IRON & WINE a gennaio in ITALIA

29/ott/2007 18.00.00 annachiara@dnaconcerti.com Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

DNA CONCERTI presenta   

                                                                                  

PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA

IRON & WINE
15-01-08 Milano @ MusicDrome
Via Paravia 59   
            15 euro+d.p                   


In occasione dell’uscita di The Shepherd's Dog (SubPop/Audioglobe), arriva in Italia Iron & Wine, progetto dietro al quale si cela il barbuto songwriter
cresciuto in South Carolina Sam Bean.  
Quest’ultimo lavoro vede la luce a 5 anni dal disco d’esordio,The Creek Drank the Cradle, e dopo 2 album e un numero cospicuo di ep, singoli e collaborazioni.                          
Dal punto di vista compositivo, si tratta dell’album più ambizioso e meglio riuscito di IRON & WINE.
Sam Bean  ha confessato di essersi ispirato per la scrittura di questo lavoro a pièce de résistance”, “Swordfishtrombones”, di Tom Waits, un album in cui l’autore ha superato le precedenti strategie e ha forgiato un nuovo linguaggio musicale.
Pur non suonando affatto come l’album di Tom Waits del 1983, The Shepherd's Dog rappresenta lo stesso passo decisivo nella musica di Sam Bean.

Gli arrangiamenti sono caleidoscopici e ricchi, stratificati e articolati, e includono numerosissime varietà di tamburi, pelli, bicchieri, e le più svariate percussioni di modo da creare un universo sonoro più pieno e completo. Mentre dal punto di vista tematico, non c’è dubbio che le liriche dell’album siano motivate da una profonda delusione rispetto alla politica di Bush.

L’album intero segna la piena maturità di Sam Bean, che qui dimostra di saper superare con successo l’essenzialità e la scarnezza che avevano contraddistinto i suoi precedenti lavori, servendosi stavolta di una tavolozza di colori più ampia ed elaborata. Ne risultano trame musicali più complesse, ma allo stesso tempo caratterizzate da una semplice purezza, che si servono di numerosissimi strumenti per dare vita a sonorità che spaziano dal folk al pop, dal blues all’alt-country.
The Shepherd's Dog, registrato nella casa-studio di Sam a Austin, Texas, è un album “perfetto” e pur rimandando all’universo musicale di cui fanno parte nomi illustri come Nick Drake, Smog, Elliott Smith, John Faye e Will Oldham, segna uno stile assolutamente unico e personalissimo.

Sam Bean sarà a Milano per un’unica imperdibile data il 15 gennaio per presentare il suo ultimo lavoro
con una clamorosa line up che comprende tra gli altri: Ben Massaralla (CALIFONE), Matt Lux (ISOTOPE 217), Paul Niehaus (LAMBCHOP-CALEXICO), LeRoy Bach (EX WILCO) Chad Taylor (Chicago Underground Duo/Trio/Quartet).


Read more on www.ironandwine.com


Prevendite su www.ticketone.it  tel. 892 101


Informazioni al Pubblico:  
www.dnaconcerti.com
- 06.47823484 – info@dnaconcerti.com     

Informazioni alla Stampa:  
Annachiara - annachiara@dnaconcerti.com
-  +393200788497


FOTO IN ALTA DEFINIZIONE DISPONIBILE SU RICHIESTA




Annachiara Pipino

----------------------------
DNA concerti
Via dell'Olmata, 30
00184 Roma
 
Tel.: +39 (0)6 47823484
Fax: +39 (0)6 47886384
Efax: 14433390079
www.dnaconcerti.com

Email: annachiara@dnaconcerti.com
Mob.: +39 320 0788497


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl