E' in vendita l'ep di Marco Notari "Io non mi riconosco nel mio stato"

11/lug/2008 16.00.00 L'altoparlante diffusione di notizie e suoni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

MARCO NOTARI

ESCE OGGI L’EP  “IO NON MI RICONOSCO NEL MIO STATO”

Da oggi è in vendita su iTunes e nei principali negozi digitali il nuovo ep di Marco Notari, “Io non mi riconosco nel mio stato (ARTES RECORDS-EMI), che anticipa l’uscita dell’album “Babele”, prevista per il prossimo autunno.

 

Con questo nuovo lavoro, MARCO NOTARI, già premiato nel 2006 come miglior artista indie dell’anno per il disco d’esordio “Oltre lo specchio” (premio Indie Music Like), apre il proprio animo fortemente rock anche ad influenze più cantautorali. Nelle quattro tracce dell’ep ( Io non mi riconosco nel mio stato”, “La mia vita è un investimento sicuro”, “Hotel Supramonte”, “Speciale) si fondono, così, rock alternativo e liriche asciutte e dirette, sintesi di una riflessione disillusa sull’essenza umana.

 

“Alla base dell’ep è ancora presente una matrice rock come in “Oltre lo Specchio”- precisa lo stesso Notari- Ma nei nuovi brani c’è una maggiore voglia di sperimentare e proporre soluzioni musicalmente più varie”. E aggiunge: “Per quanto riguarda i testi, ho cercato di muovermi dalle sfumature verso il centro delle cose. Sento una sorta di apatia collettiva e la conseguente necessità di suscitare una reazione nell’ascoltatore, positiva o negativa che sia.”

 

Il brano di apertura, Io non mi riconosco nel mio stato, cha dà il titolo all’intero ep, gioca sul duplice significato della parola stato e sul riconoscimento della non appartenenza alla condizione di uomo medio. Nel pezzo, echi poetici montaliani (“potremo mai vedere limoni attraverso il portone?”).

Il filo conduttore dell’ep, un senso di perdita di identità personale e di punti di riferimento, in La mia vita è un investimento sicuro diventa il grido implorante del ritornello “perché ho paura”.

L’apertura cantautorale è tutta in Hotel Supramonte, terza traccia, cover del brano di Fabrizio de Andrè rivisto in chiave rock e tributo all’autore che per NOTARI è vero e proprio mentore.

Chiude l’ep Speciale, brano che fa parte del primo album “Oltre lo specchio”, ma che figura in questo lavoro nella versione live registrata durante il tour che NOTARI sta portando in giro per l’Italia con la band dei Madam.

 

Contenuto speciale dell’ep, il visionario videoclip-animazione di “Io non mi riconosco nel mio stato”, scritto e diretto dal regista Virgilio Villoresi. Nel video, girato tutto in stop motion,  protagonista è un’ombra che si muove su fondali semi-dinamici e che fa da contraltare alla voce narrante della canzone.

L’ep, considerabile la parte più nera dell’album “Babele” di prossima uscita, è stato realizzato alle Officine Meccaniche di Mauro Pagani, sotto la direzione artistica di Giulio Casale e con la collaborazione dei Madam per gli arrangiamenti.

Per info: www.marconotari.it - www.myspace.com/marconotari

Milano, 11 luglio 2008

Ufficio Stampa Marco Notari: Parole & Dintorni (rif. Ilaria Grigoletto); 0220404727; ilaria@paroleedintorni.it

Promozione Radio / Tv: L'Altoparlante di Fabio Gallo - tel. 3483650978

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl