Kinky Atoms live a Trani il 12 aprile tra ritmi elettronici e suoni sognanti

07/apr/2014 19.36.45 Violet Press Office Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Suoni liquidi e accattivanti ritmiche elettroniche, sonorit oniriche e sperimentazione: i Kinky Atoms in concerto all’Hastarci di Trani (BT) sabato 12 aprile (ore 22).

Ritmiche inquiete, suoni liquidi, atmosfere elettroniche ora tese, ora sognanti, ora solari, sempre accattivanti: la musica deiKinky Atomscontinua il suo viaggio live. Prossimo appuntamento all’Hastarci di Trani (BT) sabato 12 aprile 2014 a partire dalle ore 22 (ingresso gratuito).

Il duo barese, composto daFabio ProperzieRoberto Matarrese, ha pubblicato a maggio 2013 il suo primo album,White Noise, per l'etichetta indipendente californiana Magnatune; il disco stato accolto e acclamato come una delle sorprese dell’anno da riviste come Suono e Rumore e da siti come Rockit, Mescalina, Shiver, Son of Marketing e Priski. Dal vivo non mancheranno inediti, b-sides, code musicali inaspettate, cambiamenti di atmosfera, in un fluire di sonorit oniriche ed eclettiche.

Il potere di suggestione delle sperimentazioni emozionali del duo amplificato in concerto da un ideale connubio di elettronica suonata dal vivo in veri live-set e strumenti "classici".

Nel DNA musicale dei Kinky Atoms, tra ascolti e possibili affinit, ci sono le produzioni diNigel Godrich (Radiohead, Atoms For Peace, Air, ecc.), la combinazione perfetta di luminosit armoniosa e brividi elettronici della plinker music deiNotwist, il trip-hop fascinoso deiPortishead, la solarit deiPostal Servicee le alchimie cangianti diBjrk, il respiro cinematico della musica diApparat, il post-rock etereo deimme quello pi inquieto deiTortoise, l'equilibrio tra musica suonata ed elettronica deiSuuns. I componenti del duo, infatti, forti della loro esperienza in qualit di musicisti polistrumentisti e produttori e della loro attitudine alla sperimentazione, manipolano e campionano gli strumenti "tradizionali" e li contaminano con drum machine e synths, in un progetto musicale dai suoni nettamente esterofili.

InWhite Noisepulsazioni di basso, arpeggi agrodolci di chitarra e soprattutto ricami minimali e delicati di piano proiettano un'ombra di calore intimo e di profondit su suoni di cristallo, franti e nervosi, elettronici o sintetici. L'elettronica cerca e trova cos un'anima: nasce da un tocco prettamente umano, scalfendo e intaccando la perfezione del computer. Il motto del duo non a caso brains can be electronic, computer core can be human.

Il duo stato ospite di Suoni d’estate Weekend con Silvia Notargiacomo su Radio Uno Rai e della trasmissione L’Appartamento su Radio Insieme in una puntata che si concentrata anche su Marlene Kuntz, Il Santo Niente e Calibro 35, mentre il loro disco stato DiscoShiver della settimana su Shiver Webzine e album del giorno su Rockit; il brano Good Question stata incluso nella compilation per il primo anniversario di Priski con nomi quali Simona Gretchen, Nicol Carnesi, Suz, Il fratello feat. Colapesce, Io non sono Bogte, Santo Barbaro, Hank!, L’officina della camomilla feat. Lo stato sociale, ecc. Il brano Ocean Breathe invece stato inserito nella compilation di settembre 2013 di Shiver Webzine con i brani di Rue Royale, Paolo Cattaneo, Joycut, Nima Marie, ecc., mentre la loro It’s No Time fa parte invece di Dragonfall 2013, compilation autunnale di David Drago pubblicata su The Breakfast Jumpers con artisti come i Green Like July, M+A, Garry Picairn (ex Anubi), Diego Nota, ecc.

IKinky Atomssono un connubio di sensibilit e professionalit affini e complementari:Fabio Properzirappresenta l'anima folle del progetto,Roberto Matarresequella razionale.

Fabio, voce della band, suona pianoforte, chitarra e basso; gi mente e penna degli Ameba 4, con cui ha pubblicato nel 2006 un disco per Sugar Music, ha lavorato dal 2005 al 2012 come autore per la stessa etichetta ed ha partecipato nel 2007 all'albumDeconstruction Of Postmodern Musiciandi Corrado Rustici.

Robertosuona basso e chitarra e proprio in veste di chitarrista ha militato in diverse formazioni; come ingegnere del suono e produttore ha lavorato su progetti di varie etichette italiane, quali Universal Music Italia, Sugar Music, Carosello e Rai Trade.

Nel sodalizio artistico deiKinky Atoms,FabioeRoberto, oltre a suonare i loro strumenti, si occupano entrambi di pc programming e campionamenti elettronici, in un lavoro in cui gli apporti musicali sono scambio continuo ed aperto, nell'ottica prevalente della produzione e della creazione comune di un proprio banco di suoni, preferita all'uso di suoni pre-impostati.


Link e contatti:

www.kinkyatoms.comkinkyatoms@gmail.com

https://www.facebook.com/KinkyAtomsBandhttps://www.facebook.com/kinkyatomsmusic

https://twitter.com/KinkyAtoms

https://soundcloud.com/kinky-atoms

http://www.youtube.com/KinkyAtoms

http://www.youtube.com/watch?v=r3gd7yUm8lE

http://www.youtube.com/watch?v=IqrVOlJoJYE

Ufficio stampa:

Ambrosia Jole Silvia Imbornonepress.kinkyatoms@gmail.com







blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl