Lo zoo di 105 in esclusiva assoluta al Tempo Rock!

08/feb/2011 17.49.14 TEMPO ROCK Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

SABATO 12 FEBBRAIO AL TEMPO ROCK DI GUALTIERI (RE) IN ESCLUSIVA ASSOLUTA:

LO ZOO DI 105!!!

INIZIO SPETTACOLO ORE 23.30 PER 90 MINUTI DI RISATE...

IL PROGRAMMA RADIOFONICO + FAMOSO D'ITALIA AL TEMPO!

INGRESSO 15 EURO CON CONSUMAZIONE OMAGGIO.

PER INFO E PREVENDITE: WWW.TEMPOROCK.IT

 

Presentazione dello Zoo:

''Lo Zoo di 105'' è una trasmissione radiofonica in onda dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 16.00 su Radio 105; va in replica dalla domenica al giovedì dalle 23:00 all'una.

 

Il programma si compone principalmente da scenette "recitate" con l'aiuto dei distorsori vocali, che permettono alla stessa persona di interpretare più personaggi, e da scherzi telefonici.

Il programma ha vinto le Radio Grolle nel 2007 come miglior trasmissione radiofonica del pomeriggio e gli Sky Tv Awards 08/09 nella categoria "miglior adattamento di format originale" per la loro trasposizione su Comedy Central.

 

==Storia==

Il programma nacque nella primavera del 1999 da un'idea di Marco Mazzoli, che a quell'epoca lavorava con Gibba (Gilberto Penza) a New York per la trasmissione ''105 N.Y.''. Nacque così il format che poi Marco Mazzoli avrebbe trasformato in uno dei programmi più ascoltati d'Italia in onda su Radio 105, secondo gli ultimi dati.

 

Nel maggio del 2000 per eccesso di volgarità vennero sospesi ma subito riammessi in onda.

La riammissione in onda comportò un cambiamento d'orario, lo Zoo cominciò a trasmettere dalle 7 alle 10 del mattino e anche in quel periodo i dati d'ascolto continuavano a migliorare. La particolarità della trasmissione era che i conduttori dicevano e mettevano in onda tutto ciò che passava loro per la testa.

 

Dal [[2001]] la sigla del programma e gli stacchetti sono affidati all'allora duo (poi trio) di [[hip hop sardo]] [[Fit Prod]], che dopo aver conosciuto Gibba alla presentazione del loro album, hanno avviato la serie di stacchetti dal tono "goliardico".

Nella primavera del 2002 il programma venne sospeso per qualche mese a seguito di una discussione tra Mazzoli e Gibba. Gli ascoltatori, delusi da questa decisione della direzione di sospendere il programma, a furor di popolo consentirono il ritorno in diretta dello Zoo che venne collocato nella fascia oraria dalle 12 alle 14. Il mago Wender si allontanò dal programma mentre Paolo Noise e Fabio Alisei si aggregarono alla diretta, Arnold prese il posto di Gibba alla regia e al programma venne temporaneamente cambiato nome da Zoo di 105 a ''Fu-Zoo''.

 

Nel 2004, il Sole 24 Ore pubblicò un sondaggio secondo il quale lo Zoo risultava il programma radiofonico più apprezzato a livello nazionale da un pubblico di età compresa tra i 12 e i 29 anni.

 

Nel giugno del 2005 lo Zoo divenne il programma più ascoltato d'Italia nella sua fascia oraria, e per festeggiare tale record i dj del programma organizzarono una festa alla quale vennero invitate le varie "Cumpe" d'Italia e anche alcuni rappresentanti delle radio rivali, che vennero contattate tramite una scenetta di Satana. Quando quest'ultimo chiamò Radio Deejay per parlare con Linus ne venne fuori una scenetta giudicata per vari motivi (principalmente le volgarità) non mandabile in onda, ma venne comunque messa a disposizione degli ascoltatori come download sul sito della radio. Numerosi furono gli assestamenti nel line-up del programma.

 

Nella notte di giovedì 13 settembre 2007 sarebbe dovuta andare in onda l'ultima puntata ufficiale dello Zoo, al termine della quale, dopo una ''bastard inside line'' realizzata dai ringraziamenti degli spettatori, Mazzoli avrebbe dovuto rivelare i nomi di coloro che avrebbero deciso la fine dello stesso programma. Ma quando stava per dire il primo nome, la trasmissione è stata interrotta con un lungo bip, mentre la webcam collegata con lo studio si è bloccata su un fermo immagine. Tale presunta censura era in realtà una scena realizzata con la complicità di Mazzoli come da lui scritto nel suo blog, per mantenere vivo il mistero su questa vicenda. Anche a causa di alcune apparenti contraddizioni dello stesso Mazzoli riguardo ai motivi della chiusura dello Zoo, ai tempi non fu chiaro quale fosse il motivo e chi fossero le persone responsabili di questa chiusura.

 

=== Il ritorno dello Zoo ===

Il 1 ottobre 2007 lo Zoo di 105 ritorna comunque in onda.

Dal 5 marzo2008 la trasmissione è in onda anche su Comedy Central (ch. 117 SKY) alle ore 23.15.

 

Il 10 giugno2008 Leone di Lernia abbandona lo Zoo, in seguito ad un clima di contrasto che si era venuto a formare fra lui ed i vari componenti del programma. Nella trasmissione del giorno dopo, si è comunque evidenziata la volontà di ricongiungersi di tutte e 2 le parti, fra scherzi e battute.

 

Il 21 novembre 2008, è uscita la Lo Zoo di 105 Compilation, la prima compilation montata da Wender e Pippo Palmieri con le scenette dello Zoo.

 

Il 13 ottobre 2010 il programma subisce un'ulteriore sospensione; inizialmente, attraverso il blog di Marco Mazzoli (in due post successivamente rimossi dallo stesso deejay) viene indicata come causa una segnalazione per oltraggio alla pubblica decenza inviata all'AGCOM. Il programma riprende la settimana successiva.

 

Il 30 novembre 2010 è uscita la quarta compilation del programma, chiamata Lo Zoo di 105 Compilation Vol. 4.

 

=== La nuova formazione dello Zoo ===

Il 29 dicembre 2010 sul blog di Marco Mazzoli viene annunciato che a Fabio Alisei, Paolo Noise e Wender non è stato rinnovato il contratto per l'anno 2011 a Radio 105, e che quindi l'hanno abbandonata. Nello stesso intervento si legge che Lo Zoo di 105 ripartirà in diretta nel 2011 ma con una nuova formazione.

Il 14 gennaio, sul Facebook ufficiale dello Zoo, vengono annunciati i tre nuovi componenti dello zoo, Maccio Capatonda, Ivo Avido e Herbert Ballerina, e riconfermati Marco Mazzoli, Pippo Palmieri e Alan Caligiuri e Leone di Lernia!!!

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl