Riportiamo l'arte tra la gente: La Neo figurazione Italiana - Ariano Irpino 10/11/2007

07/nov/2007 13.30.00 Donato Zoppo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato stampa:
 
Inaugurazione dell’attesa mostra il 10 novembre ad Ariano Irpino. In programma l’esposizione delle opere di grandi artisti neo-figurativi come Calvetti, Greco e Sciacca
<<Riportiamo l’arte tra la gente>>: La Neo Figurazione Italiana

 
Il Comune di Ariano Irpino (AV)
Presenta:
 
LA NEO FIGURAZIONE ITALIANA
A cura di Chiara Lo Conte
 
 
Inaugurazione
Sabato 10 novembre 2007, ore 18.00
Biblioteca Comunale “Pasquale Stanislao Mancini”
Via Marconi,
Ariano Irpino (AV)

Interverranno:
Dott. Domenico Gambacorta: Sindaco di Ariano Irpino
Dott. Emerico Maria Mazza: Ass. Cultura Ariano Irpino (AV)
Dott. Ssa Chiara Lo Conte
Dott. Ssa Tiziana Vommaro

 
La Neo Figurazione Italiana: la nuova mostra che si inaugurerà sabato 10 novembre 2007 nella città di Ariano Irpino celebra il ritorno della pittura ad un linguaggio figurativo, con la presenza di tre importanti artisti. Antonio Sciacca, Rolando Greco e Fabio Calvetti hanno esposto le proprie opere in Italia e all’estero, convincendo i critici d’arte anche negli Stati Uniti, dove il figurativo e l’iperrealismo sono tra i generi maggiormente apprezzati attualmente.
 
Le opere dei tre artisti rilanciano il ritorno alle immagini nella pittura, affinché l’arte possa comunicare chiaramente senza più isolarsi in una sorta di recinto orgoglioso, indifferente rispetto all’aggressione degli altri off-media espressivi (dalle performances alle installazioni, dai video alla computer art), ma accettando la sfida della modernità che si è imposta con i suoi linguaggi che vanno dalla pubblicità alla fotografia, dal computer ai fumetti, dalla televisione al cinema, dalle riviste in carta patinata, alla moda.
 
La mostra nasce da una proposta della Dott. Ssa Chiara Lo Conte, originaria di Ariano Irpino, che mostra idee e progettualità ben chiare: <<Ho proposto un Evento di Arte Contemporanea ad Ariano, con l’esposizione di 35 opere di tre rappresentanti della Neofigurazione italiana che hanno saputo affermarsi in un’epoca in cui l’informale e l’astrattismo sembravano aver racchiuso in un oblio perenne la forma espressiva della “Figura”. Prima delle Avanguardie storiche, la somiglianza in pittura era un criterio indiscutibile, il suo abbandono ha creato un primo, forte stacco generazionale con l’Astrattismo, ma oggi si sente la necessità di riportare l’arte tra la gente, le generazioni artistiche formatesi dagli anni Ottanta hanno uno spettro visivo molto ridotto, l’arte non può ridursi a soffrire nelle prigioni e nei divieti del marketing e della burocrazia dell’arte>>.
 
La sera del vernissage inaugurale gli invitati saranno intrattenuti da una introduzione critica sulla Neo Figurazione a cura della Dott.ssa Lo Conte. Saranno presenti il Sindaco Domenico Gambacorta e l’Assessore alla cultura Emerico Maria Mazza. La curatrice Chiara Lo Conte è laureata in Conservazione dei Beni Culturali presso l’Università di Pisa, è collaboratrice della Soprintendenza di Pisa, della Scuola Normale Superiore e del CNR di Pozzuoli Napoli, specializzanda presso l’Università della Tuscia in Valorizzazione e Gestione dei Beni Culturali.
 
 
La mostra sarà visitabile dal 10 al 18 novembre 2007, ai seguenti orari:
10.00 - 13.00
16.00 - 20.00
 
Allestimento e organizzazione:
Galleria d’Arte Marano
Via Isonzo 11, Cosenza
Tel. 0984-71030
 
Info:
www.comunediariano.it
www.cittadiariano.it
 
Grazie per l'attenzione
DZ

La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl