Petramante per ScuderieMArteLive

Petramante per ScuderieMArteLiveIl cantautorato intimo&universale dei Petramante sul palco del Parablò Giovedì 23 marzo 2006, ore 22.00, Parablò, Via di Portonaccio,33 Grandi artisti e spettacoli da brivido: ogni concerto di ScuderieMArteLive è un avvicinarsi al cuore delle note, è conoscere nuovi stili, è muoversi sui ritmi più disparati, è assaporare la musica in tutte le sue declinazioni.

22/mar/2006 08.54.10 MArte_press Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il cantautorato intimo&universale dei Petramante sul palco del Parablò
Giovedì 23 marzo 2006, ore 22.00, Parablò, Via di Portonaccio,33

Grandi artisti e spettacoli da brivido: ogni concerto di ScuderieMArteLive è un avvicinarsi al cuore delle note, è conoscere nuovi stili, è muoversi sui ritmi più disparati, è assaporare la musica in tutte le sue declinazioni. Giovedì 23 marzo il Parablò, già teatro di numerose importanti performance, ospiterà una band dal sound morbido e leggero, semplice come la forma delle pietre levigate dallo scorrere del fiume, un genere ad effetto, definito cantautorato intimo&universale, personalissimo incontro tra il folk americano e il rock italiano sonico. I Petramante, letteralmente "amante delle pietre", nascono nell’estate 2004, tra campi di girasole e vigneti della campagna umbra. Con il primo demo riescono a piazzarsi tra i primi posti in numerosi concorsi nazionali: tra i 25 dell’”Heineken Jammin’ Festival Contest”, unici umbri di “Primo Maggio Tutto l’Anno”, tra i primi 8 del “Premio Paolo Pavanello-canzone d’autore". Da subito dividono il palco con artisti già affermati in ambito nazionale come Paolo Benvegnù e Téte de Bois. La band accoglie i percorsi di diversi musicisti: Francesca, già voce e songwriter nei “Sottopelle”, Simone batterista e percussionista ne “La Tresca” e nei “Servi della Gleba”, gruppo dove militano anche il chitarrista Walter e il bassista Maurizio. Punti fermi della filosofia del gruppo sono l'amore per la quotidiantà e l'uso poco pretenzioso degli strumenti, elementi che rendono perfettamente complementari tra loro parole e musica.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl