Call Me Animal in concerto a Pordenone

24/nov/2010 13.29.10 Brit Box Pordenone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA


SALOTTO GIORDANI PORDENONE: CALL ME ANMIAL IN CONCERTO

Ingresso gratuito per lo show della band di Londra alla sua prima data italiana



Al via la nuova stagione del “Salotto Giordani”, la nuova iniziativa che porterà a Pordenone alcune tra le migliori rock band del panorama underground internazionale.

Per il primo appuntamento, in programma venerdì 27 novembre e ad ingresso gratutito, saliranno sul palco del Deposito Giordani i londinesi “Call Me Animal”.


La band, famosa per i suoi concerti improvvisati nelle strade più famose della capitale britannica, è al suo primo mini tour italiano, che partirà proprio dal Deposito Giordani, passando poi per Venezia e Bologna. Call Me Animal arriveranno a Pordenone dopo aver completato una tournée che li ha portati ad esibirsi nelle più grandi città del Regno Unito tra cui Liverpool, Brighton, Sheffield, Cardiff e Manchester.

Il loro sound è una miscela esplosiva di suoni che li ha fatti accostare dalla critica a gruppi del calibro di Clash ed INXS.


La scelta di Call Me Animal per l’apertura del Salotto Giordani non è causale. La band londinese, infatti, porta una grande innovazione nella concezione dell’esibizione dal vivo. Famosi per i loro concerti a sorpresa nelle location più famose della capitale britannica come Piccadilly Circus e Carnaby, i Call Me Animal hanno evitato la promozione ordinaria trovando il successo grazie all’interazione con il pubblico.

Il gruppo, nato nel 2009, è composto dal frontman Arron Sans, dal chitarrista Richard Forbes, dal basssista Terry Parsons e dal batterista Stuart Marshall.


Questa è la filosofia per la nuova stagione del Salotto, che intende far conoscere al pubblico le ultime scoperte e tendenze musicali provenienti dall’Europa e dagli Stati Uniti.

In questo modo il Depoisto Giordani riporta in città una scena musicale decisamente innovativa e di alta qualità, caratteristica che, in passato, ha sempre contraddistinto Pordenone.


Tutte le serate del Salotto Giordani saranno ad ingresso gratuito e sono previsti altri due appuntamenti entro la fine dell'anno. Il 2 dicembre si esibiranno i romagnoli “Heike has the Giggles” con il loro rock energico, e il 16 dicembre sarà la volta degli italo-francesi LDLF che porteranno sul palco del Deposito le loro sonorità fredde e sensuali.


Venerdì i cancelli del Deposito Giordani si apriranno alle 20, e i concerti inizieranno alle 21. Daranno il via alla serata i White Palms, formazione hard rock pordenonese composta da Alessandro Verardo, Enrico Pignat, Nicola Furlanetto e Andrea Passador.


La serata proseguirà con l'aftershow curato dalla Goldmine Factory di Bologna, leader nell'organizzazione di eventi underground, musicali e culturali sotto le Due Torri. Goldmine porterà a Pordenone l'intrattenimento che riempe locali del calibro dei bolognesi Covo Club e Locomotiv.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl