COMUNICATO STAMPA TEMPO ROCK

Allegati

26/set/2006 10.49.00 TEMPO ROCK Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA PUNKREAS AL TEMPO ROCK - CON GENTILE PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE

 

I ragazzi del Tempo hanno messo in cantiere un altro interessante concerto per SABATO 30 SETTEMBRE,  ritornano a Gualtieri (R.E.) nel locale storico della bassa reggianai Punkreas.

I Punkreas sono da considerare in assoluto la band punk-rock più famosa d'Italia, nonchè i veri capostipiti del punk italiano. Nati nel 1989 a Parabiago, un paesello nell'orbita di Milano, i Punkreas sono una delle pochissime band che sono a riuscite a emergere dal circuito underground italiano senza mettere a repentaglio indipendenza e creatività. Evidente merito dei cinque lombardi: il cantante Cippa (all'anagrafe Angelo), il chitarrista Flaco (Fabrizio), il bassista Paletta (Gabriele), l'altro chitarrista Noyse (Paolo) ed il batterista Mastino (Claudio, nel 2002 sostituito da Gagno).
I Punkreas realizzano nel 1990 il loro disco d'esordio autoprodotto, "Isterico", che già regala il primo inno "Il Vicino". Seguono rabbiose esibizioni live in giro per la Lombardia e nel 1992 "United Rumors Of Punkreas", grezzo e sparato come il predecessore. Secondo inno: "Occhi Puntati". La fama della band comincia a espandersi nel nord Italia. "Paranoia E Potere" (1995, prodotto dalla LaTomo, o Atomo Dischi, gestita dai Punkreas stessi) è un classico italiano del genere: chitarre a valanga e testi militanti. Spiccano "Acà Toro", "Tutti In Pista" e "La Canzone Del Bosco", che nel 1997 gira anche come singolo. Sempre nel 1997 arrivano prima la compilation "90-93 La Raccolta" e poi il nuovo "Elettrodomestico", LP fai-da-te che piazza un numero esagerato di copie - per un autoprodotto, ovvio. I Punkreas sono ormai uno dei gruppi di testa della scena punk-rock nazionale e negli anni che seguono infilano una serie di esibizioni di prim'ordine: partecipano al Teste Vuote e al Warped Tour (1998) e poi all'Independent Days Festival (1999 e 2000) dividendo il palco con calibri da 90 come Deftones, Sick Of It All, No Use For A Name, Offspring e Joe Strummer. Nel 2000 esce "Pelle", disco numero 5 e questa volta con un budget rispettabile, visto che dietro c'è la distribuzione della Universal; ben tre video vanno in rotazione ("Sosta", "Terzo Mondo" e "Voglio Armarmi", disegnato da Davide Toffolo).
Tra un concerto e l'altro passano due anni e i Punkreas si ripresentano con "Falso" (per la label DiscoPiù, distribuzione sempre Universal) e con il nuovo batterista Gagno (vero nome: Paolo). Tre video: "Canapa", ancora con le animazioni di Toffolo, "Dividi E Comanda" e "Toda La Noche". Il suono cambia e accorpa atmosfere ska, rock e raggae, tanto che qualche fan della vecchia guardia rimane perplesso, anche se le vendite si assestano su ottimi livelli. Il massiccio tour copre gran parte del 2003 e ammonta alla bellezza di 100 date, Heineken Jammin' e prima uscita all'estero, in Germania, compresi.
All'inzio del 2004 partono i lavori per il nuovo disco, che sbarca nel 2005 con il titolo "Quello Che Sei" (si torna all'autarchica Atomo Dischi, con distribuzione V2). Alle prime 15mila copie è allegato il DVD "La Grande Truffa Della Marijuana". Nella lista delle tracce, invece, manca la cover di "What A Wonderful World": la rilettura sarcastica dei Punkreas non è andata giù alla casa discografica di Armstrong, che ha negato i diritti.

Dopo più di un anno di pausa live e di lavoro in studio, in primavera inoltrata è uscito Quello Che Sei, ultimo lavoro della band, registrato e mixato al Transeuropa di Torino dal solito Carlo Rossi.

Quello che sei è il primo cd dal vivo di questa band conterrà 11 nuove canzoni, e le prime 15.000 copie avranno in omaggio un DVD in cui i Punkreas illustreranno un’interessante ipotesi sull’origine della legislazione punitiva nei confronti dei consumatori di canapa. Il titolo del DVD sarà “La grande truffa della marijuana”.

Sul disco, interamente registrato dal vivo durante il tour autunno/inverno 2005, sono presenti ovviamente i primi cavalli di battaglia dei Punkreas come “Occhi Puntati” e “La canzone del bosco” (primo singolo con video in arrivo su tutte le tv musicali) passando poi per i recenti “Satanasso” e le classiche “Acà Toro” e “Canapa”.

Il concerto avrà inizio alle 22.30 e sarà seguito come sempre dal dj set del Tempo Rock su 4 piste proponendo musica che spazia dal rock al crossover, al revival, al metal, all'elettronica, all'hard style e drum'n' bass. Il prezzo del biglietto d'ingresso come sempre sarà di 10 euro  con consumazione omaggio il ridotto e 11 euro con consumazione omaggio il biglietto intero. Per ulteriori informazioni visitate il sito: www.temporock.it.

IVAN
Direzione Artistica Tempo Rock
www.temporock.it
info@temporock.it
ivan@temporock.it
339.89.24.666

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl