Nasce a Roma RADIO EFFETTI COLLATERALI la web radio della Capitale www.recradio.it

Allegati

03/apr/2006 12.21.05 Ofelia Music Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

la prima web radio della capitale

creata per gli utenti della rete

24 ore su 24

 

50 ore di diretta settimanali

 

Dodici  programmi tre rubriche e una rassegna stampa

 

Musica, Informazione,  Cultura, Arte, Cinema

 

servizi e intrattenimento

in streaming ad alta qualità!

 

WWW.RECRADIO.IT

 

 

 

 

 

REC - Radio Effetti Collaterali - è un progetto dell’Associazione Culturale Monna Lisa

  nata a Roma.

 

 

“Nasce dall’idea di un gruppo di  giovani amici e professionisti, con la passione per la musica e con il desiderio di creare un nuovo punto d’incontro e scambio artistico-culturale nella  nostra città”

 

 

La radio, organizzata come strumento libero da ogni tipo di infrastrutture e al servizio della pubblica informazione, si coniuga oggi all’evoluzione della comunicazione trasferendosi sul web.

 

Niente più limiti di spazio e tempo dunque, ma un senso di profondo radicamento nella realtà che ci circonda.

 

 

REC Radio è il primo passo di un grande progetto, volto a coinvolgere più entità e convogliare le sinergie di una collettività al servizio dell’utente.

 

 

Una lente d’ingrandimento capace di proiettare la particolarità locale del territorio in una complessa globalità, uno strumento in grado di proporre e trasferire questioni di carattere planetario nella nostra specifica realtà.

 

 

 

Per questi motivi il progetto ha ottenuto, unico nel suo genere, un contributo dalla Regione Lazio che ha voluto premiare la validità e creatività dell’idea ritenendo  i suoi obiettivi a lungo termine di profondo interesse e utilità per la collettività.

Obiettivi che nello specifico riguardano:

 

-  la  strategica realizzazione della sua sede, futuro punto d’aggregazione musicale, nella periferia di Roma (Labaro-Prima Porta) accanto al nuovo polo culturale di Roma Nord;

-  il cablaggio di un quartiere con punti di diffusione musicali e la possibilità di avere un costante aggiornamento su tutto quello che avviene al suo interno (traffico, meteo, informazioni utili, ecc.).

 

 

Lo scopo è quello di proporre in questo modo un modello innovativo e funzionale per tutti gli altri quartieri al fine di migliorare la vivibilità della nostra città.

 

 

Essere una radio d’avanguardia, oggi, significa proporre idee nuove con la concreta possibilità di realizzarle a partire dalle scelte musicali, dai contenuti e dal modo di trattarli fino ad arrivare ad una reale influenza sul territorio.

 

 

 

…uno sguardo attraverso…

 

..l’effetto collaterale della società in cui viviamo..

 

www.recradio.it

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl