Jammin'Felt – Session 11 Finale 2010 special guest Dog Byron

Le semifinali hanno visto la presenza di alcune delle più interessanti formazioni della scena romana, ma il pubblico ha decretato i suoi 4 Finalisti: Bullet Fly www.myspace.com/bulletfly1 Rock Alternative che ha le sue radici negli anni '90 e in band come Incubus o Foo Fighters.

21/nov/2010 15.46.55 MyPresslab Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Jammin'Felt – Session 11

Finale 2010

special guest Dog Byron

 

Roma, 9 Dicembre 2010, giunge al termine l'edizione 2010 del Jammin'Felt. Le semifinali hanno visto la presenza di alcune delle più interessanti formazioni della scena romana, ma il pubblico ha decretato i suoi 4 Finalisti:

 

Bullet Fly www.myspace.com/bulletfly1

Rock Alternative che ha le sue radici negli anni '90 e in band come Incubus o Foo Fighters. Amore, passione, ma anche attualità e tematiche sociali, troviamo tra le righe dei loro testi. Storie che prendono la loro origine dalla vita di tutti i giorni, raccontate con serietà e profondità.

 

 

La Disfunzione www.myspace.com/ladisfunzione

Rock Italiano e cantautoriale, sound mediterraneo, genuino ma di grande impatto. I testi ragionati si legano a melodie semplici ma curate, un progetto che in pochi anni anni ha prodotto numerosi live, consensi e un nutrito seguito.

 

Sandra Graniti www.myspace.com/granitiparisi

giovane cantautrice italiana di origine calabrese, presentandosi sempre in formazione acustica (voce e chitarra) ha saputo coinvolgere il pubblico che le ha permesso di accedere alla finale del Jammin'Felt al fianco di band dal sound più ruvido. Profonda nei testi, delicata nel canto e avvolgente nelle melodie.

 

Just 22 http://www.myspace.com/just_22

Sonorità punk-rock ultima maniera, aggressiva quanto basta per colpire, e orecchiabile anche per chi non ascolta rock tutti i giorni. Immediati e accativanti, con la loro musica s'inseriscono perfettamente nella scena un po' “modaiola” dei nuovi rockers che il mercato offre.

 

Tre Original Band e una cantautrice per la prima finale del Jammin'Felt – rassegna romana artisti emergenti – una manifestazione nuova che ha come finalità offrire spazio e visibilità a cantautori e original band che popolano la capitale. Una festa della musica, un evento da non perdere reso ancora più importante dalla straordinaria presenza dei Dog Byron, ospiti del Felt Music Club

 

special guest Dog Byron www.myspace.com/dogbyron

 

Suoni grezzi del Grunge, la melanconia delle atmosfere acustiche, la profondità del Blues.

Il primo primo album è previsto per la fine del 2010.

I Dog Byron sono Max Trani (Chitarra e voce), Marco De Ritis (Basso), Alessio Magliocchetti (Lap Steel)

 

Max Trani è' vincitore dei “Nuovi Talenti Rai” nel novembre 2009 , e ha all'attivo solo negli ultimi tre anni circa 300 esibizioni Live. Ha fatto apparizioni Tv su LA7, Mediaset, Ies tv, Roma Uno; interventi radiofonici su Radio Rai 1, Radio Città Futura, Radio Città Aperta, Radio Popolare, Radio Articolo 1, Radiondarossa, Radio Dijon Campus (fr), EcoRadio.

 

Questo è solo un riassunto del notevole curriculum di Max Trani, valido artista dell'underground romano che aprirà la finale 2010 del Jammin'Felt il 9 Dicembre

 

 

ufficio stampa www.mypresslab.com

 

Info e Contatti

 

email: comunicati@mypresslab.com

tel: 345 1602994

indirizzo: Felt Music Club, via degli ausoni 84, 00185, Roma

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl