negli studi di Radio Padania in occassione della presentazione del disco "Il momento giusto" ricco di riferimenti sociali e critiche al sistema. «Non sono né razzista né politicamente schierato! Sono molto dispiaciuto per quello che è successo e se i romani si sono sentiti offesi -  ha dichiarato il cantautore torinese di Chieri, tra l'altro di origini meridionali - gli chiedo scusa! Come ho specificato durante la mia intervista si è trattato di una canzonetta composta sull'istante. La chitarra l’avevo accordata prima di cantare, ma chissà quale maleficio ne ha scombinato l'intonazione. Nel ritornello ho riportato in musica, né più né meno, le dichiarazioni di Bossi riferendomi con l'en cul al GP di Monza. Nella prima parte era mia intenzione disegnare un ritratto alla George Orwell sull'allegra fattoria di maiali, oche, somari, lupi, sciacalli, topi, serpenti che contraddistingue la politica e il mondo dello spettacolo italiano, senza assolutamente riferirmi ai romani, che mi sono pure simpatici. Infatti, nel video che è stato montato sulla canzone quando si parla di porci e maiali è stato fatto riferimento ad una rissa di politici nel Parlamento! Spero di poter concludere e far ascoltare la seconda parte della canzone in cui vorrei parlare dei disagi e del malessere che attanagliano l'Italia intera, magari componendola e cantandola insieme a qualche cantautore romano o a Bennato, a cui sono stato con piacere accostato, e perché no presentandola a Roma».

 

Ufficio stampa L'AltopArlAnte ||| Fabio Gallo cell. 348.3650978 info@laltoparlante.it 


www.valeriomanni.it

 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl