22/03/07 Are Rock Festival eccezionalmente all' Exploit di Barletta: Hyra, Railway, The Pixel

22/03/07 Are Rock Festival eccezionalmente all' Exploit di Barletta: Hyra, Railway, The Pixel Arè Rock Festival: eccezionalmente all'"Exploit" aBarletta, il 22/03 Hyra, Railway e The Pixel E'giunto a metà delsuo percorsola fase delle qualificazioni live dell'Arè Rock Festival, concorsonazionale organizzatodall'associazione culturale Europa Giovane, che si propone come vetrinaper leeccellenze presenti in Italia in ogni genere musicale, dal rock alfolk, dall'indieal dark, dal pop al metal. Sono state ben 126 le iscrizioni pervenutedatutt'Italia, che hanno permesso agli organizzatori di selezionare 36banddotate di talento e di garantire al pubblico serate entusiasmanti diottimamusica live, con i tanti originali e notevoli gruppi della zona, maanche conmolte esclusive regionali di pregevole livello tecnico e artistico.

21/mar/2007 15.10.00 Ufficio Stampa Arè Rock Festival - J. S. Imbornon Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Arè Rock Festival: eccezionalmente all’“Exploit” aBarletta, il 22/03 Hyra, Railway e The Pixel

E’giunto a metà delsuo percorsola fase delle qualificazioni live dell’Arè Rock Festival, concorsonazionale organizzatodall’associazione culturale Europa Giovane, che si propone come vetrinaper leeccellenze presenti in Italia in ogni genere musicale, dal rock alfolk, dall’indieal dark, dal pop al metal. Sono state ben 126 le iscrizioni pervenutedatutt’Italia, che hanno permesso agli organizzatori di selezionare 36banddotate di talento e di garantire al pubblico serate entusiasmanti diottimamusica live, con i tanti originali e notevoli gruppi della zona, maanche conmolte esclusive regionali di pregevole livello tecnico e artistico. Ilprossimoappuntamento eccezionalmente non sarà come di consueto presso il pub “IBucanieri” di vico Gloria, ma presso la pizzeria-american bar “Exploit”di viaMarina 5 a Barletta (ingresso gratuito, ore 21) e vedrà in gara Hyra(Dark-Rock, New Wave – Gela), Railway (Rock – Gioia del Colle)e ThePixel (Pop-rock – Foggia).

Gli Hyra nascono nel1997 a Gelacome cover-band di brani rock; il loro primo demo, “The Half World”, unmini-concept sull’alienazione dell’uomo moderno, esce nel 2000 e vieneelogiatoda Metal Hammer e Metal Shock. L’anno dopo è la volta del primo albumautoprodotto, “Words Spoken After…”, che ottiene positivi riscontri sufanzinee web-zine, con le ottime recensioni, tra gli altri, di “Psycho!” e“Rockhard”.Il promo cd “From This Prison” (2003) segna invece un’evoluzione versoun rockpiù diretto, senza rinunciare alla complessità di tematiche e testi, esiavvale della collaborazione di Tony Carbone, già bassista dei Denovo emusicista di Carmen Consoli e Mario Venuti. Nel 2007 la band haultimato infineun nuovo EP autoprodotto “Killing Through You”. Tra i loro concerti, siricordala partecipazione alle finali regionali dell’Arezzo Wave nel 2002,l’I-TIM Tourper il Rock Tv Contest, l’apertura dei live di Katatonia, 24 Grana eMeganoidi.

 
Formazione:

Valentina Cassarino –voce

Riccardo Cammalleri –tastiere

Simone Scicolone –chitarre

Gino Mauro – basso

Marco Bunetto –batteria

 

Sito web: http://www.hyra.it

 

Il progetto deiRailway nasce nel2005 sulle ceneri della cover-band “Lyzard Blue” che esplorava lasonoritàdance e pop anni ’70, grazie alla passione per l’hard-rock targato LedZeppeline Deep Purple e la psichedelia di Jimi Hendrix e dei Doors. Per tuttoil 2006la band è stata impegnata in diversi concerti nei quali ripropongobranicelebri e meno celebri del primo hard-rock anni ’70. Il consenso delpubblicoha spinto il gruppo ad impegnarsi per la realizzazione di una demo,contenentealcuni brani inediti, al momento in fase di realizzazione. Il cd avràcome prerogativa la continua ricerca disuoni e strumentazionivintage, lasciando un minimo spazio all'elettronica in fase diproduzione earrangiamento. Durante lo scorso dicembre, c’è stata la primaregistrazioneufficiale, anche se non definitiva di “Road To Rotterdam”, realizzataindiretta nell’home-studio di Vito Losito, che ha permesso alla band diessereselezionata per diversi concorsi nazionali.

 

Formazione:

AlessandroSette – voce e chitarra

GiandomenicoGuadalberto – batteria

DanielePellicoro – chitarra

VitoPellicoro – basso

 

 

Sitoweb: www.myspace.com/railwayrock


Il primo nucleo dei The Pixel risale al 2001, ma èsolo nel2004 che il gruppo trova una formazione definitiva e stabile. Ilrepertorioprescelto si colloca nell’ambito del pop-rock, tra hits, classici ebraniinediti. Il primo demo del gruppo, una “home recording”, vienerealizzatodurante giugno 2005. Nel 2006 la band partecipa a Gioventù Sonica,arrivando finoalla seconda fase del concorso,  allo SchoolFestival Live, ottenendo ottimi riscontri e apprezzamenti da parte delpubblicoe degli addetti ai lavori, ad Aspettando Spazio Giovani, allepreselezioni perMusical Box 2006 e Rock Contest. Lo scorso novembre il gruppo siclassificasettimo al concorso nazionale Sanremo Rock, per poi esibirsi al RoxyBar di RedRonnie come supporter, insieme ad altre band, della Steve Rogers Band(compostadai musicisti di Vasco Rossi). La strada verso Sanremo prevede adaprile unanuova tappa, quella dell’esibizione senese per le finali del concorsonazionaleAccademia inedita italiana; in palio, l’iscrizione alle eliminatorie diSanremo2008. Attualmente la band sta ultimando un demo da cinque tracce.

 

Formazione:

Stefano Cece – voce e chitarra

Antonio Ciasullo – batteria

Walter Coda – chitarra e voci

Leonardo Caputo – tastiera

Emanuele Rizzi – basso

Sito web: www.pixelmuzikband.com


Le 12 band chesupereranno questa prima fase del concorsoavranno accesso ai quarti di finale del 10 e 11 maggio, mentre lemigliori 6parteciperanno alla semifinale del 12 maggio, che si avvarrà dellapresenza diuna giuria tecnica giornalistica di calibro nazionale, per la qualehanno giàdato la loro disponibilità Giancarlo Passarella (Musicalnews.com –Fanzine.net), Rosaria Renna (RDS), Paola Gallo (Radio In Blu – RadioItalia),Paola De Simone (Radio In Blu), Luca Trambusti (Radio Popolare –Kataweb),Francesco Pasquali (RDS), Antonio Ranalli (Jam – Musikbox – Vintage). L’esibizione dei gruppi sarà seguita dal concerto dei Giardini diMirò,che in questi giorni hanno terminato la prima fase del tour organizzatodallaDNA concerti per l’acclamato “Dividing Opinions” (Homesleep),confermandosi icampioni italiani di un post-rock etereo e tagliente ad un tempo cheprobabilmente non ha niente da invidiare a quello dei “cugini” scozzesiMogwai.

Le due band delconcorso che supereranno anche quest’ultimagara si scontreranno in data da stabilirsi nella prestigiosafinalissimadell’Arè Rock Festival, in cui avranno l’onore di aprire il concerto diunospite musicale di fama nazionale/internazionale, ora in via didefinizione,presso il Castello Svevo di Barletta. Alla band vincitrice andrà unpremio delvalore di 2000 euro. Inoltre, i 6 gruppi semifinalisti senza ulterioriselezioni saranno ammessi di diritto al Music Village; infine il demodi unodei 36 gruppi sarà coprodotto da Beppe Massara presso il “Gel Studio”di Trani.Il concorso si avvale come media partner del quinto portaled’informazionemusicale italiano, Musicalnews.com, della free-press CultTime, diRadioIdea edel fotografo Sabino Balestrucci.

JoleSilvia Imbornone
Ufficio Stampa Arè Rock Festival
 http://www.arerockfestival.it http://it.groups.yahoo.com/group/arerockfestival/http://www.myspace.com/arerockfestival
ufficiostampa@arerockfestival.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl