UNICA DATA ITALIANA DI ROSS THE BOSS AL TEMPO

Sabato 12 Maggio al TEMPO ROCK di Gualtieri un evento unico nel suo genere, non le solite cento o duecento date fatte dal gruppo italiano sul territorio nazionale, ma un'UNICA DATA in italia dell'artista che ha segnato la storia dell'hard rock-metal, il genere più amato e seguito in ambito mondiale.

07/mag/2007 13.49.00 TEMPO ROCK Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Alla Redazione spettacoli con preghiera di pubblicazione.
 
Sabato 12 Maggio al TEMPO ROCK di Gualtieri un evento unico nel suo genere, non le solite cento o duecento date fatte dal gruppo italiano sul territorio nazionale, ma un'UNICA DATA in italia dell'artista che ha segnato la storia dell'hard rock-metal, il genere più amato e seguito in ambito mondiale.
Infatti giungerà nel nostro Paese il grande ROSS THE BOSS primo chitarrista e fondatore degli amatissimi MANOWAR gruppo che conta in tutto il mondo milioni di fans.
Ross Funichello (vero nome di Ross the Boss) è nato nel quartiere Bronx di New York ed é un chitarrista conosciuto per essere stato uno dei fondatori sia del gruppo punk The Dictators che del gruppo metal MANOWAR.
Una occasione unica per i fans Italiani di vedere il loro idolo dal vivo... un'ennesima grande inizativa dello staff del TEMPO!
La storia di ROSS THE BOSS iniziò nel 1980 nella cittadina di Auburn. Il futuro bassista del gruppo Joey DeMaio, che lavorava come tecnico del basso e responsabile degli effetti pirotecnici per i Black Sabbath nel tour di Heaven and Hell, incontrò il chitarrista Ross the Boss, che allora suonava per il gruppo di supporto dei Sabbath, gli Shakin' Street. Parlando assieme, compresero di avere le stesse idee riguardo alla musica e in breve tempo, uniti da profonda amicizia, decisero di fondare un gruppo.Così, finito il tour dei Sabbath, i due, dopo essersi licenziati dai rispettivi lavori, si incontrarono per fondare ufficialmente il gruppo. Per completare la formazione decisero di ingaggiare come cantante l'ex compagno di scuola e amico di Joey DeMaio Eric Adams mentre alla batteria fu chiamato Karl Kennedy. La neo fondata band iniziò a raggruppare un po' di denaro suonando in piccoli concerti e proponendo cover di artisti famosi in vari locali della loro città. Dopo pochi mesi dalla fondazione, i MANOWAR iniziarono a comporre le prime canzoni e prendere i primi contatti con le case discografiche, che permisero al gruppo di pubblicare nel 1981 un demo, noto col nome di Demo 1981. Dopo tale pubblicazione Kennedy, vinto dallo stress delle continue esibizioni, abbandonò il gruppo, venendo in poco tempo sostituito dal talentuoso Donnie Hamzik.
Nell'anno in corso i MANOWAR ha presentato il loro nuovo lavoro Gods of War subito balzato ai primi posti nelle classifiche FIMI di vendita in Italia, questa è la dimostrazione dell'attenzione e dell'affetto che i fans hanno nei confronti di questo gruppo.
Proprio così, il grande ROSS THE BOSS pietra miliare dell'Heavy Metal cala difatti in Italia per una unica e singola data, l'ascia più fendente che i Manowar abbiano mai avuto, suonerà con la sua RTB band in quello che si preannuncia il più grande raduno mai fatto dall'Italian Army of Immortals (fan club eurpeo della band). Dal canto suo Ross promette ai fans che non li costringerà a subire assoli estenuanti e chiacchierate inutili, ma garantisce musica, la migliore che i Kings of Metal abbiano fatto dall'82 all'88.
Ma le sorprese non finiscono qua, l'opening act sarà affidato ad una band nostrana d'eccezione che si esibirà per la prima, ed unica volta, in repertorio mozzafiato di cover dedicato ai mostri sacri dell' hard'n'heavy; data la caratura dei componenti le spettacolo è garantito.
La band ha preso il nome di THE MANIACS proprio in relazione alla professionalità dei componenti dei veri e propri maniaci della musica, i componenti sono tutti di primordine come Bud Ancillotti - Voce (Strana Officina/Bud Tribe), Ciano - Chitarra (Listeria), Amos - Chitarra (Rain), Alex Ancillotti - Basso (Bud Tribe), Dave Simeone - Batteria (Eldtrich/Death SS)
L'evento è talmente unico che richiama anche il IV° Raduno Ufficiale dell' Italian Army Of Immortals, il fun club ufficiale italiano dei MANOWAR che conta migliaia e migliaia di iscritti. Durante la serata si festeggia il secondo compleanno di Metal Manic la nota rivista specializzata nel proporre hard rock-metal.
Metal Maniac compie due anni, e quale migliore occasione per festeggiare, se non con il concerto di una pietra migliare dell'Heavy Metal come Ross The Boss e nel luogo ormai considerato, a livello nazionale e non solo, il vero tempio del rock.
L'apertura è prevista per le 21,30 il concerto alle 22.00
L'ingresso al concerto + discoteca sarà di 11 euro
X INFO.
Ivan
Direzione Artistica Tempo Rock
www.temporock.it
info@temporock.it
ivan@temporock.it
www.myspace.com/temporockclub
339.89.24.666

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl