Finalissima Are Rock Festival 01 agosto 07 Barletta, Leitmotiv, U' Papun, Giovanni Block

Le band avrannoadisposizione un set più lungo dei precedenti che dia spazio e risaltoallecanzoni che la giuria di calibro nazionale della finale del 12 maggiohareputato le migliori del concorso, a conclusione della combattuta garatra ben 36gruppi provenienti da tutt' Italia, selezionati tra i 126 iscritti.

26/lug/2007 21.45.00 Ufficio Stampa Arè Rock Festival - J. S. Imbornon Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Finalissima-vetrina per ammirare i vincitoridell’Arè RockFestival gratis il 01 agosto a Barletta

 

Il primo agosto l'ArèRockFestival chiude la sua prima edizione fornendo una vetrina d'eccezioneai suoivincitori, il Fossato del castello svevo di Barletta, per un concertogratuito inserito nel programma dell'Estate Barlettana che vedrà, dalleore 21 circa, comeprotagonisti inordine di esibizione i Leitmotiv (Rock schizofrenico-chansonunderground, Sava,TA, terzi classificati), Giovanni Block & Masnada (Canzone teatro,Napoli, primi classificati) e U'Papun (Folk rock d'autore, Bari, secondi classificati). Le band avrannoadisposizione un set più lungo dei precedenti che dia spazio e risaltoallecanzoni che la giuria di calibro nazionale della finale del 12 maggiohareputato le migliori del concorso, a conclusione della combattuta garatra ben 36gruppi provenienti da tutt' Italia, selezionati tra i 126 iscritti. Lamanifestazione si è articolata infatti in cinque mesi e 15 serate chehannodimostrato l’originalità, la passione e la qualità delle band emergentidi ognigenere musicale, dal metal al pop, dall’indie al folk.
A seguire, dalle 23:30 circa, dj set.
JoleSilvia Imbornone
Ufficio Stampa Arè Rock Festival
 http://www.arerockfestival.it http://www.myspace.com/arerockfestival
ufficiostampa@arerockfestival.it

 

 Comunicatocompleto

Dopo le 12 serate diqualificazione presso lo scenografico pub de “I Bucanieri”, le duesemifinalidi piazza Aldo Moro del 25 e 26 aprile e lo show-evento dello scorso 12maggio,presentato da Rosaria Renna (RDS) e dall’attore comico Uccio De Santis(attualmente in gara su Rai Due nell'ambito del programma “Stasera mibutto”) e chiuso dal concertodelle icone del post-rock italico, i Giardini di Mirò, sarà unafinalissimaestiva a chiudere l’Arè Rock Festival. Nonostante i piccoli intoppi chel’organizzazione dal nulla di un festival che si è articolato in ben 5mesi puòcomportare alla sua prima edizione, l’associazione culturale EuropaGiovane hainfatti voluto offrire ai primi tre classificati della manifestazioneuna nuovavetrina esclusivamente dedicata alla loro musica, per consentire lorodi farapprezzare pienamente la qualità, la contagiosa vitalità,l’intelligenza el’energia racchiusa nelle loro canzoni. Si tratterà, in ordine diesibizione,di Leitmotiv (Rock schizofrenico-chanson underground, Sava, TA, terziclassificati),Giovanni Block & Masnada (Canzone teatro, Napoli, primiclassificati)e U'Papun (Folk rock d'autore, Bari, secondi classificati). Tali band hannoinfattitrionfato in una finale di altissimo livello e sono state premiatedalla giuriatecnica nazionale composta da Paola De Simone (Radio in Blu), CorradoMinervini (Rockstar), Beppe Massara (produttore GelStudio), JurijRicotti (Rockhard), Floriana Casiero (insegnante di canto elaureanda al Conservatorio), Giuseppe Dimiccoli (Gazzetta delMezzogiorno) e Doriana Tozzi (Barlettaonline, Il Meridiano).126 eranostati gli iscritti al concorso, 36 i gruppi selezionati e ammessi allafasepreliminare, cominciata lo scorso febbraio; solo 6 le band giunte infinale,che comprendevano anche Bloz, C.F.F. e il Nomade Venerabile e gli HopeLeaves.Non è stato facile per i giurati giornalisti e musicisti scegliere traband cherispecchiano l’originalità, la costanza e la passione delle giovanipromessedella musica italiana, ma alla fine il podio è toccato a loro: iLeitmotiv,ormai tra i più noti giovani gruppi pugliesi, stupiscono per lecontaminazionidi ritmi e lingue, riflessione ed impegno, sperimentazioni teatrali chefannospettacolo oltrepassando le barriere dei generi musicali; GiovanniBlock,vincitore del premio di 2000 euro e aggiudicatosi anche larealizzazione di unvideoclip a cura della BBC Productions di Sabino Balestrucci, DarioBattagliaed Enzo Campanella, è istrionico leader di un ensemble che propone unteatro-canzone di notevole maturità, accattivante, esilarante eprofondo allostesso tempo. All’Arè il suo carisma lo ha reso ormai quasi unacelebritàlocale. U’ Papun infine propone un progetto che fonde cantautorato eprogressive folk, tra momenti rabbiosi e momenti delicati, tragico ecomico. Dopole esibizioni dei tre gruppi, seguirà un dj set. L'evento, che avràinizio alle ore 21 circa, è stato inserito dal Comune nel programmadella prestigiosa Estate Barlettana e avrà luogo nella splendidacornice del Fossato del Castello Svevo (ingresso gratuito).

 

Carriera e line-updelle band

 

I Leitmotiv hannoalle spalle dueEP autoprodotti, "Orsetto" (2004) e "Safarà" (2005). Puntodi forza delle loro esibizioni le interpretazioni del cantante GiorgioConsoli,attore diplomato alla scuola del Piccolo Teatro di Milano, e il piano elachitarra di Giovanni Sileno, che vanta un passato in conservatorio esuona inparallelo con la rock band francese MarvinMarvin. Tra le esperienzelive dellaband si ricorda nel 2005 il Tim Tour di RockTv e la vittoria alMoon-TaleContest di Pistoia, mentre del 2006 sono la partecipazione a Suoni a Sud, la vittoria del premio Bollenti Spiriti al festival itineranteYourSound (Provincia diBrindisi), del premio tecnico Marco deMitrio e delpremio Arci Parole di Pace alfestival AritmiaMediterranea e la vittoria al Festival Andriese di Musica Giovane, lasemifinale del MusicalBox di Urbino, la partecipazione al Music VillagediCatanzaro e al MarteLive di Roma e l'apertura dei concerti diCaparezza,Folkabbestia, Punkreas e QuintoRigo. Durante l’estate 2007 hanno vintonuovamente il Festival Andriese di Musica Andriese e si sono esibiti adItaliaWave, ex Arezzo Wave. Da pochi giorni è in rete il loro primovideoclip, percui è possibile scegliere tra due finali alternativi. Esso è parteintegrantedel singolo “Or sarà”, che contiene la nuova versione di “24h”.

 

Formazione:

GiorgioConsoli – voce
Dino Semeraro -  batteria
Giovanni Sileno – chitarra e piano
Giuseppe Soloperto - basso

Sitoweb: http://www.leitmotivonline.net

 

Giovanni Block,flautista ecantautore, e i suoi Masnada continuano a mietere successi intutt’Italia e afarsi notare. Solo nel 2007 sono stati semifinalisti al concorso“L’artista chenon c’era”, entrando nel cd de “L’Isola che non c’era” con la “Sambadell’impiegato”, finalisti per il secondo anno di seguito al premioFabrizio DeAndrè, dove hanno condiviso il palco con Antonella Ruggero e sono statiinseriti nella compilation del festival con “Canzone Occidente”,semifinalistial “Musicultura festival”, dove si sono aggiudicati il Premio Sistmeper lamigliore interpretazione alle audizioni live del 20 marzo. Si sonoinoltreesibiti con James Senese, Eugenio Bennato, Giovanni Perilli e iMusicastoria eil 9 agosto saranno in lizza per la targa “Bigi Barbieri” al Festivaldellacanzone umoristica d’autore “Dallo sciamano allo showman”, voluto eorganizzatodal Centro Culturale Teatro Camuno con la collaborazione del Club TencodiSanremo.

 

Formazione:

Giovanni Maria Block– voce e flauto 

Lorenzo Villa –batteria

Alessio Strazzullo  -basso elettrico e contrabbasso

Roberto Porzio –pianoforte

Gabriel D’ario -chitarra elettrica ed acustica

 

Sito web: http://www.myspace.com/giovanniblock 

Fautoridell’eclettico progetto U’ Papun, che mostra unaparticolare attenzione all’elaborazione musicale, come a quella deitesti, sonoil cantautore Alfredo Colella e alcuni giovani musicisti baresi,laureandi alcorso di musica jazz del conservatorio “N. Piccinni” che hanno maturatoesperienze disperate in ambiti classici, jazzistici e rock. In questiannihanno aperto, tra gli altri, i concerti di Suoni Mudù, Jolaurlo, TeresaDe Sioe Folkabbestia. Si sono classificati al primo posto al Sileno SouthContest eallo Japigia Event. Il gruppo sta ultimando la lavorazione del primoalbumufficiale, "Fiori Innocenti", curandone personalmente la produzione.

Formazione:

AlfredoColella – cantautore

Gigi Lorusso – chitarre elettrica eclassica,liuto arabo, programming, editing, voce
EnricoElia – tastiere e piano, synth, programming
EmanueleManzo – basso elettrico, violoncello
Cristiano Valente – batteria epercussioni
DavideCaselli – chitarra acustica, voce

 Sito web: http://www.upapun.altervista.org/


JoleSilvia Imbornone
Ufficio Stampa Arè Rock Festival
 http://www.arerockfestival.it http://www.myspace.com/arerockfestival
ufficiostampa@arerockfestival.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl