CAPONE: TOKIO, MEI, FNAC, RAI!

La band napoletana, che fa volontariato insegnando

Allegati

21/nov/2005 15.15.53 L'altoparlante diffusione di notizie e suoni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Capone e Bungt Bangt
domani lo show a Tokyo, al ritorno stage per gli studenti al Mei, show case alle FNAC e ospite a Radio Rai.
 

 
Tutto è pronto per il concerto che domani i Capone Bungt Bangt terranno a Tokyo. La band di percussionisti napoletani, guidati da Maurizio Capone, sarà ospite di uno degli eventi più mondani dell'anno in Giappone, il Gala Dinner & Concert, in programma all'Ana Hotel, nel centro della vita della Capitale nipponica. La band napoletana, che fa volontariato insegnando musica ai ragazzi delle scuole medie di Scampia e Secondigliano, porterà così in Giappone la sua musica realizzata, come nel caso del cd “Lisca di pesce”, usando suoni prodotti con materiali riciclati o con oggetti di uso comune. Il concerto, che si terrà davanti a circa un migliaio di invitati giapponesi, avrà come madrina la principessa Takako Shimazu, sorella dell’imperatore Akihito, quintogenita dell’imperatore Hirohito. Nel corso della serata è prevista un’iniziativa di beneficenza attraverso una ‘lotteria’ a sostegno del progetto “Proton Therapy Facility” e del “Proton Medical Research Center” dell'Università di Tsukuba per la cura del tumore al seno. Al ritorno dal Giappone, sabato 26 novembre, i Capone e Bungt Bangt saranno ospiti del Mei, il Meeting delle etichette indipendenti, in programma a Faenza, dove terranno uno stage per gli studenti. 
Previsto a dicembre un tour nelle FNAC: l'1 a Verona, il 3 a Milano, il 4 a Genova e il 5 a Napoli. Durante il tour Capone & Bungt Bangt saranno ospiti all'Università di Verona e a radio Facoltà, a Radio Popolare e alla trasmissione L'altro lato, in diretta su Radio 2 sabato mattina 3 dicembre dalle ore 10.
 
 
Fabio Gallo
348.3650978
L'Altoparlante diffonde suoni e notizie della scena musicale italiana.
Se il volume è troppo alto si puo' abbassare rispondendo off.           
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl