Caravan e Arti & Mestieri al TRIESTE SUMMER ROCK FESTIVAL 2011

Grande attesa per la kermesse triestina: l'unica data italiana dei leggendari Caravan, gli Arti & Mestieri con il grande Mel Collins, i giapponesi Fantasmagoria, il tributo a Lucio Battisti di Alberto Fortis e Andrea Mirò, la rilettura pinkfloydiana dei Pinkover Trieste Summer Rock Festival: arriva l'Ottava Edizione!

Persone Enrico Ruggeri, Furio Chirico, Beppe Crovella, Miki Fujimoto, Mark Walker, Jim Leverton, Jan Schelhaas, Geoffrey Richardson, Richard Coughlan, Davide Casali Informazioni, Steve Hackett, Luigi De Santi CARAVAN, Andrea Mirò, Alberto Fortis, Lucio Battisti, Mel Collins, San Giusto
Luoghi Friuli Venezia Giulia, Trieste, Tokyo, Canterbury, Castello, comune di Trieste
Organizzazioni Fondazione CRTrieste, Associazione Musica Libera
Argomenti musica

19/lug/2011 12.55.02 Donato Zoppo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Grande attesa per la kermesse triestina: l'unica data italiana dei leggendari Caravan, gli Arti & Mestieri con il grande Mel Collins, i giapponesi Fantasmagoria, il tributo a Lucio Battisti di Alberto Fortis e Andrea Mirò, la rilettura pinkfloydiana dei Pinkover
Trieste Summer Rock Festival: arriva l'Ottava Edizione!
 
 
L'Associazione Musica Libera,
in collaborazione con il Comune di Trieste,
la Regione Friuli Venezia Giulia,
la Fondazione CRTrieste,
 
è orgogliosa di presentare:
 
TRIESTE SUMMER ROCK FESTIVAL 2011
VIII EDIZIONE
 


 
giovedì 28 luglio: 
Luigi De Santi
CARAVAN

sabato 30 luglio: 

Fantasmagoria
ARTI & MESTIERI feat. MEL COLLINS

domenica 31 luglio: 
Ci ritorni in mente - tributo a LUCIO BATTISTI 
con:
ALBERTO FORTIS e ANDREA MIRO'

lunedì 1 agosto: 
Pinkover: tributo ai PINK FLOYD
(esecuzione integrale di The Dark Side Of The Moon e Animals

h. 21.00
Castello di San Giusto
Trieste 
ingresso gratuito 


Torna con un ricco programma di ben quattro giorni ilTrieste Summer Rock Festival, una delle più frequentate rassegne italiane dedicate al rock e alla musica di qualità, con un'ottava edizione da non perdere. Dalla storica location di Piazza Unità il Festival passa nella suggestiva altura del Castello di San Giusto, come sempre ad ingresso gratuito. Dopo il successo dell'edizione 2010, con i favolosi concerti di Steve Hackett, Grandmothers of Invention e Focus, l'Associazione Musica Libera guidata da Davide Casali conferma la voglia di proposte importanti per l'estate triestina.

Gran debutto venerdì 28 luglio con una formidabile prima serata:
il Summer Rock sarà inaugurato da una delle leggende del rock internazionale, i CARAVAN. Attivi dal 1968 e considerati inconfondibili rappresentanti della scena di Canterbury, che li ha visti protagonisti insieme a Soft Machine, Hatfield And the North e altri gruppi, i Caravan arrivano a Trieste in un periodo di grande attività. Numerosi i concerti in prestigiose venue come lo High Voltage Festival e la ristampa celebrativa del quarantennale di In The Land Of Grey And Pink, il loro straordinario capolavoro del 1971. Il sestetto - guidato dai fondatori Pye Hastings e Richard Coughlan con Geoffrey Richardson, Jan Schelhaas, Jim Leverton e Mark Walker - terrà la sua unica data italiana proprio al Summer Rock. In apertura LUIGI DE SANTI, giovane compositore attivo tra unplugged e progressive, al debutto con il recente album Deja vu (from the garret...).

Sabato 30 luglio una grande serata progressive sarà aperta dai giapponesi FANTASMAGORIA
direttamente dal Poseidon Fall Festival di Tokyo, guidati dall'istrionica violinista Miki Fujimoto. A seguire una delle più importanti formazioni del rock progressivo internazionale: gli ARTI & MESTIERI, arricchiti da uno special guest di lusso come MEL COLLINS! La band di Beppe Crovella e Furio Chirico, attiva dal 1974 e autrice di album memorabili come Tilt, propone dal vivo l'affascinante formula che l'ha resa famosa, ovvero il jazz-rock ad alto tasso di virtuosismi ma melodico e mediterraneoMel Collins - uno dei più prolifici session men internazionali - rappresenta il contatto con lo storico prog inglese, vista la sua presenza come fiatista nei King Crimson del 1970-72.
 
Domenica 31 luglio sarà dedicata al meglio della musica italiana con ALBERTO FORTIS e ANDREA MIRO' nel loro personale omaggio alla musica di Lucio Battisti dal titolo Ci ritorni in mente. Il popolare cantautore e la raffinata musicista, compagna di Enrico Ruggeri, saranno affiancati da un gruppo rock e un quartetto d'archi in una rilettura delle più belle canzoni firmate Mogol-Battisti.

Ancora un tributo per la serata finale del festival, ma stavolta toccherà ai Pink Floyd, rivisitati dai PINKOVER martedì 2 agosto. Si tratta di una giovane ma assai nota band triestina, specializzata nella rilettura del patrimonio floydiano con uno spettacolo multimediale totalmente incentrato su due classici della celebre band inglese. I Pinkover infatti eseguiranno in versione integrale The Dark Side Of The Moon e Animals, con l'aggiunta di alcuni brani tratti da Wish You Were Here e The Wall.


Direzione artistica:
Davide Casali

 
Informazioni:

Associazione Musica Libera:
http://www.musicalibera.it  

Synpress44 Ufficio Stampa:
http://www.synpress44.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl