L'Artista che non c'era: due sezioni, italiana e internazionale, 1000 euro in palio, prestigiosa giuria

18/apr/2014 22.15.01 Violet Press Office Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L`Artista che non c`era: 
PROROGA DELLE ISCRIZIONI FINO AL 1° MAGGIO 2014. 
Ecco i primi nomi delle Giurie

Passato il giro di boa dei 10 anni, L’Artista che non c’era (concorso musicale organizzato dalla rivista L`Isola che non c`era) si candida a diventare uno dei concorsi più longevi dedicati alla musica italiana. 

La Giuria di Qualità dell`11ª edizione de L`Artista che non c`era sta pian piano prendendo forma in questi giorni, ma alcuni nomi sono già confermati, ed andranno ad arricchIre e rendere ancora più prestigioso il percorso di ascolto e valutazione su cui gli iscritti potranno contare. Tra gli addetti ai lavori che riceveranno il materiale dei 32 selezionati, troviamo Paolo Iafelice (produttore), Massimo Genchi (Salumeria della Musica), Franco Mussida (musicista), Simon Luca (musicista), Davide Valfrè (Folk Club Torino), Riccardo Vitanza (Parole e Dintorni), Andrea Zuppini (musicista), Dario Zigiotto (operatorie culturale), Davide Grandi (Il Blues), Anna Prada (Il Circolone di Legnano), Claudio Fucci (Vololibero Edizioni), Enrico Deregibus (operatore culturale), Giancarlo Bozzo (direttore artistico Zelig), Eros Cristiani (musicista), Ezio Poli (L`Isola Ritrovata di Alessandria), Fabio Gallo (L`Altoparlante), Antonio Notaro (Renilin Produzioni), Flavio Oreglio (artista), Enrico de Angelis (Premio Tenco), Giorgio Cordini (musicista), Jonathan Giustini (Carta da Musica), Jonny Malavasi (produttore), Vittorio De Scalzi (musicista), Toni Verona (Ala Bianca), Massimo Roccaforte (NdA Editore), Alessandro Miconi (Fishmarket Club di Padova), Igor La Fontana (L`Asino che vola di Roma), Mario Donadio (Tunnel Club di Policoro), Luca Barachetti (uff.stampa), Alberto Pirotta (103 Edizioni), Guido Giazzi (Buscadero), Lele Battista (musicista), Giuseppe Scarpato (musicista), Stefano "Billa" Brambilla (Bloom di Mezzago), Marta Cagnola (Radio 24) a cui si aggiungeranno altri nomi nelle prossime settimane.
Ricordiamo che la prima fase di ascolti, quella riferita a tutti gli iscritti, verrà fatta dai principali redattori e collaboratori dell`Isola, che sceglierà 50 artisti/gruppi. Per la seconda fase verrà allargato il gruppo di ascolto a tutti i collaboratori della testata, circa una 40ina di persone attive in tutta Italia, che porteranno a 32 i nomi da sottoporre poi all`ascolto e al giudizio della Giuria di Qualità di cui sopra.

La novità dello scorso anno, quella cioè di aver introdotto una doppia sezione in cui potersi iscrivere (una chiamata “Italiana” dedicata a chi canta in italiano o in dialetto, ed una “Internazionale” per tutti quelli che invece scelgono di esprimersi in una lingua diversa dall`italiano) ci ha reso ulteriormente convinti delle potenzialità artistiche presenti nel nostro paese.

Non che per noi questa fosse una grossa novità, visto che è dal 1996 che L’ISOLA si occupa di promuovere e valorizzare la musica italiana (fino al 2011 attraverso una rivista cartacea, ora con un sito aggiornato quotidianamente), ma c’è una maggiore consapevolezza nel continuare, con impegno e passione, affinché il maggior numero di artisti - giovani e meno giovani - possano avere occasioni per farsi conoscere.

Da segnalare quest`anno la collaborazione con MuoviLaMusica, un’associazione no-profit che ha messo al centro del suo agire la formazione e la crescita - artistica e umana - dei giovani attraverso la musica, stimolando nuove forme di collaborazione tra artisti, arrangiatori, produttori, fonici e addetti ai lavori in generale.

Qui di seguito alcuni punti salienti della nuova edizione targata 2014:

- possibilità di iscriversi in due categorie: sezione “Italiana” o sezione “Internazionale!

- tutta la procedura di iscrizione avviene via web, con l`invio dei brani in MP3

- le fasi live di finale e semi-finale si svolgeranno al CPM di Milano il 27 giugno (semi-finale) e 28 giugno (finale)

- ad ognuno dei 2 vincitori (sez. Italiana e Internazionale) andranno 1.000 Euro cad.

- MuoviLaMusica assegnerà, autonomamente, una Targa Speciale ad uno dei finalisti. Inoltre, attraverso i suoi referenti regionali nei mesi successivi si attiverà per creare occasioni di incontro, di live, di presentazioni, che andranno a valorizzare i due vincitori del concorso.

- agli altri finalisti e ai semifinalisti sono previsti alcuni bonus che verranno indicati sulle relative pagine del concorso, tra cui uno spazio pubblicitario (banner in homepage del sito) di due settimane da utilizzarsi entro il 31 dicembre. In proporzione, anche per i 32 selezionati e per i primi 50 progetti che passeranno la fase iniziale, sono previste significative forme di valorizzazione verso il pubblico e gli addetti ai lavori.

Tra le caratteristiche che rendono questo concorso unico in Italia, troviamo la fase di ascolto/selezione iniziale. Una volta chiuse le iscrizioni, infatti, i primi ascolti (quelli relativi a tutti gli iscritti) vengono effettuati da un gruppo formato dai redattori e principali collaboratori della testata L’Isola. Pian piano le varie fasi di selezione allargano il gruppo d’ascolto, fino ad arrivare a circa 40 collaboratori attivi in tutta Italia che per le fasi finali lasceranno spazio ad un’ampia Giuria di Qualità esterna alla rivista. Anzi, come ormai è noto, le Giurie saranno due: una si occuperà della sezione “italiana”, l’altra ascolterà e valuterà la sezione “internazionale”. In giuria troviamo così produttori, arrangiatori, gestori di locali live, negozianti di strumenti musicali e di dischi, conduttori radiofonici, distributori tradizionali e online, insegnanti di canto, editori musicali, tecnici del suono, booking/management, giornalisti di carta stampata, radio, tv e web, organizzatori di festival e poi tanti artisti, “colleghi” più affermati, decine e decine di persone scelte con cura e accomunati dalla voglia di conoscere o approfondire meglio uno spaccato del mondo musicale che ogni anno la redazione e i collaboratori dell’Isola gli sottopone. 
Nelle fasi live (semi-finale e finale), tutto il gruppo dei giurati vivrà in pieno queste giornate con gli artisti in gara e, come sempre accade, saranno quelli i momenti migliori per assorbire consigli preziosi e che vedranno, come succede ogni anno, nascere nuove collaborazioni facendo così “dimenticare” la gara vera e propria, trasformando invece queste giornate in momenti formativi.

Si rafforza ancora di più il rapporto anche con l’altro partner del concorso, il Centro Professione Musica (CPM), la scuola di musica fondata nel 1985 da Franco Mussida. Con il CPM - oltre ad essere il luogo fisico dove si svolgerà la “due giorni” consecutiva delle finali - L’Isola ha ormai da qualche tempo un rapporto di collaborazione che vede alcuni artisti usciti dal CPM, o all’ultimo anno, aprire alcuni dei concerti che durante l’anno L’Isola organizza sul territorio nazionale.

Le iscrizione dell`11ª edizione si chiuderanno il 1° maggio 2014.

Questi i vincitori delle scorse edizioni:
1ª edizione (2004) - Pino Marino
2ª edizione (2005) - Pilar
3ª edizione (2006) - Veronica Marchi
4ª edizione (2007) - Piji
5ª edizione (2008) - Marcosbanda
6ª edizione (2009) - Erica Mou
7ª edizione (2010) - Paolo Pallante
8ª edizione (2011) - Zibba
9ª edizione (2012) - Iotatola
10ª edizione sez. “Italiana” (2013) - Marrone Quando Fugge
10ª edizione sez. “Internazionale” (2013) - Arianna Antinori

Modulo di iscrizione
https://dl.dropboxusercontent.com/u/23289311/Concorso%202014/11ª%20edizione%20-%20Modulo%20di%20iscrizione.pdf

Regolamento
https://dl.dropboxusercontent.com/u/23289311/Concorso%202014/11ª%20edizione%20-%20Regolamento.pdf

iscrizioni prorogate fino al 1° maggio 2014

www.lisolachenoncera.it/concorso/

www.facebook.com/Artistachenoncera

---------------------------------------------------------------------- 
concorso@lisolachenoncera.it
redazione@lisolachenoncera.it
www.lisolachenoncera.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl