I giovani e la canzone d'autore a Grottaminarda per Acoustica '07

10/set/2007 13.10.00 Donato Zoppo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato stampa
 
 
Grottaminarda grande palco per la canzone italiana, con tributi a Rino Gaetano e Nomadi e la proposta originale di Luciano Bruno
I giovani e la canzone: Statale 14, Luciano Bruno e Settima Onda a Acustica ‘07
 
 
ACOUSTICA ‘07
Percorsi Musicali
 
14 settembre 2007
ore 20.30
Giardini Antonio De Curtis
Grottaminarda (AV)
 
 
La nuova rassegna Acustica ’07 - Percorsi musicali, in programma a Grottaminarda (AV) il 14 settembre 2007, ha deciso di inaugurare il suo cammino dando spazio a giovani proposte musicali, incentrate sulla canzone d’autore italiana. Il tributo ai Nomadi da parte della Settima Onda, la band che aprirà la rassegna, la canzone melodica del cantautore Luciano Bruno, il tributo all’indimenticato Rino Gaetano per la Statale 14: questa una parte del programma della Prima Edizione di Acustica ’07, che si concluderà con l’esibizione di artisti di notorietà nazionale come Pio Spiriti e Goran Kuzminac.
 
La Settima Onda nasce a Mirabella Eclano (AV) nel 2005 ma i suoi membri hanno numerose esperienze musicali all’attivo dalla metà degli anni ‘90. Nel 1996 i membri fondatori formano la rock band dei Phonema, presente in numerose rassegne rock campane. Dopo un momento di stasi la band cambia pelle e diventa Amaltea New Aeclanum Blues Band, di cui molti ricordano con piacere una memorabile esibizione alla prima edizione del popolare Ariano Folk Festival.
Dopo un ulteriore cambiamento di organico, ma con la convinzione di dover dedicare la propria attività alla musica dei leggendari Nomadi, l’Amaltea band si trasforma in La Settima Onda. Nasce cos un’agguerrita band di tributo, che porta sui palchi l’energia, la passione, l’impegno e la solidarietà che da 40 anni sono lo spirito dei grandi Nomadi.
 
La Settima Onda: www.lasettimaonda.net
 
 
Luciano Bruno ha cominciato presto ad interessarsi alla musica, influenzato da Edoardo Bennato, Ivan Graziani, Gianni Togni e da tutta la musica melodica italiana degli anni ‘70 e ‘80. A 14 anni ha scritto la sua prima canzone intitolata La mia poesia: è anche il titolo del primo disco, pubblicato nel 2001, prodotto e arrangiato con Gianni Bruno e Lucio Lazzaruolo del Notturno Concertante (uno dei gruppi storici del new progressive-rock italiano). L’album mostra le sonorità tipiche della migliore musica leggera italiana e i testi, scritti in collaborazione con Giampiero Mastandrea, trattano tematiche non solo sentimentali, ma anche legate all’attualità e all’introspezione.
Nell'aprile del 2004 pubblica il secondo cd Blu, ispirato alle sensazioni di calma, quiete, meditazione, profondità di sentimenti, con atmosfere ormai personali, sottolineate dagli arrangiamenti di Tony D’Agostino. A Blu hanno partecipato validi artisti di Grottaminarda come Raffaele Villanova (Notturno Concertante) e Pietro Antonio Del Grosso, chitarrista e poeta (sue le liriche in Nascere e morire); a livello musicale, Bruno si è avvalso ancora una volta del contributo di Gianni Bruno e da Lucio Lazzaruolo. Ora Luciano è al lavoro sul suo terzo cd, ad Acustica ’07 si presenterà accompagnato dai musicisti della Statale 14 e dal valido tastierista e arrangiatore Gianni Bruno.
 
Luciano Bruno: www.lucianobruno.it
 
 
La Statale 14 nasce nel 2005 a S. Angelo dei Lombardi (AV) come cover band di pop e rock italiano e internazionale (Lucio Battisti, Edoardo Bennato, Creedence Clearwater Revival etc.). Il sestetto originario suona molto dal vivo in Alta Irpinia, partecipando anche a manifestazioni live importanti di supporto ad Emergency.
Dopo aver vinto il Laceno Rock Festival nell’estate del 2006 come miglior cover band, la Statale 14 decide di dedicarsi esclusivamente ad un progetto di tributo: un omaggio a Rino Gaetano, l’indimenticato cantautore di origine calabrese scomparso tragicamente a Roma nel 1981, dopo alcuni eccezionali album che lo resero uno degli autori più originali e innovativi tra la fine degli anni ’70 e l’inizio del nuovo decennio. Il 19 settembre, pochi giorni dopo la loro esibizione ad Acustica ’07, i ragazzi della Statale 14 si esibiranno a Roma per Tour Music Fest, dopo aver superato brillantemente le selezioni a Caserta con il pezzo Sfiorivano le viole.
 
 
 
Informazioni:
 
Pro Loco Grottaminarda:
 
Comune di Grottaminarda:
 


La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl